Guadagniamo commissioni dai link presenti su questo sito.

Bitdefender Premium Security (2024): Recensione e opinioni

Di Tibor Moes / Aggiornato: Dicembre 2023 / Punteggio: 5 su 5

Bitdefender Premium Security (2024): Revisione e opinioni

Bitdefender Premium Security 2024: Sintesi

Classifica: #4 su 28 antivirus.

Bitdefender Premium Security è uno dei migliori programmi di sicurezza Internet. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC e tutte le funzioni di sicurezza di cui ha bisogno.

Lo acquisti se desidera una protezione completa per un massimo di 10 dispositivi. A differenza di Total Security di Bitdefender, Premium Security include anche l’eccellente password manager e la VPN illimitata.

In alternativa, può prendere in considerazione Norton 360 Deluxe. Sebbene protegga solo fino a 5 dispositivi, include le stesse funzioni e costa meno.

  • Protezione: 100%. Bitdefender ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Bitdefender è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Bitdefender Premium Security include anti-malware, anti-phishing, un firewall, un password manager e una VPN.
  • Prezzo: 80%. Bitdefender Premium Security è eccellente. Tuttavia, diversi concorrenti, come Norton, offrono una protezione simile ad un prezzo inferiore.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Bitdefender Premium Security 2024: Recensione

Classifica: #4 su 28 migliori antivirus del 2024.

Abbiamo trovato che Bitdefender è la scelta migliore per la sicurezza Internet. Il suo scanner cloud è intelligente e cattura la maggior parte dei problemi. In più, riceve strumenti di sicurezza web interessanti e una VPN veloce. Genitori, ascoltate: i controlli parentali sono tra i migliori che abbiamo visto.

Bitdefender ha piani gratuiti e a pagamento. Il piano Antivirus Plus è una scelta solida per un massimo di 3 computer Windows. Ha bisogno di più? Internet Security offre ottimi strumenti per le famiglie. Total Security funziona per un massimo di 5 dispositivi, anche telefoni e tablet. Vuole tutto? Premium Security è la soluzione ideale, completa di una VPN illimitata.

Tutti i piani hanno una promessa di rimborso di 30 giorni. Quindi, provare non comporta alcun rischio.

Anti-malware

Abbiamo messo alla prova l’antivirus di Bitdefender e siamo rimasti molto colpiti. Il suo scanner è leggero ma cattura quasi tutti i malware grazie alla tecnologia cloud. Con quattro tipi di scansioni – Rapida, Sistema, Personalizzata e Vulnerabilità – ha a disposizione opzioni di pulizia profonda e mirata.

Nei nostri test, ha ottenuto un punteggio perfetto, trovando ogni pezzo di malware che abbiamo nascosto. Inoltre, la scansione completa è terminata in meno di un’ora, senza rallentare la nostra macchina. Un tempo migliore rispetto a molti concorrenti come McAfee.

La programmazione delle scansioni è facile, ma è possibile impostare solo scansioni personalizzate. Questa è una piccola delusione, dato che altri, come Norton, offrono la pianificazione con un solo clic per tutti i tipi di scansione.

La protezione in tempo reale di Bitdefender, chiamata Bitdefender Shield, è di altissimo livello. Esegue la scansione di tutto, dagli allegati e-mail alle condivisioni di rete, nel momento in cui vengono toccati. Abbiamo tentato di ingannarlo con file pericolosi e attacchi di rete. Senza fortuna. Ha catturato e messo in quarantena tutto. Gli utenti avanzati possono anche modificare le impostazioni in base alle loro esigenze, rendendolo flessibile oltre che forte.

Quindi, se desidera un antivirus forte, intelligente e veloce che non la rallenti, Bitdefender dovrebbe essere in cima alla sua lista.

Anti-phishing

Quando si tratta di evitare le trappole del phishing, Bitdefender è un campione. Controlla ogni sito visitato con un enorme elenco di siti noti come cattivi. Nei nostri test, ha bloccato tutti i siti di phishing che gli abbiamo proposto. È meglio di quanto abbiamo visto con Chrome, Firefox o altri strumenti di sicurezza come Panda e Kaspersky.

Una cosa che ci è piaciuta molto sono gli avvisi chiari di Bitdefender quando blocca un sito. Se commette un errore, può facilmente inserire il sito nella whitelist con un solo clic. È più veloce che scavare nelle impostazioni come deve fare con Norton. Ma faccia attenzione; inserisca nella whitelist solo i siti di cui è sicuro al 100%.

Bitdefender non si limita a bloccare i siti web dannosi. Esamina anche i risultati della ricerca e controlla i siti crittografati. Se una pagina web sembra sospetta, non la lascerà avvicinare.

Quindi, per una sicurezza web di alto livello che sia anche facile da usare, Bitdefender è una scelta solida.

Firewall

Abbiamo provato il firewall di Bitdefender e lo abbiamo trovato solido e flessibile. Controlla il traffico di rete e tiene lontani i cattivi. Gli abbiamo lanciato alcuni attacchi simulati e li ha bloccati quasi tutti. Anche quando abbiamo provato a sondarlo con uno scanner di porte, è rimasto fermo, senza rivelare nulla.

Per l’utente medio, la modalità predefinita “Automatica” funziona benissimo fin dall’inizio. È più intelligente dei firewall di base di Windows e Mac. Ma se le piace armeggiare, può impostare la modalità “Consenti” o “Blocca”. Sia prudente: “Consenti” potrebbe far passare il malware, mentre “Blocca” potrebbe essere troppo restrittivo.

C’è anche una modalità “Avviso” che fa apparire notifiche per ogni nuova app che cerca di connettersi. Abbiamo trovato questa funzione un po’ fastidiosa e non chiara come l’approccio di AVG, che mostra tutti i dettagli dell’app.

Sebbene la modalità Stealth sia destinata a rendere il suo PC invisibile sulla rete, l’abbiamo trovata un po’ a rischio. Per esempio, siamo riusciti a stampare in modalità wireless anche con questa modalità attiva.

In conclusione, il firewall di Bitdefender è forte: Il firewall di Bitdefender è forte e soprattutto facile da usare. Le offre una sicurezza migliore rispetto a quella che otterrebbe da un firewall di base integrato.

Gestore di password

Abbiamo testato il gestore di password integrato di Bitdefender e lo abbiamo trovato solido ma non straordinario. Gestisce bene le basi, offrendo una crittografia di alto livello, un generatore di password e persino una funzione per controllare le password memorizzate alla ricerca di punti deboli. Funziona senza problemi su tutti i dispositivi e dispone di estensioni del browser per Chrome, Firefox, Edge e Safari. Le funzioni di riempimento e salvataggio automatico hanno funzionato a meraviglia nei nostri test.

Tuttavia, se paragonato alle opzioni standalone come Dashlane o 1Password, non è all’altezza. Non c’è l’autenticazione a due fattori, la condivisione delle password o il monitoraggio del dark web. Inoltre, mentre il suo generatore di password può creare chiavi fino a 32 caratteri, alcuni gestori di alto livello come LastPass ne offrono fino a 99.

Il gestore di password è incluso nel pacchetto Premium Security di Bitdefender. I piani di livello inferiore offrono una prova gratuita di 90 giorni, dopodiché dovrà pagare un supplemento.

In poche parole, se sceglie Bitdefender Premium Security, il gestore di password incluso è un’opzione comoda e decente. Ma se è alla ricerca di una soluzione di gestione delle password più robusta e ricca di funzioni, è meglio che cerchi altrove.

VPN

Abbiamo fatto un giro con la VPN di Bitdefender ed ecco cosa abbiamo scoperto. È gestita da Hotspot Shield, ma non è altrettanto ricca di funzioni. La VPN offre una forte crittografia AES a 256 bit, una politica no-logs e un kill switch: funzioni di base ma solide per la sicurezza online.

La versione gratuita che viene fornita con la maggior parte dei piani Bitdefender è piuttosto limitata, offre solo 200 MB di dati al giorno e la selezione automatica dei server, che può influire sulla velocità. L’aggiornamento a Premium Security o l’acquisto di un abbonamento VPN indipendente sblocca dati illimitati e oltre 4.000 server.

Dal punto di vista della velocità, la VPN convince. Abbiamo riscontrato rallentamenti minimi durante i nostri test, rendendola adatta alle attività quotidiane, persino al torrenting. Tuttavia, ha vacillato quando si trattava di streaming; piattaforme come Netflix hanno facilmente rilevato il nostro uso della VPN e hanno limitato l’accesso.

Quindi, la conclusione? La VPN premium di Bitdefender offre una navigazione affidabile e veloce, ma manca dei fronzoli e delle funzionalità di streaming dei servizi VPN dedicati. È una buona opzione se ha già investito nell’ecosistema di Bitdefender e desidera una VPN di base e sicura.

Altre funzioni di sicurezza

Abbiamo testato le funzioni extra di Bitdefender, tra cui il controllo parentale, la protezione contro i furti di identità e gli strumenti di ottimizzazione del sistema. Ecco cosa abbiamo scoperto.

Controllo parentale

Disponibile su più piattaforme, il Parental Control di Bitdefender è completo. Permette di impostare limiti al dispositivo, bloccare le app e persino tracciare la posizione di suo figlio. Nei nostri test, ha bloccato con successo l’accesso ai siti web della lista nera. Tuttavia, a differenza di Norton, non consente ai bambini di richiedere l’accesso a siti specifici. È un’opzione valida per i genitori che vogliono garantire la sicurezza online dei loro figli.

Protezione contro il furto d’identità

Questa funzione è robusta, ma è disponibile solo negli Stati Uniti e come acquisto autonomo. Monitora una serie di informazioni personali, verifica la presenza di violazioni dei dati e scansiona persino i social media per individuare eventuali impersonificazioni. Offre due livelli di protezione, con il piano premium che copre fino a 2 milioni di dollari di assicurazione per gli incidenti di furto d’identità. È uno degli strumenti di protezione dal furto d’identità più completi che abbiamo incontrato.

Ottimizzazione del sistema

L’Ottimizzatore OneClick di Bitdefender è elementare ma efficace. Esegue la scansione e rimuove i file spazzatura per liberare spazio su disco. Siamo riusciti a liberare 1,3 GB sul nostro PC di prova, il che è impressionante. Tuttavia, non offre informazioni dettagliate su ciò che si sta rimuovendo e le sue funzionalità sono meno varie rispetto a quelle di concorrenti come Avira.

Safepay

Questo browser sicuro è eccellente per le transazioni online. Impedisce l’accesso remoto, blocca gli screenshot e ha una VPN integrata. Non abbiamo nemmeno potuto catturare schermate a causa delle sue funzioni di sicurezza, il che è ottimo per contrastare gli hacker. Tuttavia, non è il più veloce per la navigazione generale e non è adatto allo streaming in HD. Per le transazioni sicure, è la scelta migliore.

Protezione della webcam e del microfono

Lo strumento di Bitdefender monitora l’accesso alla fotocamera e al microfono, offrendo avvisi in tempo reale per qualsiasi tentativo non autorizzato. Abbiamo apprezzato le sue funzioni di personalizzazione, che ci hanno permesso di concedere selettivamente l’accesso ad applicazioni fidate come Zoom. Si tratta di un’aggiunta preziosa, che supera concorrenti come McAfee che non dispongono di queste funzioni di protezione.

Ransomware Remediation

Progettata per recuperare i file dopo un attacco ransomware, questa funzione si è comportata per lo più bene nei nostri test. Ha ripristinato la maggior parte dei file del nostro test, anche se alcuni non sono stati recuperati. L’abbiamo trovata più affidabile di Malwarebytes, che non è riuscito a bloccare e ripristinare diversi file nei nostri test.

Profili

Questa funzione solo per Windows è un vero e proprio cambiamento. Può scegliere tra i profili Lavoro, Film, Gioco, Wi-Fi pubblico o Modalità batteria per ottimizzare le prestazioni. Nei nostri test, ha aumentato sensibilmente la velocità del sistema quando utilizzava applicazioni ad alto consumo di risorse come Adobe Illustrator e ha impedito le interruzioni durante le abbuffate di Netflix. È più completo di strumenti simili come la modalità di gioco di Norton.

Protezione antifurto

Tra i migliori che abbiamo visto. Localizza il suo dispositivo, emette un allarme, lo blocca o cancella i dati, il tutto con pochi clic. Durante i nostri test, ha localizzato il nostro dispositivo con precisione e la funzione di allarme è stata molto efficace. L’unico inconveniente? È limitato a Windows e Android. Tuttavia, supera i concorrenti come McAfee, che non offre funzioni antifurto.

Funzioni aggiuntive

Bitdefender è ricco di extra: protezione Wi-Fi, anti-tracciamento e un distruggi-file. Il distruggi-file si è distinto nei nostri test; elimina in modo permanente i file sensibili, un passo avanti rispetto alla funzione di eliminazione standard. Mentre McAfee ha un distruggi-file, Bitdefender brilla in altre aree.

App mobile Bitdefender

Abbiamo testato le app mobili di Bitdefender sia su Android che su iOS, ed ecco il resoconto:

Android: L’applicazione è un concentrato di potenza con funzioni come la scansione antivirus, la protezione web per vari browser, i consigli di sicurezza automatici (Autopilot) e gli strumenti antifurto. Una funzione unica è l’App Anomaly Detection, che monitora continuamente le applicazioni alla ricerca di attività sospette. Nel nostro test, l’applicazione ha eccelso nel rilevamento del malware e ha bloccato efficacemente i siti di phishing. La funzione di blocco delle app scatta persino un selfie a chiunque cerchi di entrare nelle sue applicazioni bloccate.

iOS: Sebbene non sia ricca di funzioni come la sua controparte Android a causa delle restrizioni di iOS, l’app offre protezione web, avvisi di truffa e una VPN. L’avviso di truffa scansiona i suoi messaggi e il suo calendario alla ricerca di link dannosi, offrendo un ulteriore livello di protezione.

Assistenza clienti

I servizi di assistenza di Bitdefender sono tra i migliori che abbiamo visto, con qualche avvertenza.

Chat dal vivo: Disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, l’abbiamo trovata molto più veloce di quella di Norton. Gli agenti sono competenti e possono aiutare in più lingue tramite Google Translate.

Assistenza via e-mail: Ci è voluto più di un giorno per ricevere una risposta via e-mail. Sebbene sia dettagliata e personalizzata, i tempi di risposta potrebbero essere migliorati.

Assistenza telefonica: Hanno una copertura globale con connessioni quasi istantanee. Gli agenti sono stati gentili e competenti, superando le nostre aspettative.

Base di conoscenza e comunità: Un’ampia raccolta di guide e video che vanno oltre quanto offerto dalla concorrenza. Anche il forum della Bitdefender Expert Community è attivo, e la maggior parte delle domande riceve una risposta entro poche ore.

Descrizione del piano

I piani di Bitdefender semplificati:

Piani gratuiti

  • Windows: Offre una protezione di base con un motore anti-malware. Manca di funzioni avanzate come il recupero dei ransomware.
  • Mac: Solo scanner su richiesta. Nessuna protezione in tempo reale.

Piani a pagamento

  • Antivirus Plus (Windows, 14,99 dollari/anno): Difesa in tempo reale, protezione ransomware, password manager e VPN limitata. Nessun firewall.
  • Internet Security (Windows, 24,99 dollari/anno): Aggiunge firewall, anti-spam e controlli parentali. Ancora solo per Windows.
  • Total Security (39,98 dollari/anno): Supporto per tutti i dispositivi. Aggiunge applicazioni mobili e strumenti di sistema, ma non una VPN illimitata.
  • Sicurezza Premium (59,99 dollari/anno): VPN illimitata e supporta fino a 10 dispositivi. Copertura per tutti i dispositivi.
  • GravityZone Premium (a partire da 49,99 dollari/anno): Per le aziende, include funzioni avanzate come il sandboxing e il supporto Linux.

Nel nostro test, Bitdefender ha fornito una solida protezione, ma alcuni piani erano limitati dalla compatibilità dei dispositivi o mancavano di funzioni chiave come una VPN illimitata. Tutti i piani hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Confronto dei punteggi dei test

Oltre ai nostri test anti-malware, analizziamo quelli di AV-Test. Abbiamo confrontato i risultati dei 10 test più recenti per Windows 10. I test sono stati eseguiti da AV-Test, il laboratorio tedesco di test anti-malware. Utilizzano tre fattori:

  • Protezione (1-6): Protezione antivirus contro gli attacchi malware.
  • Velocità (1-6): Rallentamento del sistema causato dall’antivirus.
  • Usabilità (1-6): Frequenza dei falsi allarmi e delle interruzioni.

Abbiamo utilizzato i loro risultati e questa formula per calcolare il punteggio finale:

Punteggio finale = 60% Protezione + 20% Velocità + 20% Usabilità.

I marchi non elencati nella tabella non hanno partecipato all’analisi di AV-Test. Questo di solito non è un buon segno. Perché la maggior parte dei marchi affidabili, ad eccezione di Panda, ESET e Sophos, partecipano al test.

Fonte: AV-Test.

Punteggio finale
Protezione
Velocità
Usabilità
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.97
6.00
5.85
6.00
5.96
5.95
5.95
6.00
5.94
5.95
6.00
5.85
5.93
5.95
5.95
5.85
5.91
5.95
5.75
5.95
5.87
5.83
5.83
6.00
5.81
5.85
5.55
5.95
5.77
5.70
5.95
5.80
5.60
6.00
6.00
4.00
5.47
5.15
5.90
6.00

Confronto dei prezzi

Abbiamo confrontato i prezzi dei migliori prodotti antivirus per Windows. Per fare un confronto equo, abbiamo considerato quanto ci costerebbe proteggere un singolo PC Windows con le funzioni più essenziali:

  • Anti-malware
  • Anti-phishing (protezione web)
  • Firewall
  • Gestore di password
  • VPN illimitata (nessun limite di dati)

Alcune note:

  • Alcuni marchi mancano di funzioni, riducendo il loro rapporto qualità-prezzo.
  • I prezzi sono quelli del secondo anno negli Stati Uniti, senza sconti del primo anno.
  • I prezzi sono arrotondati per eccesso per garantire la leggibilità (ad esempio, 99,99 dollari diventano 100 dollari).

I marchi hanno prezzi diversi al di fuori degli Stati Uniti. Li veda sul loro sito web.

Prezzo
Caratteristiche mancanti
$ 50
Nessun firewall, password manager o VPN
$ 80
Nessun firewall e password manager
$ 90
Nessun firewall
$ 130
Nessun gestore di password
$ 150
Nessun firewall
$ 180
Nessun firewall

Opinioni degli utenti

Abbiamo confrontato le recensioni degli utenti di tutti i marchi di antivirus. Abbiamo utilizzato i punteggi e il numero di recensioni di TrustPilot, una piattaforma leader di recensioni degli utenti. Tuttavia, prenda questi risultati con un pizzico di sale, in quanto alcuni marchi cercano attivamente di aumentare le loro valutazioni.

Personalmente, diffidiamo dei punteggi eccezionalmente alti. Soprattutto quelli di marchi come TotalAV, noti per le loro tattiche di marketing e di vendita aggressive.

Consideriamo i punteggi tra 4.0 e 4.5 buoni e realistici. I punteggi più alti sono dubbiosi e quelli più bassi indicano che il marchio potrebbe avere un prodotto o un servizio clienti scadente. I punteggi di McAfee, ad esempio, sono preoccupanti.

Fonte: TrustPilot.

Punteggio delle opinioni
Numero di opinioni
4.8
5900
4.7
97000
4.4
1600
4.3
14500
4.3
4000
4.2
8300
4.1
13200
4.1
900
3.9
12000
3.9
26600
3.8
19000
3.7
7600
1.2
2000

Profilo aziendale

Bitdefender è un attore chiave nel settore della cybersecurity globale, fondato in Romania nel 2001. L’azienda mira ad essere la fonte più affidabile per le soluzioni di cybersecurity, offrendo prodotti con elevata efficacia, velocità e facilità d’uso. Serve un’ampia gamma di clienti, dai singoli consumatori alle piccole e medie imprese, oltre alle grandi aziende.

L’azienda ha una solida presenza globale con sedi centrali a Bucarest, Romania, e Santa Clara, California. Ha anche altri uffici in Nord America, Europa, Medio Oriente e nella regione Asia-Pacifico.

Con oltre 1.600 dipendenti, di cui più della metà specializzati in ricerca e sviluppo, Bitdefender enfatizza l’innovazione costante. Questa attenzione ha portato al rilascio di 440 brevetti, in particolare nelle tecnologie principali come gli algoritmi di apprendimento automatico per il rilevamento delle minacce.

Bitdefender ha costruito solide partnership con oltre 20.000 rivenditori qualificati ed è disponibile in 170 Paesi. Inoltre, mantiene alleanze tecnologiche con i leader del settore come Citrix, VMware e Microsoft.

L’azienda ha un curriculum di riconoscimenti del settore da parte di varie organizzazioni di test indipendenti e media. Le loro soluzioni sono molto apprezzate per l’efficacia nella prevenzione, nel rilevamento e nella risposta alle minacce.

Al di là dei suoi obiettivi commerciali, Bitdefender si impegna anche per la sostenibilità, producendo rapporti annuali per divulgare le proprie responsabilità ambientali e sociali.

Nel complesso, Bitdefender si è evoluta in modo significativo rispetto ai suoi inizi. È nata come Softwin, una startup fondata nella Romania post-comunista nel 1990, che alla fine si è trasformata in Bitdefender nel 2001.

Da allora, l’azienda ha raggiunto molti traguardi, tra cui una valutazione di oltre 600 milioni di dollari nel 2017 e il lancio di una partnership di Formula Uno con la Scuderia Ferrari nel 2022. Con due decenni di esperienza, Bitdefender è un leader globale nelle soluzioni di cybersecurity.

Come testiamo il software antivirus

Di seguito descriviamo come eseguiamo i nostri test. Per maggiori dettagli, visiti i nostri blog post su come testiamo i software antivirus.

Test di protezione antimalware

Analizziamo la capacità del software antivirus di rilevare ed eliminare il malware noto e sconosciuto, utilizzando l’analisi euristica per il monitoraggio del comportamento.

Conduciamo test interni e analizziamo quelli di laboratori come AV-Test, SE Labs e AV-Comparatives per determinare la migliore protezione contro il malware.

Il malware comprende adware, keylogger, ransomware, rootkit, spyware, trojan, virus, worm e altro ancora. Altre minacce informatiche, solitamente non classificate come malware, sono gli exploit (zero-day), gli hack, il furto di identità, gli attacchi di phishing, le truffe e l’ingegneria sociale.

Test sui falsi positivi

I falsi positivi si verificano quando il software antivirus identifica erroneamente software, file o siti web legittimi come dannosi. Per guidare le nostre valutazioni, ci basiamo sull’analisi su larga scala di AV-Test dei falsi positivi nel suo test di usabilità.

Test sulle prestazioni del sistema

Misuriamo il carico della CPU durante le scansioni del sistema del software antivirus e consideriamo i risultati delle prestazioni di AV-Test sul rallentamento causato dal software antivirus durante l’apertura dei siti web e la gestione dei software.

Test del firewall

Valutiamo i firewall bidirezionali che filtrano i dati in entrata e in uscita e consentono agli utenti di impostare regole per regolare i flussi di dati. Utilizziamo il test ShieldsUP! per determinare se il software antivirus blocca tutte le porte.

Test sui gestori di password

Valutiamo la capacità dei gestori di password di creare, memorizzare e riempire automaticamente password sicure, oltre a funzioni aggiuntive come l’autenticazione a due fattori e il login biometrico.

Test della rete privata virtuale (VPN)

Valutiamo le VPN integrate in base a sicurezza, privacy, velocità, compatibilità con i servizi di streaming, accesso illimitato ai dati e supporto per reti peer-to-peer e client torrent.

Test sul controllo parentale

Esaminiamo le funzioni di controllo parentale, come le regole sull’orario dello schermo, il blocco di siti web/app e il tracciamento della posizione nel mondo reale. Testiamo queste funzioni su un dispositivo e cerchiamo di aggirarle, verificando se l’attività viene riportata accuratamente nell’amministrazione del controllo parentale.

Test di protezione anti-phishing

Valutiamo le estensioni del browser antivirus che bloccano i siti di phishing installandole e tentando di visitare gli URL pericolosi.

Test di protezione anti-ransomware

Valutiamo la capacità delle suite di sicurezza di prevenire la crittografia dei dati attraverso la prevenzione degli exploit e il rilevamento comportamentale durante gli attacchi ransomware.

Test delle funzioni bonus

Testiamo tutti gli strumenti di cybersicurezza aggiuntivi, come ad esempio:

  • Ad Blocker
  • Anti-furto
  • Monitoraggio del Dark Web (protezione dell’identità)
  • Protezione e-mail
  • Crittografia dei file
  • Distruggi file
  • Modalità di gioco
  • Protezione del microfono
  • Funzioni di manutenzione del PC
  • Browser sicuro (browser rinforzato per proteggere il suo online banking)
  • Archiviazione cloud sicura (backup cloud)
  • Filtro antispam
  • Ottimizzatore di avvio
  • Strumenti di messa a punto
  • Tastiera virtuale
  • Protezione webcam

 

Test di proprietà e reputazione

Analizziamo l’affidabilità delle aziende antivirus, soprattutto per quanto riguarda i dati dei clienti. Leggiamo i comunicati stampa, gli articoli di cronaca e le politiche sulla privacy per determinare la loro reputazione.

Quale antivirus abbiamo testato?

Abbiamo testato 39 antivirus di 28 marchi. Si va dai programmi antivirus gratuiti ai programmi a pagamento entry-level, ai programmi a pagamento di medio livello e alle suite di sicurezza internet complete.

Questi sono i programmi che raccomandiamo:

Riteniamo che Norton Antivirus Plus sia il miglior software antivirus entry-level e che Norton 360 Deluxe sia il miglior software antivirus complessivo.

Fonti e strumenti

Di seguito sono riportate le fonti e gli strumenti che abbiamo utilizzato per testare il software antivirus:

 

Autore: Tibor Moes

Autore: Tibor Moes

Fondatore e capo redattore di SoftwareLab

Tibor ha testato 39 antivirus e 30 VPN, e ha studiato cybersecurity all'Università di Stanford.

Utilizza Norton per proteggere i suoi dispositivi, CyberGhost per la sua privacy e Dashlane per le sue password.

Può trovarlo su LinkedIn o contattarlo qui.