Guadagniamo commissioni dai link presenti su questo sito.

McAfee Antivirus LiveSafe (2024): Recensione e opinioni

Di Tibor Moes / Aggiornato: Dicembre 2023 / Punteggio: 5 su 5

McAfee Antivirus LiveSafe (2024): Revisione e opinioni

McAfee Antivirus LiveSafe 2024: Sintesi

Classifica: #5 su 28 antivirus.

McAfee Antivirus LiveSafe è uno dei migliori antivirus. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, un design intuitivo e tutte le funzioni di sicurezza di cui ha bisogno.

Lo acquisti se desidera una protezione completa. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall, un password manager e una VPN.

In alternativa, può prendere in considerazione Norton 360 Deluxe. Offre le stesse eccellenti funzioni di protezione e sicurezza, ma costa meno.

  • Protezione: 100%. Mcafee ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di McAfee è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. McAfee LiveSafe include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 90%. McAfee LiveSafe è più costoso di prodotti simili di Norton.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

McAfee Antivirus LiveSafe 2024: Recensione

Classifica: #5 su 28 migliori antivirus del 2024.

McAfee è al 5° posto tra i 28 migliori antivirus del 2024.

Dopo settimane di test approfonditi su vari dispositivi, abbiamo scoperto che McAfee è un programma antivirus di alto livello nel 2024. È facile da usare e altamente affidabile.

Anti-malware

Nei nostri test, McAfee si è distinto per l’efficacia del rilevamento del malware. Combina i metodi tradizionali con l’analisi comportamentale. Lo abbiamo messo alla prova, scaricando un ampio mix di tipi di malware – virus, trojan, ransomware e altro ancora. Dopo aver eseguito una scansione completa del sistema, McAfee ha catturato il 100% delle minacce. Questa performance è all’altezza dei migliori concorrenti come Norton e Bitdefender.

La scansione completa ha richiesto circa un’ora, simile a quella di Bitdefender ma più lenta di Norton e Avira. Se ha fretta, la scansione rapida di McAfee viene eseguita in meno di 2 minuti. Le scansioni personalizzate variano in termini di tempo, in base a ciò che sceglie di analizzare.

Tuttavia, c’è un aspetto negativo. Abbiamo notato un ritardo del sistema durante la scansione, in particolare quando si cerca di guardare video o giocare. Il lato positivo è che McAfee consente la pianificazione delle scansioni, in modo da poter eseguire scansioni complete quando non si utilizza attivamente il dispositivo. Alcuni concorrenti, come TotalAV, non hanno questo problema di rallentamento.

Conclusione

McAfee eccelle nel rilevare un’ampia gamma di malware e offre opzioni di scansione versatili. L’unico inconveniente è il rallentamento del sistema durante le scansioni, ma può essere evitato pianificando le scansioni. Se desidera una protezione robusta e multidispositivo, McAfee è una scelta solida.

Anti-phishing

WebAdvisor di McAfee è una funzione di spicco per la sicurezza online. Compatibile con diversi browser, questo strumento blocca attivamente i siti di phishing e altre minacce online. Nel nostro test, ha individuato ogni singolo tentativo di phishing, superando le protezioni native di Chrome e Firefox. In quest’area è alla pari con Norton e Bitdefender.

WebAdvisor dispone anche di una modalità di ricerca sicura, che codifica a colori il livello di sicurezza dei siti web nei risultati della ricerca. L’abbiamo trovata particolarmente utile per segnalare i siti non sicuri e non dare falsi allarmi per quelli sicuri. Inoltre, valuta i link dei social media con una precisione impressionante. Ad esempio, ha identificato correttamente i link di phishing su un account Instagram compromesso.

Tuttavia, abbiamo trovato un piccolo intoppo. Il download di WebAdvisor per Firefox ed Edge non è stato semplice. Invece di collegarsi all’applicazione, abbiamo dovuto visitare il sito web di McAfee per installarlo. Ma questo è un inconveniente minore.

Conclusione

WebAdvisor eccelle nella sicurezza online, offrendo una protezione superiore contro il phishing e altre minacce rispetto alle funzioni integrate del browser. Aiuta persino a identificare i siti rischiosi nei risultati di ricerca e nei social media. L’installazione potrebbe essere un po’ più semplice, ma nel complesso è uno dei migliori strumenti per la sicurezza web.

Firewall

Il firewall di McAfee è robusto e facile da usare, offrendo una sicurezza su misura che è anche plug-and-play per i meno esperti di tecnologia. Nella nostra valutazione, ha segnalato efficacemente le intrusioni di rete, gli attacchi exploit e il comportamento sospetto dei programmi. Le sue capacità sono all’altezza dello Smart Firewall di Norton e superano facilmente i firewall nativi di Windows e macOS.

Le impostazioni possono essere tanto granulari quanto si vuole. Le consente di controllare l’accesso al web dei programmi, di gestire le porte di rete, di regolare le impostazioni di fiducia della rete e persino di inserire nella whitelist determinate applicazioni. Per coloro che preferiscono un approccio non invasivo, il firewall può anche bloccare automaticamente le attività sospette con un input minimo da parte dell’utente.

Conclusione

Il firewall di McAfee offre una sicurezza di rete di prim’ordine con la flessibilità necessaria per soddisfare sia gli appassionati di tecnologia che gli utenti medi. È molto efficace, ma vorremmo che la diagnostica delle minacce fosse un po’ più informativa. In definitiva, se cerca una protezione di rete potente, McAfee è una delle migliori opzioni disponibili nel 2024.

Gestore di password

True Key di McAfee offre un approccio semplice alla gestione delle password. Durante i nostri test, si è comportato bene nell’archiviazione sicura e nella sincronizzazione delle password su diverse piattaforme. Utilizza una forte crittografia AES a 256 bit e un’architettura a conoscenza zero, assicurando che i suoi dati rimangano privati.

True Key offre funzioni di base come l’archiviazione illimitata di password, note sicure e un generatore di password. La sua funzione di riempimento automatico è piuttosto comoda, in quanto inserisce i suoi dati con un solo clic o addirittura automaticamente quando entra in un sito salvato. Ma ci sono delle limitazioni. Mancano le opzioni 2FA avanzate, la condivisione sicura delle password e il monitoraggio delle violazioni, funzioni che si trovano comunemente nei gestori di password standalone come 1Password e Dashlane.

Una cosa da notare: True Key offre un facile recupero della password master via e-mail. Sebbene sia comodo, non è sicuro come i metodi di recupero utilizzati dai gestori di password di alto livello.

Conclusione

True Key è un’opzione funzionale e facile da usare che svolge il lavoro di base con una crittografia avanzata. Tuttavia, non è all’altezza delle funzioni avanzate rispetto ai gestori di password specializzati. Se sta cercando un gestore di password di base, facile da usare, che si integri bene con funzioni di sicurezza più ampie, True Key è una buona aggiunta alla suite LiveSafe di McAfee.

VPN

La VPN Safe Connect di McAfee, gestita da TunnelBear, offre un’esperienza semplice e facile da usare, con velocità solide. Disponibile come parte del pacchetto LiveSafe di McAfee – anche se non per macOS – impiega una forte crittografia AES a 256 bit e dispone di un kill switch per una maggiore sicurezza.

La VPN dispone di una rete di oltre 1.900 server in oltre 45 Paesi. Pur essendo estesa, non è così vasta come quella di concorrenti come ExpressVPN. Un punto di forza è la sua rigorosa politica no-logs, che viene sottoposta a controlli annuali indipendenti.

Prestazioni e limitazioni

Durante i nostri test, abbiamo avuto diverse occasioni in cui la VPN non si è connessa.

Quando si connetteva, la VPN eccelleva in velocità, soprattutto sui server locali. Anche le connessioni a lunga distanza in Europa e in Sud America hanno mantenuto velocità decenti per una navigazione senza interruzioni, sebbene i server australiani fossero più lenti. Ha funzionato con Netflix e Amazon Prime, ma non è riuscito a bypassare Disney+ o Hulu.

La VPN di McAfee manca di funzioni avanzate come lo split-tunneling e i server offuscati. Questi extra mancanti potrebbero essere fondamentali per gli utenti che desiderano aggirare i firewall più severi o per coloro che desiderano gestire separatamente il traffico locale e quello VPN.

Conclusione

McAfee Safe Connect VPN è un’opzione veloce per le attività online di base. Tuttavia, non offre le funzioni avanzate o l’ampia rete di server presenti nei servizi VPN specializzati. Inoltre, in diverse occasioni, abbiamo avuto problemi di connessione al server VPN.

Se cerca una VPN di base per la navigazione generale e lo streaming, questa è un’aggiunta decente alla suite LiveSafe di McAfee.

Altre funzioni di sicurezza

Ottimizzazione delle prestazioni

McAfee LiveSafe include due strumenti di performance per Windows e Chrome: Tracker Remover e Web Boost. Nei nostri test, Tracker Remover ha eliminato rapidamente circa 300 MB di disordine come cookie, cronologia e file temporanei. Il programma categorizza i file da rimuovere, consentendo agli utenti esperti di fare scelte informate. Web Boost impedisce ai video di riprodursi automaticamente, presumibilmente accelerando la navigazione. Abbiamo trovato questa funzione più fastidiosa che utile, in quanto interferiva con le anteprime di YouTube.

Controlli parentali

Safe Family di McAfee offre discrete funzioni di controllo parentale, ma richiede un acquisto separato o un piano famiglia premium. Disponibile per Windows, Android e iOS (ma non per Mac), consente di filtrare i contenuti, di limitare il tempo di visione e persino di localizzare il dispositivo del bambino entro 10 metri. Nel nostro test, Safe Family ha bloccato efficacemente i contenuti e le app inappropriate e ha fornito un’interfaccia intuitiva.

Tuttavia, Safe Family manca di alcune funzioni disponibili in altri software di controllo parentale, come il monitoraggio di YouTube e il tracciamento dei messaggi di testo. Inoltre, alcune funzioni non funzionano sui dispositivi iOS, il che lo rende meno versatile per gli utenti Apple.

Monitoraggio dell’identità

Il Monitoraggio identità di McAfee analizza un’ampia gamma di informazioni personali, dai numeri di previdenza sociale ai conti bancari, utilizzando il monitoraggio del dark web e della rete creditizia. L’abbiamo trovato particolarmente utile per avvisarci di potenziali rischi di furto d’identità. Ad esempio, siamo stati avvisati della comparsa della nostra e-mail in nove violazioni di dati e abbiamo potuto cambiare rapidamente le password utilizzando il gestore True Key di McAfee.

Se sceglie McAfee Advanced, avrà anche una copertura fino a 1 milione di dollari per il furto d’identità, la Protezione Portafoglio Smarrito e la funzione Blocco Sicurezza per bloccare le aperture di conti non autorizzati. Ci è piaciuto anche lo strumento Personal Data Cleanup, che scansiona i broker di dati alla ricerca delle sue informazioni e aiuta a rimuoverle, garantendo la sua privacy.

Funzioni aggiuntive

Altri strumenti includono uno scanner di vulnerabilità che la informa sulle app obsolete, un must con l’aumento delle minacce informatiche nel 2024. La Protezione dalle truffe in tempo reale utilizza l’intelligenza artificiale per identificare i link dannosi nei messaggi di testo e li blocca. Il Secure File Shredder elimina i file in modo permanente, rendendo impossibile il recupero.

Applicazione mobile

L’applicazione mobile di McAfee è semplice e facile da usare, disponibile sia per iOS che per Android. L’abbiamo testata su Android e abbiamo scoperto che ha catturato tutto il malware sul nostro dispositivo in soli 10 minuti, il che è lodevolmente veloce e preciso. Sebbene iOS non supporti la scansione antivirus, l’app di McAfee offre una solida protezione anti-phishing. Le funzioni chiave includono uno scanner Wi-Fi, Secure VPN e avvisi di furto d’identità. Rispetto a Norton, è meno ricca di funzioni ma è comunque un’opzione valida e conveniente, soprattutto se abbinata al piano Premium di McAfee.

Assistenza clienti

L’assistenza clienti è un’area in cui McAfee eccelle veramente. Abbiamo avuto un’esperienza senza problemi sia con l’assistenza telefonica che con quella via chat, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le chiamate hanno avuto una risposta rapida e i problemi sono stati risolti in modo efficiente. La chat dal vivo è stata altrettanto impressionante, mettendoci in contatto con agenti competenti in pochi secondi. Sebbene il forum di assistenza sia attivo, la base di conoscenze online potrebbe essere aggiornata. Tuttavia, data la qualità dell’assistenza dal vivo, questo non è uno svantaggio importante.

Descrizione del piano

McAfee LiveSafe è preinstallato su molti computer portatili. Dal punto di vista delle funzionalità, include più o meno le stesse di McAfee Total Protection Premium.

McAfee Total protection offre cinque diversi livelli di prezzo, con vantaggi aggiuntivi se opta per il rinnovo automatico, come la protezione VPN e contro il furto d’identità.

Ecco un breve riassunto:

Protezione Totale Basic – Migliore opzione economica

Al prezzo di 29,99 dollari all’anno, questo piano offre una protezione completa per 1 dispositivo. Include funzioni chiave come la scansione antivirus, il firewall e il monitoraggio dell’identità. È un buon affare, soprattutto se lo si confronta con il piano simile di Norton, ma manca il controllo parentale.

Protezione Totale Essential – La migliore opzione economica

Al prezzo di 39,99 dollari all’anno, questo piano offre una protezione completa per un massimo di 5 dispositivi, incluse le stesse funzioni di Total Protection Basic.

Protezione Totale Premium – Miglior valore

A 49,99 dollari all’anno, il piano Premium offre una copertura illimitata dei dispositivi e aggiunge gli strumenti di Personal Data Cleanup. È un ottimo affare se desidera proteggere più dispositivi e include anche il controllo parentale per le famiglie.

Total Protection Advanced – Per la sicurezza dell’identità

A partire da 89,99 dollari all’anno, questo piano offre tutte le funzioni dei piani precedenti, oltre a solidi strumenti di protezione dell’identità, tra cui 1 milione di dollari di copertura contro il furto d’identità. Pur essendo più costoso, è una buona scelta per coloro che si concentrano sulla sicurezza dell’identità.

Total Protection Ultimate – La più completa

Al costo di 199,99 dollari all’anno, il piano Ultimate offre un monitoraggio dell’identità e del credito tutto incluso, oltre alla protezione contro il ransomware. È costoso, ma offre la serie di funzioni più completa.

Politica di rimborso

Può richiedere un rimborso entro 30 giorni dall’acquisto, entro 60 giorni dal rinnovo automatico o in qualsiasi momento se McAfee non riesce a rimuovere il malware.

In sintesi, McAfee offre una gamma di piani che si adattano a diverse esigenze e budget, dalla protezione di base alla sicurezza finanziaria e dell’identità totale. Consigliamo Total Protection Premium per la maggior parte degli utenti, grazie al suo valore e al set di funzioni completo.

Confronto dei punteggi dei test

Oltre ai nostri test anti-malware, analizziamo quelli di AV-Test. Abbiamo confrontato i risultati dei 10 test più recenti per Windows 10. I test sono stati eseguiti da AV-Test, il laboratorio tedesco di test anti-malware. Utilizzano tre fattori:

  • Protezione (1-6): Protezione antivirus contro gli attacchi malware.
  • Velocità (1-6): Rallentamento del sistema causato dall’antivirus.
  • Usabilità (1-6): Frequenza dei falsi allarmi e delle interruzioni.

Abbiamo utilizzato i loro risultati e questa formula per calcolare il punteggio finale:

Punteggio finale = 60% Protezione + 20% Velocità + 20% Usabilità.

I marchi non elencati nella tabella non hanno partecipato all’analisi di AV-Test. Questo di solito non è un buon segno. Perché la maggior parte dei marchi affidabili, ad eccezione di Panda, ESET e Sophos, partecipano al test.

Fonte: AV-Test.

Punteggio finale
Protezione
Velocità
Usabilità
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.97
6.00
5.85
6.00
5.96
5.95
5.95
6.00
5.94
5.95
6.00
5.85
5.93
5.95
5.95
5.85
5.91
5.95
5.75
5.95
5.87
5.83
5.83
6.00
5.81
5.85
5.55
5.95
5.77
5.70
5.95
5.80
5.60
6.00
6.00
4.00
5.47
5.15
5.90
6.00

Confronto dei prezzi

Abbiamo confrontato i prezzi dei migliori prodotti antivirus per Windows. Per fare un confronto equo, abbiamo considerato quanto ci costerebbe proteggere un singolo PC Windows con le funzioni più essenziali:

  • Anti-malware
  • Anti-phishing (protezione web)
  • Firewall
  • Gestore di password
  • VPN illimitata (nessun limite di dati)

Alcune note:

  • Alcuni marchi mancano di funzioni, riducendo il loro rapporto qualità-prezzo.
  • I prezzi sono quelli del secondo anno negli Stati Uniti, senza sconti del primo anno.
  • I prezzi sono arrotondati per eccesso per garantire la leggibilità (ad esempio, 99,99 dollari diventano 100 dollari).

I marchi hanno prezzi diversi al di fuori degli Stati Uniti. Li veda sul loro sito web.

Prezzo
Caratteristiche mancanti
$ 50
Nessun firewall, password manager o VPN
$ 80
Nessun firewall e password manager
$ 90
Nessun firewall
$ 130
Nessun gestore di password
$ 150
Nessun firewall
$ 180
Nessun firewall

Opinioni degli utenti

Abbiamo confrontato le recensioni degli utenti di tutti i marchi di antivirus. Abbiamo utilizzato i punteggi e il numero di recensioni di TrustPilot, una piattaforma leader di recensioni degli utenti. Tuttavia, prenda questi risultati con un pizzico di sale, in quanto alcuni marchi cercano attivamente di aumentare le loro valutazioni.

Personalmente, diffidiamo dei punteggi eccezionalmente alti. Soprattutto quelli di marchi come TotalAV, noti per le loro tattiche di marketing e di vendita aggressive.

Consideriamo i punteggi tra 4.0 e 4.5 buoni e realistici. I punteggi più alti sono dubbiosi e quelli più bassi indicano che il marchio potrebbe avere un prodotto o un servizio clienti scadente. I punteggi di McAfee, ad esempio, sono preoccupanti.

Fonte: TrustPilot.

Punteggio delle opinioni
Numero di opinioni
4.8
5900
4.7
97000
4.4
1600
4.3
14500
4.3
4000
4.2
8300
4.1
13200
4.1
900
3.9
12000
3.9
26600
3.8
19000
3.7
7600
1.2
2000

Profilo aziendale

McAfee è un attore di spicco nel settore della sicurezza online, dedicato a rendere Internet un luogo più sicuro per tutti. Con una storia di oltre 35 anni, l’azienda impiega più di 1.800 persone e serve un’ampia base di clienti, 108 milioni in 182 Paesi. Protegge oltre 600 milioni di dispositivi, dai personal computer ai gadget mobili.

Il punto di forza di McAfee è l’approccio completo alla sicurezza digitale. Oltre al pluripremiato software antivirus, l’azienda offre solide soluzioni di protezione della privacy e dell’identità. Questi servizi consentono agli utenti di esplorare il mondo digitale con fiducia, indipendentemente dalla loro posizione o dal loro dispositivo.

Per quanto riguarda la protezione dalle minacce, le capacità di McAfee sono supportate da un team di oltre 200 ricercatori sulle minacce e da una rete di 100 milioni di sensori di minacce globali. L’azienda detiene ben 1.900 brevetti di sicurezza ed è costantemente alla ricerca di nuove minacce: ne scopre 620 al minuto e blocca 13.669 minacce ogni singolo minuto.

In termini di riconoscimento del mercato, McAfee è stato decorato con numerosi premi e certificazioni. Questi riconoscimenti includono 33 vittorie di PC Mag Editors’ Choice e valutazioni di alto livello da parte di laboratori indipendenti come AV-TEST, AV-Comparatives e SE Labs.

Originariamente fondata dal controverso John McAfee nel 1987, l’azienda ha subito diversi cambi di proprietà e persino un cambio di nome in Intel Security nel 2014. Tuttavia, è tornata a chiamarsi McAfee nel 2016. Dopo essere diventata per breve tempo un’azienda quotata in borsa nel 2020, McAfee è tornata ad essere un’azienda privata nel 2021, a seguito di un buy-out da 14 miliardi di dollari. Da allora, l’azienda si è concentrata esclusivamente sulla sicurezza dei consumatori, avendo venduto la sua divisione aziendale nel luglio 2021.

I clienti possono acquistare le soluzioni McAfee attraverso una serie di canali, tra cui negozi online, punti vendita al dettaglio e partnership con ISP e produttori di dispositivi. L’azienda si impegna a far evolvere le sue offerte per combattere le minacce online emergenti, garantendo così la sicurezza e la tranquillità dei clienti.

Come testiamo il software antivirus

Di seguito descriviamo come eseguiamo i nostri test. Per maggiori dettagli, visiti i nostri blog post su come testiamo i software antivirus.

Test di protezione antimalware

Analizziamo la capacità del software antivirus di rilevare ed eliminare il malware noto e sconosciuto, utilizzando l’analisi euristica per il monitoraggio del comportamento.

Conduciamo test interni e analizziamo quelli di laboratori come AV-Test, SE Labs e AV-Comparatives per determinare la migliore protezione contro il malware.

Il malware comprende adware, keylogger, ransomware, rootkit, spyware, trojan, virus, worm e altro ancora. Altre minacce informatiche, solitamente non classificate come malware, sono gli exploit (zero-day), gli hack, il furto di identità, gli attacchi di phishing, le truffe e l’ingegneria sociale.

Test sui falsi positivi

I falsi positivi si verificano quando il software antivirus identifica erroneamente software, file o siti web legittimi come dannosi. Per guidare le nostre valutazioni, ci basiamo sull’analisi su larga scala di AV-Test dei falsi positivi nel suo test di usabilità.

Test sulle prestazioni del sistema

Misuriamo il carico della CPU durante le scansioni del sistema del software antivirus e consideriamo i risultati delle prestazioni di AV-Test sul rallentamento causato dal software antivirus durante l’apertura dei siti web e la gestione dei software.

Test del firewall

Valutiamo i firewall bidirezionali che filtrano i dati in entrata e in uscita e consentono agli utenti di impostare regole per regolare i flussi di dati. Utilizziamo il test ShieldsUP! per determinare se il software antivirus blocca tutte le porte.

Test sui gestori di password

Valutiamo la capacità dei gestori di password di creare, memorizzare e riempire automaticamente password sicure, oltre a funzioni aggiuntive come l’autenticazione a due fattori e il login biometrico.

Test della rete privata virtuale (VPN)

Valutiamo le VPN integrate in base a sicurezza, privacy, velocità, compatibilità con i servizi di streaming, accesso illimitato ai dati e supporto per reti peer-to-peer e client torrent.

Test sul controllo parentale

Esaminiamo le funzioni di controllo parentale, come le regole sull’orario dello schermo, il blocco di siti web/app e il tracciamento della posizione nel mondo reale. Testiamo queste funzioni su un dispositivo e cerchiamo di aggirarle, verificando se l’attività viene riportata accuratamente nell’amministrazione del controllo parentale.

Test di protezione anti-phishing

Valutiamo le estensioni del browser antivirus che bloccano i siti di phishing installandole e tentando di visitare gli URL pericolosi.

Test di protezione anti-ransomware

Valutiamo la capacità delle suite di sicurezza di prevenire la crittografia dei dati attraverso la prevenzione degli exploit e il rilevamento comportamentale durante gli attacchi ransomware.

Test delle funzioni bonus

Testiamo tutti gli strumenti di cybersicurezza aggiuntivi, come ad esempio:

  • Ad Blocker
  • Anti-furto
  • Monitoraggio del Dark Web (protezione dell’identità)
  • Protezione e-mail
  • Crittografia dei file
  • Distruggi file
  • Modalità di gioco
  • Protezione del microfono
  • Funzioni di manutenzione del PC
  • Browser sicuro (browser rinforzato per proteggere il suo online banking)
  • Archiviazione cloud sicura (backup cloud)
  • Filtro antispam
  • Ottimizzatore di avvio
  • Strumenti di messa a punto
  • Tastiera virtuale
  • Protezione webcam

 

Test di proprietà e reputazione

Analizziamo l’affidabilità delle aziende antivirus, soprattutto per quanto riguarda i dati dei clienti. Leggiamo i comunicati stampa, gli articoli di cronaca e le politiche sulla privacy per determinare la loro reputazione.

Quale antivirus abbiamo testato?

Abbiamo testato 39 antivirus di 28 marchi. Si va dai programmi antivirus gratuiti ai programmi a pagamento entry-level, ai programmi a pagamento di medio livello e alle suite di sicurezza internet complete.

Questi sono i programmi che raccomandiamo:

Riteniamo che Norton Antivirus Plus sia il miglior software antivirus entry-level e che Norton 360 Deluxe sia il miglior software antivirus complessivo.

Fonti e strumenti

Di seguito sono riportate le fonti e gli strumenti che abbiamo utilizzato per testare il software antivirus:

 

Autore: Tibor Moes

Autore: Tibor Moes

Fondatore e capo redattore di SoftwareLab

Tibor ha testato 39 antivirus e 30 VPN, e ha studiato cybersecurity all'Università di Stanford.

Utilizza Norton per proteggere i suoi dispositivi, CyberGhost per la sua privacy e Dashlane per le sue password.

Può trovarlo su LinkedIn o contattarlo qui.