Guadagniamo commissioni dai link presenti su questo sito.

I 7 migliori antivirus per Windows 11 (2024) // Aggiornato

Aggiornato: Gennaio 2024

Di: Tibor Moes è il fondatore di SoftwareLab. Ha testato 28 marchi di antivirus e ha studiato Cybersecurity a Stanford. Legga come testiamo gli antivirus (in inglese).

Norton è il miglior antivirus per Windows 11 del 2024

Norton Antivirus

Classifica: #1 su 28 antivirus.

  • Protezione 100% 100%
  • Funzioni 100% 100%

Norton ha la migliore protezione, eccellenti funzioni di sicurezza e un ottimo prezzo. È il miglior antivirus per Windows 11.

  • Protezione: 100%. Norton ha bloccato tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Funzioni: 100%. Anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Velocità: 100%. Norton non ha rallentato il nostro PC di prova.

60 giorni di garanzia: Lo provi senza rischi.

Avast è uno dei migliori antivirus per Windows 11 del 2024

Avast Antivirus

Classifica: #2 su 28 antivirus.

  • Protezione 100% 100%
  • Funzioni 80% 80%

Avast offre una protezione eccellente, molte funzioni bonus e un bel design. Tuttavia, manca un gestore di password.

  • Protezione: 100%. Avast ha bloccato tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Funzioni: 80%. Avast non include un gestore di password.
  • Velocità: 100%. Avast non ha rallentato il nostro PC di prova.

30 giorni di garanzia: Lo provi senza rischi.

I migliori antivirus per Windows 11

Windows 11 è il sistema operativo più sicuro di Microsoft. Ma il crimine informatico trova sempre un modo. Gli attacchi di phishing cercano i suoi dati finanziari. Il ransomware tenta di bloccare i suoi file. Le violazioni dei dati rivelano le sue password. E la sua identità può essere rubata. Ma noi siamo qui per aiutarla.

Per 2024, abbiamo testato 39 antivirus di 28 marchi. Abbiamo infettato il nostro PC di prova con 1.200 campioni di malware per testare la protezione. Abbiamo anche esaminato in dettaglio i firewall, i gestori di password, l’anti-phishing, le VPN e altre funzioni di sicurezza.

Questa è la classifica dei migliori antivirus per Windows 11 del 2024:

  1. 🥇 Norton Antivirus – Il n°1 nel 2024
  2. Avast Antivirus
  3. TotalAV Antivirus
  4. Bitdefender Antivirus
  5. McAfee Antivirus
  6. Panda Antivirus
  7. Avira Antivirus

Scorri in basso per le recensioni.

Recensione di Norton

Recensione di Norton

Classifica antivirus: #1 su 28

Norton Antivirus 2024

Classifica antivirus: #1 su 28.

Norton è il miglior antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e un prezzo eccellente.

Lo acquisti se desidera una protezione completa. Otterrà un eccellente anti-malware, anti-phishing, un firewall, un password manager e una VPN illimitata, che proteggerà la sua privacy online.

  • Protezione: 100%. Norton ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Norton è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Norton 360 Deluxe include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e molto altro.
  • Prezzo: 100%. Rispetto ai prodotti simili di Bitdefender e McAfee, Norton 360 Deluxe offre un miglior rapporto qualità-prezzo.

60 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Norton Antivirus: Aggiornato al 2024

Norton è davvero la soluzione antivirus definitiva? Approfondiamo la questione.

Anti-Malware

Norton brilla nella protezione da malware. Vantando un punteggio del 100%, è in cima alla lista. Non ci siamo basati solo sulle statistiche, ma abbiamo messo alla prova Norton in prima persona. Nei nostri test, ha rilevato tutti i 1.200 casi di malware e tentativi di phishing in tempo reale.

La salsa segreta? Norton SONAR. Utilizza l’analisi euristica e l’apprendimento automatico per trovare minacce nuove e sconosciute basate su comportamenti strani, non solo sul codice.

Firewall

Lo Smart Firewall di Norton non si limita a stare lì, ma è attivo. Monitora sia le connessioni in entrata che quelle in uscita per individuare eventuali attività sospette. Rispetto a Windows Firewall, che analizza solo il traffico in entrata. Inoltre, Norton nasconde le porte inattive agli occhi indiscreti, rendendo difficile per gli hacker sfruttarle.

VPN

Abbiamo apprezzato la VPN illimitata di Norton. È veloce e robusta, con AES-256 e OpenVPN per la sicurezza. A differenza di concorrenti come Bitdefender, che limitano i dati a 200 MB al giorno, Norton offre dati illimitati. Supporta anche il torrenting, ha una funzione di connessione automatica, un kill switch, il blocco dei tracker pubblicitari e persino un tunnel diviso. Si tratta di un’innovazione per lo streaming o la navigazione sicura.

Gestore di password

La gestione delle password è un gioco da ragazzi con Norton. Non abbiamo avuto alcun problema nella creazione o nella compilazione automatica delle password. Un vantaggio? Può sbloccare il suo caveau con l’impronta digitale o il riconoscimento facciale.

Prezzi e pacchetti

  • Norton Antivirus Plus costa 15 euro (Europa) o 20 dollari (USA). Offre un antivirus, un firewall e un gestore di password. Protegge 1 PC o Mac.
  • Norton 360 Standard costa 30 euro (Europa) o 40 dollari (USA). Aggiunge una VPN e il monitoraggio del dark web. Protegge 1 (Europa) o 3 (USA) dispositivi.
  • Norton 360 Deluxe costa 35 euro (Europa) o 50 dollari (USA). Aggiunge un monitor della privacy e controlli parentali. Protegge 5 dispositivi.
  • Norton 360 for Gamers costa 35 euro (Europa) o 45 dollari (USA). Aggiunge un ottimizzatore per giocatori. Protegge 5 dispositivi.
  • Norton 360 Advanced costa 40 euro in Europa e non è venduto negli Stati Uniti. Aggiunge la protezione contro il furto d’identità e protegge 10 dispositivi.
  • Norton 360 Select + LifeLock costa 99 dollari negli Stati Uniti e non è venduto in Europa. Aggiunge la protezione contro il furto d’identità LifeLock e protegge 10 dispositivi.

In alcuni Paesi, Norton 360 Advanced si chiama Norton 360 Premium. Si tratta essenzialmente dello stesso prodotto, senza la protezione contro il furto d’identità.

Caratteristiche bonus

  • Protezione Web: L’estensione Safe Web di Norton individua i siti dannosi.
  • Backup in cloud: Conservi i suoi file chiave in un cloud sicuro.
  • Controllo parentale: Tenga sotto controllo i suoi figli online.
  • Privacy Monitor: Controlla se i suoi dati vengono venduti.
  • Sicurezza della webcam: Nessuna sbirciatina non autorizzata.
  • Monitoraggio del Dark Web: Esegue la scansione delle sue informazioni negli angoli bui del web.
  • LifeLock: Ripara il furto d’identità (solo negli Stati Uniti).

Conclusioni: Norton è il miglior antivirus per Windows 11?

A mani basse, Norton vince nel nostro libro. Va oltre la semplice protezione da malware, offrendo una suite olistica per la sicurezza del dispositivo e la privacy online.

Provi Norton senza preoccupazioni: la politica di restituzione di 60 giorni la copre.

Recensione di Avast

Recensione di Avast

Classifica antivirus: #2 su 28

Avast Antivirus 2024

Classifica antivirus: #2 su 28.

Avast è uno dei migliori antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e uno dei migliori design.

Lo acquisti se desidera una protezione eccellente e un design superbo. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall e una VPN. Tuttavia, Avast non include un gestore di password.

  • Protezione: 100%. Avast ha rilevato e rimosso tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Avast è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 80%. Avast One include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN e altro ancora. Ma nessun gestore di password.
  • Prezzo: 100%. Considerando le eccellenti funzioni di sicurezza e il design di Avast, il suo prezzo è più che equo.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Avast Antivirus: Aggiornato al 2024

Nei nostri test, Avast One si è dimostrato un antivirus efficace e ricco di funzioni. Con elevati tassi di rilevamento di malware e una suite di strumenti avanzati come una VPN illimitata nei suoi piani a pagamento, offre una protezione solida e multipiattaforma.

Anti-Malware

Nei nostri test che hanno coinvolto oltre 1.200 campioni di malware, Avast li ha rilevati tutti. Le scansioni sono state efficienti e hanno richiesto meno di un’ora. La protezione in tempo reale ha persino bloccato i download di malware zippati e criptati. Tuttavia, la versione gratuita può essere un po’ assillante con i suoi tentativi di upsell.

Firewall

Il firewall di Avast consente di monitorare il traffico di rete e di bloccare manualmente le applicazioni. La versione a pagamento aggiunge funzioni avanzate come la scansione delle porte e gli avvisi di spoofing ARP. Tuttavia, non è così facile da usare come alcuni concorrenti e manca lo strumento Wi-Fi Inspector per Windows, un aspetto negativo.

VPN

La VPN di Avast, alimentata da HideMyAss! SecureLine, offre un generoso limite di dati settimanale di 5 GB nella versione gratuita. Pur non essendo la più veloce, include un kill switch affidabile e richieste di connessione a siti web sensibili. Con l’aggiornamento si ottengono dati illimitati, ma le velocità sono rimaste al di sotto della media nei nostri test.

Caratteristiche bonus

Avast dispone anche di strumenti per la cancellazione dei dati di navigazione, l’aggiornamento del software e la protezione da ransomware, tra gli altri. Include utility per aumentare le prestazioni e persino un Punteggio di sicurezza online per aiutarla a migliorare le abitudini di sicurezza.

Conclusioni: Avast è il miglior antivirus per Windows 11?

Avast One è un forte concorrente nel mercato degli antivirus, con eccellenti capacità anti-malware e un ricco set di funzioni. Sebbene non offra un gestore di password, copre efficacemente la maggior parte delle altre basi. La sua politica di restituzione di 30 giorni consente di effettuare test senza rischi.

Se ha bisogno di un gestore di password o di controlli parentali, consideri alternative come Norton 360 Deluxe.

Per maggiori dettagli, legga la recensione completa di Avast.

Recensione di TotalAV

Recensione di TotalAV

Classifica antivirus: #3 su 28

TotalAV Antivirus 2024

Classifica antivirus: #3 su 28.

TotalAV è uno dei migliori antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus quasi perfetta, un design intuitivo, nessun impatto sulla velocità del suo PC e molte funzioni di sicurezza.

Lo acquisti se desidera un programma antivirus semplice a un ottimo prezzo. Avrà a disposizione un programma anti-malware, anti-phishing, un gestore di password e una VPN, che proteggerà la sua privacy online. Ma nessun firewall.

  • Protezione: 99,8%. TotalAV ha rilevato e rimosso quasi tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di TotalAV è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 90%. TotalAV include anti-malware, anti-phishing, VPN e un gestore di password. Ma non ha un firewall.
  • Prezzo: 90%. TotalAV offre sconti generosi nel primo anno, ma prezzi di rinnovo elevati nel secondo anno.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di TotalAV Antivirus: Aggiornato per il 2024

Abbiamo testato TotalAV e abbiamo scoperto che eccelle nel rilevamento del malware, con un tasso di successo del 99,8%. È facile da usare, supporta più piattaforme e offre una politica di rimborso di 30 giorni. Gli extra includono la protezione web, una VPN e la protezione contro il furto d’identità per gli utenti statunitensi.

Anti-Malware

Nei nostri test, la Scansione del sistema di TotalAV ha richiesto circa un’ora e ha avuto un impatto minimo sulle prestazioni del sistema. Offre quattro tipi di scansione: Rapida, Sistema, Intelligente e Personalizzata. Il software ha rilevato quasi tutti i tipi di malware, compresi ransomware e spyware. La protezione in tempo reale è stata impressionante, bloccando istantaneamente i download dannosi e i simulatori di ransomware.

VPN

Abbiamo trovato la VPN Safe Browsing di TotalAV solida, ma non veloce come le opzioni autonome come ExpressVPN. Dispone di 48 server in oltre 30 Paesi e supporta lo streaming e il torrenting. Le caratteristiche aggiuntive includono un kill switch e la connessione automatica su Wi-Fi pubblico.

Gestore di password

Total Password, parte del pacchetto di TotalAV, è sicuro e semplice. Offre il salvataggio automatico, il riempimento automatico e utilizza la crittografia AES a 256 bit. L’autenticazione a due fattori è disponibile, ma manca di opzioni basate sull’hardware. Il caveau consente l’archiviazione illimitata di password e note sicure, ma non offre la condivisione delle password o l’accesso di emergenza.

Altre caratteristiche di sicurezza

TotalAV offre una protezione contro il furto d’identità basata su Aura e una funzione di messa a punto del sistema con Startup Manager e Junk Cleaner.

Conclusione: TotalAV è il miglior antivirus per Windows 11?

TotalAV offre un rilevamento del malware quasi perfetto, una buona VPN e un gestore di password affidabile. È economico e viene fornito con una prova gratuita di 30 giorni. Tuttavia, manca di un firewall. Nel complesso, lo consigliamo vivamente per una sicurezza completa e a basso impatto.

Per maggiori dettagli, legga la recensione completa di TotalAV.

Recensione di Bitdefender

Recensione di Bitdefender

Classifica antivirus: #4 su 28

Bitdefender Antivirus 2024

Classifica antivirus: #4 su 28.

Bitdefender è uno dei migliori antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, molte funzioni di sicurezza e un prezzo eccellente.

Lo acquisti se desidera una protezione eccezionale. Ma tenga presente che otterrà anti-malware, anti-phishing, un firewall e alcune funzioni bonus. Non il gestore di password o la VPN.

  • Protezione: 100%. Bitdefender ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Bitdefender è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 80%. Bitdefender Total Security include anti-malware, anti-phishing e un firewall, ma manca un password manager e una VPN.
  • Prezzo: 100%. Sebbene Bitdefender Total Security manchi di alcune funzioni, ha un prezzo eccellente, che gli conferisce un buon rapporto qualità-prezzo.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Bitdefender Antivirus: Aggiornato al 2024

Bitdefender vale i soldi guadagnati con fatica? Vediamo come si posiziona.

Anti-Malware

Bitdefender convince con il suo punteggio medio di protezione del 95%, basato sugli ultimi 10 test AV-Test. Nel nostro test, ha identificato tutti i 1.200 campioni di malware. È solo un po’ indietro rispetto a top dog come Norton, McAfee e Kaspersky.

Advanced Threat Defense, la sua funzione di protezione in tempo reale, si distingue. Abbandona i controlli delle firme dei virus della vecchia scuola e osserva invece il comportamento delle app. Se succede qualcosa di strano, come l’iniezione di codice, blocca l’applicazione. Questo metodo ci ha fornito tassi di rilevamento solidi e pochi falsi positivi.

Firewall

Il firewall di Bitdefender è vigile e blocca le connessioni in entrata e in uscita. Inoltre, individua e blocca le scansioni delle porte, una mossa comune degli hacker. L’abbiamo trovato un’eccellente linea di difesa per le reti locali e le connessioni Internet.

VPN

La VPN gratuita ha un limite giornaliero di 200 MB, sufficiente per attività rapide ma non per lo streaming. La tecnologia VPN, per gentile concessione di Aura, è robusta con AES-256 e HydraVPN. Le funzioni extra di Bitdefender, come l’avvio, la connessione automatica e il kill switch, sono un tocco di classe. Per avere dati illimitati, però, dovrà fare un upgrade.

Gestore di password

C’è un aspetto negativo: il gestore di password non fa parte dei pacchetti standard. È un acquisto separato o fa parte del pacchetto Premium Security. Per il costo, speravamo che fosse incluso.

Prezzi e pacchetti

  • Bitdefender Antivirus Plus parte da € 15 (Europa) o $ 15 (USA). Offre antivirus e anti-phishing. Protegge da 1 a 10 PC.
  • Bitdefender Internet Security parte da 19 euro (Europa) o 25 dollari (USA). Aggiunge un firewall e un controllo parentale. Protegge da 1 a 10 PC.
  • Bitdefender Total Security parte da 35 euro (Europa) o 40 dollari (USA). Aggiunge un ottimizzatore e il supporto per altri sistemi operativi. Protegge da 5 a 10 dispositivi.
  • Bitdefender Premium Security parte da 55 euro (Europa) o 60 dollari (USA). Aggiunge una VPN illimitata e un gestore di password. Protegge 10 dispositivi.

Nota: esiste anche Bitdefender Antivirus Free Edition, la versione gratuita di Antivirus Plus. Si tratta del miglior software antivirus gratuito. Ma onestamente, è molto elementare e non è molto meglio del Microsoft Defender integrato. Pertanto, consigliamo il software antivirus a pagamento di Bitdefender. Ne vale la pena.

Caratteristiche bonus

  • Prevenzione delle minacce online: Blocca i siti dannosi.
  • Scansioni di vulnerabilità: Controlla il sistema operativo, le applicazioni e la rete.
  • Ransomware Remediation: Annulla i danni del ransomware.
  • Anti-Spam: modifica le impostazioni dello spam in Outlook e Thunderbird.
  • Safepay: Browser sicuro per l’online banking.
  • Protezione video e audio: Protegge la webcam e il microfono.
  • Anti-Tracker: Elimina i cookie di tracciamento.
  • Consulente genitoriale: Tiene d’occhio i suoi figli.
  • Anti-furto: Trova e cancella i dispositivi smarriti.
  • Ottimizzatore con un solo clic: Pulisce i dischi e i browser.
  • Distruggitore di file: Cancella i file per sempre.
  • Protezione dei dati/Cancellatore di file: Cancella i file in modo sicuro.

Conclusioni: Bitdefender è il miglior antivirus per Windows 11?

Bitdefender è una potenza, con un punteggio elevato in termini di anti-malware, firewall e tecnologia VPN. Ma i costi aggiuntivi per la VPN illimitata e la gestione delle password lo rendono una scelta più costosa rispetto a Norton, che li include in un unico pacchetto.

Per noi è ancora la scelta migliore, ma soppesiamo i costi. Ha 30 giorni di tempo per cambiare idea, grazie alla sua politica di restituzione.

Recensione di McAfee

Recensione di McAfee

Classifica antivirus: #5 su 28

McAfee Antivirus 2024

Classifica antivirus: #5 su 28.

McAfee è uno dei migliori antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, un design intuitivo e tutte le funzioni di sicurezza di cui ha bisogno.

Lo acquisti se desidera una protezione completa. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall, un password manager, una VPN e, a seconda del luogo di residenza, una protezione contro il furto d’identità.

  • Protezione: 100%. Mcafee ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di McAfee è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. McAfee Total Protection include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 90%. McAfee è più costoso di Norton. Ma, in alcuni Paesi, è possibile proteggere un numero illimitato di dispositivi.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di McAfee Antivirus: Aggiornato al 2024

McAfee ha migliorato il suo gioco negli ultimi anni. Vale la pena prenderlo in considerazione per le sue esigenze di cybersicurezza? La analizziamo.

Anti-Malware

McAfee brilla con un punteggio di protezione del 100% nei test AV-Test da aprile 2020. Il nostro test ha rispecchiato questi risultati; ha catturato tutti i 1.200 campioni di malware che gli abbiamo sottoposto.

Il motore di scansione di McAfee è il protagonista:

  • Esegue la scansione dei file, associandoli a malware noti.
  • Esegue il codice rischioso in uno spazio sicuro, noto come sandbox.
  • Utilizza tecniche euristiche per individuare nuove minacce.
  • Elimina il codice cattivo dai file corrotti.

Abbiamo constatato che la difesa dal malware di McAfee è di alto livello, grazie a queste caratteristiche.

Firewall

Il firewall di McAfee è robusto e controlla il traffico in entrata e in uscita. Ci è piaciuto soprattutto il fatto che nasconde le porte aperte, contrastando i metodi di port scanning degli hacker.

VPN

Safe Connect, la VPN di McAfee, è solida. È gratuita con dati illimitati ed è veloce. I nostri test hanno evidenziato anche la crittografia AES-256 e una politica no-log. Tuttavia, alcune funzioni come il kill switch dipendono dal sistema operativo. Inoltre, se rinuncia al rinnovo automatico, i dati scendono a 500 MB al giorno.

Gestore di password

True Key, il gestore di password di McAfee, è fantastico. Creare le password è un gioco da ragazzi e la funzione di riempimento automatico è perfetta. Può anche utilizzare il riconoscimento facciale o le impronte digitali per accedere. Secondo la nostra esperienza, è all’altezza delle opzioni migliori come Dashlane.

Prezzi e pacchetti

  • McAfee Basic costa 30 euro (Europa) o 30 dollari (USA). Offre antivirus, anti-phishing, firewall, password manager e VPN. Protegge 1 dispositivo.
  • McAfee Essential (chiamato McAfee Plus in Europa) costa 40 euro (Europa) o 40 dollari (USA). Non aggiunge alcuna funzionalità aggiuntiva, ma protegge 5 dispositivi.
  • McAfee+ Premium costa 45 euro (Europa) o 45 dollari (USA). Aggiunge una pulizia dei dati personali e protegge un numero illimitato di dispositivi.
  • McAfee+ Advanced costa 65 euro (Europa) o 80 dollari (USA). Aggiunge la protezione contro il furto d’identità e protegge un numero illimitato di dispositivi.
  • McAfee+ Ultimate costa 190 dollari (USA) e non è venduto in Europa. Aggiunge ulteriori funzioni di protezione contro il furto d’identità e protegge un numero illimitato di dispositivi.

Caratteristiche bonus

  • Applicazioni sicure: Controlla le applicazioni per verificare la presenza di aggiornamenti.
  • App Boost: Accelera le app più utilizzate.
  • Sicurezza del browser: Blocca i tentativi di phishing.
  • Web Boost: Blocca la riproduzione automatica dei video.
  • Tracker Remover: Cancella i cookie di tracciamento.
  • Protezione ID: Esegue la scansione del dark web alla ricerca dei suoi dati.
  • Distruggi file: Elimina i file in modo sicuro.
  • Blocco file: Protegge i suoi file con una password.
  • Anti-Spam: filtra lo spam per Outlook e Thunderbird.
  • Famiglia Sicura: Controlli parentali che funzionano.

Conclusione: McAfee è il miglior antivirus per Windows 11?

McAfee si distingue nei nostri test, offrendo una protezione antivirus perfetta, un gestore di password superiore e una generosa VPN gratuita. Le sue funzioni bonus sono abbondanti e pratiche. La copertura illimitata dei dispositivi nei piani premium è un grande vantaggio, soprattutto negli Stati Uniti.

Se è alla ricerca di una protezione completa, vale la pena considerare McAfee. E con una politica di restituzione di 30 giorni, non ha nulla da perdere nel fare una prova.

Per maggiori dettagli, legga la recensione di McAfee.

Recensione di Panda

Recensione di Panda

Classifica antivirus: #6 su 28

Panda Antivirus 2024

Classifica antivirus: #6 su 28.

Panda è uno dei migliori antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus quasi perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e un prezzo flessibile.

Lo acquisti se desidera una protezione eccellente e opzioni di personalizzazione. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall, un password manager e una VPN illimitata, che proteggerà la sua privacy online.

  • Protezione: 99%. Panda ha rilevato e rimosso quasi tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Panda è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Panda Dome include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 80%. Rispetto ai prodotti simili di Norton, Panda Dome è costoso. Tuttavia, il suo prezzo flessibile è eccellente.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Panda Antivirus: Aggiornato al 2024

Si sta chiedendo se l’antivirus Panda Dome sia adatto a lei? Lo abbiamo messo alla prova per aiutarla a fare una scelta informata.

Anti-Malware

Panda ha ottenuto un impressionante 99,9% di protezione nel mondo reale, secondo AV-Comparatives. Tuttavia, abbiamo notato che tende a segnalare falsi positivi più spesso rispetto a rivali come Norton e McAfee.

Panda utilizza un mix di big data, intelligenza artificiale e machine learning per scansionare le app, affrontando in modo efficace sia il malware noto che le minacce emergenti come gli exploit zero-day.

Firewall

Il firewall di Panda funziona bene, filtrando il traffico web in entrata e in uscita. Assegna automaticamente le autorizzazioni alle applicazioni in base ai loro livelli di rischio, una funzione che riteniamo molto utile, anche se può modificare manualmente queste regole, se necessario.

VPN

La VPN è limitata a 150 MB/giorno, buona per attività rapide ma non per un uso intenso come lo streaming. Si basa sulla tecnologia Aura, che la rende veloce e sicura (AES-256 & HydraVPN). Tuttavia, manca di funzioni come il kill switch, rendendo il suo prezzo di 50,00 euro un po’ alto.

Gestore di password

Ci è piaciuto il gestore di password di Panda. Supporta l’autenticazione a due fattori e la biometria, rendendolo sicuro e conveniente. Le estensioni per Chrome e Firefox sono un’immagine speculare delle app per Android e iOS, offrendo un’esperienza fluida su tutte le piattaforme.

Prezzi e pacchetti

  • Panda Dome Essential parte da 17 euro (Europa) o 24 dollari (USA). Offre un antivirus e un firewall.
  • Panda Dome Advanced parte da 23 euro (Europa) o 28 dollari (USA). Aggiunge l’anti-phishing e il controllo parentale.
  • Panda Dome Complete parte da 35 euro (Europa) o 43 dollari (USA). Aggiunge un gestore di password e un ottimizzatore di sistema.
  • Panda Dome Premium parte da 60 euro (Europa) o 67 dollari (USA). Aggiunge una VPN illimitata e un gestore di aggiornamenti.

Tutti i piani di Panda possono essere scalati a un numero illimitato di dispositivi.

Caratteristiche bonus

  • Navigazione sicura: Blocca i siti web dannosi.
  • Scanner Dark Web: Controlla se il suo indirizzo e-mail è compromesso.
  • Pulizia del PC: Rimuove i cookie e i file indesiderati.
  • Protezione Wi-Fi: Controlla la sua sicurezza Wi-Fi.
  • Anti-furto: Aiuta a ritrovare il suo PC perso o rubato.
  • Crittografo di file: Aggiunge una protezione con password ai file importanti.
  • Distruggi file: Elimina i file in modo sicuro.
  • Protezione USB: Esegue la scansione delle unità USB alla ricerca di malware.

Conclusione: Panda è il miglior antivirus per Windows 11?

Panda si comporta bene nei nostri test, soprattutto nei reparti del gestore di password e della flessibilità dei prezzi. Tuttavia, è inferiore a Norton, che offre una VPN illimitata e una migliore protezione multipiattaforma a un prezzo inferiore.

Se è un utente di Windows, la robusta suite di sicurezza di Panda potrebbe essere perfetta per lei. Inoltre, una garanzia di rimborso di 30 giorni le consente di provare prima di impegnarsi.

Per maggiori dettagli, legga la recensione di Panda.

Recensione di Avira

Recensione di Avira

Classifica antivirus: #7 su 28

Avira Antivirus 2024

Classifica antivirus: #7 su 28.

Avira è uno dei migliori antivirus per Windows 11. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e un ottimo design.

Lo acquisti se desidera una protezione eccellente e un design intuitivo. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un gestore di password e una VPN. Inoltre, Avira include finalmente un eccellente firewall.

  • Protezione: 100%. Avira ha rilevato e rimosso tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Avira è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Avira Prime include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 90%. Avira ha un ottimo prezzo. Ma con Norton, otterrà qualche funzione in più per la stessa cifra.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Avira Antivirus: Aggiornato al 2024

Abbiamo riscontrato che Avira è uno dei migliori, in grado di catturare il 100% del malware nei nostri test. Il suo piano gratuito è tra i migliori che abbiamo visto, e i piani a pagamento offrono un buon rapporto qualità-prezzo. Con un eccellente gestore di password e una solida sicurezza online, Avira si distingue in un campo affollato.

Anti-Malware

Avira ha superato i nostri test anti-malware con un tasso di rilevamento del 100%. La sua Smart Scan non solo ha trovato il malware, ma ha anche evidenziato i rischi per la privacy e i problemi di sistema. Per gli utenti esperti di tecnologia, offre scansioni specializzate come quella dei rootkit e dei dispositivi esterni. In sintesi, è uno strumento anti-malware versatile e veloce, adatto a tutti gli utenti.

Firewall

Il firewall di Avira offre regole personalizzate per app e funzioni di prevenzione delle intrusioni. Monitora efficacemente il traffico dati e le offre un controllo granulare per specificare quali app possono accedere a Internet.

Gestore di password

Il gestore di password di Avira rivaleggia con le opzioni standalone, offrendo un’archiviazione illimitata delle password anche nella versione gratuita. Utilizza la crittografia AES a 256 bit e supporta l’autenticazione a due fattori. Tuttavia, manca un generatore di password nell’estensione del browser, un aspetto negativo minore.

VPN

Abbiamo testato la Phantom VPN di Avira e l’abbiamo trovata adeguata per la maggior parte delle attività, riducendo la nostra velocità solo del 25-30%. Le caratteristiche di sicurezza includono la crittografia AES a 256 bit, una politica di assenza di log e la protezione contro le perdite DNS. Tuttavia, ha avuto problemi con le limitazioni geografiche sui servizi di streaming e offre solo 500 MB di dati sui piani di livello inferiore.

Altre caratteristiche di sicurezza

Ci sono piaciuti gli strumenti di ottimizzazione del dispositivo di Avira, in particolare il pulitore di file indesiderati che ha liberato uno spazio significativo. Il software include anche un ottimizzatore di avvio, un aggiornatore di driver e un discreto Game Booster. Tuttavia, la funzione Battery Manager potrebbe essere migliorata.

Conclusioni: Avira è il miglior antivirus per Windows 11?

Avira offre una suite completa di funzioni di sicurezza, tra cui un perfetto rilevamento anti-malware, un solido firewall e un versatile gestore di password. È un ottimo acquisto per una protezione completa con un design facile da usare. Una politica di restituzione di 30 giorni le consente di provarlo senza rischi.

Tuttavia, se ha bisogno di funzioni extra come il monitoraggio del dark web, prenda in considerazione alternative come Norton 360 Deluxe.

Per maggiori dettagli, legga la recensione di Avira.

Confronto delle specifiche

Di seguito, confrontiamo i seguenti prodotti:

  • Norton 360 Standard
  • Bitdefender Internet Security con la Premium VPN
  • TotalAV Total Security
  • McAfee Plus
  • Panda Dome Premium
  • Avira Prime
  • Avast One

Ognuno di essi consente la protezione di almeno un PC e include funzioni come Anti-Malware, Anti-Phishing, Firewall, Password Manager e VPN illimitata.

Norton
Avast
TotalAV
Bitdefender
McAfee
Panda
Avira
Icona
Norton
Panda
McAfee
Bitdefender
McAfee
Panda
Panda
Classifica
#1 di 28
#2 di 28
#3 di 28
#4 di 28
#5 di 28
#6 di 28
#7 di 20
Punteggio AV-Test anti-malware
6.00 / 6.00
6.00 / 6.00
5.15 / 6.00
5.95 / 6.00
6.00 / 6.00
Sconosciuto
5.95 / 6.00
Punteggio AV-Test impatto velocità
5.85 / 6.00
5.90 / 6.00
5.90 / 6.00
6.00 / 6.00
5.90 / 6.00
Sconosciuto
5.95 / 6.00
Prezzo del 1° anno
$ 39.99
$ 29.99
$ 49.00
$ 81.98
$ 39.99
$ 66.99
$ 29.99
Prezzo del 2° anno
$ 94.99
$ 99.99
$ 179.00
$ 139.98
$ 84.99
$ 133.99
$ 104.99
Software operativo
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Windows
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Dispositivi
3
10
1
1
5
1
5
Rimborso
60 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
Anti-malware







Anti-phishing







Firewall


-




Gestore di password

-

-



VPN illimitata







Confronto dei punteggi dei test

Non solo ci siamo basati sui nostri test interni, ma abbiamo anche valutato i dati di AV-Test, un laboratorio tedesco noto per i severi test antivirus. I loro punteggi si basano su tre fattori:

  • Protezione (1-6): Quanto il software blocca il malware.
  • Velocità (1-6): Quanto il software rallenta il suo computer.
  • Usabilità (1-6): La frequenza con cui il software commette errori, come i falsi allarmi.

Per offrire una misura unificata, abbiamo calcolato un punteggio finale utilizzando la formula: 60% Protezione + 20% Prestazioni + 20% Usabilità.

Se un marchio non fa parte dell’analisi di AV-Test, in genere non è un buon segno. La maggior parte dei marchi affidabili partecipa, anche se le eccezioni degne di nota sono Panda, ESET e Sophos.

Fonte: AV-Test.

Punteggio finale
Protezione
Velocità
Usabilità
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.97
6.00
5.85
6.00
5.96
5.95
5.95
6.00
5.94
5.95
6.00
5.85
5.93
5.95
5.95
5.85
5.91
5.95
5.75
5.95
5.87
5.83
5.83
6.00
5.81
5.85
5.55
5.95
5.77
5.70
5.95
5.80
5.60
6.00
6.00
4.00
5.47
5.15
5.90
6.00

Confronto dei prezzi

Abbiamo anche controllato i prezzi di ciascuno di questi prodotti, concentrandoci su quanto costerebbe proteggere un singolo PC Windows con le seguenti caratteristiche essenziali:

  • Anti-malware
  • Anti-phishing (protezione web)
  • Firewall
  • Gestore di password
  • VPN illimitata (nessun limite di dati).

Nota:

  • Le caratteristiche mancanti incidono sul rapporto qualità-prezzo.
  • I prezzi indicati si riferiscono al secondo anno negli Stati Uniti, senza sconti per il primo anno.
  • I prezzi sono arrotondati per eccesso per facilitare la lettura (ad esempio, 99,99 dollari diventano 100 dollari).

I prezzi variano al di fuori degli Stati Uniti, quindi controlli i siti web dei marchi per conoscere i prezzi locali.

Prezzo
Caratteristiche mancanti
$ 50
Nessun firewall, password manager o VPN
$ 80
Nessun firewall e password manager
$ 90
Nessun firewall
$ 130
Nessun gestore di password
$ 150
Nessun firewall
$ 180
Nessun firewall

Opinioni degli utenti

Abbiamo esaminato le recensioni degli utenti su TrustPilot per valutare l’opinione pubblica. Faccia attenzione a queste recensioni, perché alcuni marchi potrebbero aumentare artificialmente le loro valutazioni. Consideriamo i punteggi tra 4.0 e 4.5 come buoni e realistici. Qualsiasi punteggio più alto potrebbe essere sospetto, e i punteggi più bassi spesso indicano problemi con il prodotto o il servizio clienti.

Fonte: TrustPilot.

Punteggio delle opinioni
Numero di opinioni
4.8
5900
4.7
97000
4.4
1600
4.3
14500
4.3
4000
4.2
8300
4.1
13200
4.1
900
3.9
12000
3.9
26600
3.8
19000
3.7
7600
1.2
2000

Guida all’acquisto

Domande comuni sul software antivirus

Il software antivirus è un programma progettato per rilevare, prevenire e rimuovere il software dannoso (malware) come virus, worm, trojan, ransomware e spyware. Questi programmi maligni possono danneggiare il suo computer, compromettere i dati personali e compromettere le prestazioni del sistema.

Perché ne ha bisogno:

  • Sicurezza: Protegge i suoi dati personali da accessi non autorizzati.
  • Prevenzione del malware: aiuta a prevenire l’installazione di malware che possono essere utilizzati per il furto di dati, per richieste di riscatto o per danneggiare il suo sistema.
  • Navigazione sicura sul web: Offre una navigazione più sicura, avvertendo o bloccando i siti web dannosi.
  • Protezione dei dati: Protegge i suoi file dall’essere danneggiati o bloccati dal ransomware.
  • Prestazioni: Aiuta a mantenere le prestazioni del sistema, prevenendo il malware che può rallentare il computer.

Per saperne di più, legga il nostro post su cos’è l’antivirus.

 

Come fa il software antivirus a proteggere il mio computer?

Il software antivirus protegge il suo computer attraverso diversi meccanismi:

  • Scansione in tempo reale: Monitora continuamente il sistema alla ricerca di attività sospette.
  • Definizioni di virus: Utilizza un database di firme di virus noti per identificare le minacce.
  • Analisi euristica: Rileva il malware nuovo e sconosciuto esaminando il comportamento.
  • Scansioni del sistema: Esegue regolarmente la scansione dell’intero sistema o di file specifici alla ricerca di malware.
  • Quarantena e rimozione: Isola e rimuove il malware identificato dal sistema.
  • Integrazione con il firewall: Spesso include o collabora con un firewall per controllare il traffico di rete e bloccare le connessioni dannose.

 

Il software antivirus rallenterà il mio computer?

I moderni software antivirus sono progettati per essere efficienti e avere un impatto minimo sulle prestazioni del sistema. Tuttavia, l’impatto può variare in base a:

  • Specifiche del sistema: I computer più vecchi o meno potenti possono subire rallentamenti più evidenti.
  • Utilizzo delle risorse: I compiti intensivi, come le scansioni complete del sistema, possono temporaneamente utilizzare più risorse.
  • Ottimizzazione del software: I programmi antivirus ben ottimizzati hanno generalmente un impatto minore sulla velocità del sistema.

 

Il software antivirus può rimuovere i virus esistenti dal mio PC?

, la maggior parte dei programmi antivirus è in grado di rimuovere i virus esistenti dal suo PC. Lo fanno attraverso:

  • Scansione: Identifica i file infetti.
  • Quarantena: Isolare i file infetti per evitare un’ulteriore diffusione.
  • Rimozione: Rimuovere in modo sicuro il codice maligno o il file infetto stesso.
  • Riparazione: Tentativo di riparare qualsiasi danno causato dal virus.

 

Il software antivirus può proteggere anche i miei dispositivi mobili?

Assolutamente sì. Esistono soluzioni antivirus appositamente studiate per i dispositivi mobili (smartphone e tablet). Queste soluzioni:

  • Proteggersi dal malware mobile: Puntare alle minacce informatiche progettate specificamente per le piattaforme mobili.
  • Offre protezione della privacy: Impedisce l’accesso non autorizzato ai suoi dati.
  • Include funzioni antifurto: Come il blocco e la cancellazione a distanza, la localizzazione della posizione, ecc.
  • Ottimizzato per le prestazioni mobili: Progettato per essere leggero ed efficiente dal punto di vista energetico.

 

Cosa devo fare se il mio antivirus rileva un virus o un malware?

Se il suo antivirus rileva un virus o un malware, segua questi passaggi:

  • Non si faccia prendere dal panico: Il software antivirus è progettato per gestire queste situazioni.
  • Mettere in quarantena o eliminare: Segua il prompt dell’antivirus per mettere in quarantena o eliminare il file infetto.
  • Eseguire una scansione completa: Esegua una scansione completa del sistema per verificare la presenza di altre infezioni.
  • Aggiornare il suo software: Si assicuri che il suo antivirus e gli altri software siano aggiornati.
  • Cambiare le password: Se il malware potrebbe aver compromesso i suoi dati, cambi le sue password.
  • Monitorare il suo sistema: Tenga d’occhio il comportamento del suo sistema per individuare eventuali attività insolite.
  • Cerchi un aiuto professionale: Se la situazione non si risolve, prenda in considerazione un’assistenza tecnica professionale.

 

Quali sono i tipi più comuni di minacce informatiche oggi?

  • Ransomware: Un software dannoso che cripta i file sul suo dispositivo e richiede un pagamento per il loro rilascio.
  • Phishing: tentativi fraudolenti di ottenere informazioni sensibili attraverso e-mail o siti web ingannevoli.
  • Virus e worm: Programmi che si replicano e si diffondono ad altri computer, spesso danneggiando la funzionalità del sistema.
  • Trojan: Malware camuffato da software legittimo, utilizzato per ottenere l’accesso ai sistemi degli utenti.
  • Spyware: Un software che raccoglie segretamente informazioni su una persona o un’organizzazione.
  • Adware: Un software indesiderato progettato per diffondere pubblicità sul suo schermo.
  • Rootkit: Strumenti che consentono l’accesso a livello di amministratore a un computer o a una rete.
  • Botnet: Reti di computer infetti utilizzate per eseguire attacchi coordinati.
  • Exploit Zero-Day: Attacchi che mirano a vulnerabilità non ancora note al fornitore di software o ai fornitori di antivirus.
  • Attacchi DDoS: Tentano di rendere indisponibile una macchina o una risorsa di rete sovraccaricandola di traffico proveniente da più fonti.

 

Da quali minacce informatiche l’antivirus può o non può proteggermi?

Può proteggere:

  • Virus, Worms, Trojan: Rileva e rimuove questi tipi di malware comuni.
  • Ransomware: Previene o limita gli effetti degli attacchi ransomware.
  • Spyware e Adware: identifica ed elimina i software di spionaggio e pubblicitari.
  • Attacchi di phishing: Alcuni software antivirus includono una protezione per la posta elettronica e per il web, in grado di avvertirla dei siti di phishing.

Non può proteggere completamente:

  • Exploit Zero-Day: Essendo sconosciuti, sono difficili da rilevare immediatamente.
  • Minacce persistenti avanzate (APT): Attacchi mirati che possono eludere il rilevamento grazie alla loro sofisticatezza.
  • Minacce insider: Minacce dannose provenienti da persone all’interno dell’organizzazione che dispongono di informazioni interne.
  • Perdita completa dei dati: l‘antivirus non può recuperare tutti i dati persi a causa di attacchi malware; i backup sono fondamentali.

 

Come scegliere il miglior software antivirus per le mie esigenze?

  • Valutare le sue esigenze: Consideri il livello di protezione di cui ha bisogno in base alle sue attività online.
  • Impatto sulle prestazioni: Cerchi un software che non rallenti il suo computer.
  • Caratteristiche: Prenda in considerazione funzionalità aggiuntive come firewall, controllo parentale o servizi VPN.
  • Interfaccia facile da usare: Si assicuri che il software sia facile da usare e da capire.
  • Compatibilità: Verifichi se il software è compatibile con il suo sistema operativo.
  • Reputazione e recensioni: Ricercare le recensioni degli utenti e le opinioni degli esperti.
  • Costo vs. Valore: Determini se il costo è giustificato dalla protezione e dalle caratteristiche offerte.

 

Il software antivirus gratuito è abbastanza affidabile per una protezione di base?

, il software antivirus gratuito può essere affidabile per una protezione di base. Tuttavia, tenga presente che:

  • Caratteristiche limitate: Le versioni gratuite offrono in genere una protezione di base e mancano di funzioni avanzate.
  • Prestazioni: Potrebbe non essere efficiente o a basso impatto come le versioni a pagamento.
  • Annunci frequenti: Le versioni gratuite spesso includono annunci pubblicitari per la versione premium.
  • Nessuna assistenza clienti: In genere, le versioni gratuite offrono un’assistenza clienti limitata o nulla.

 

Il software antivirus è dotato di assistenza clienti?

, la maggior parte dei software antivirus a pagamento viene fornita con l’assistenza clienti, che può includere:

  • Assistenza 24/7: Disponibile via telefono, chat o e-mail.
  • Assistenza tecnica: Assistenza per l’installazione, la configurazione e la risoluzione dei problemi.
  • Aggiornamenti regolari: Notifiche e assistenza per gli aggiornamenti del software.
  • Risorse online: Accesso a FAQ, forum e basi di conoscenza.

Nota: il livello e la qualità dell’assistenza clienti possono variare da un fornitore all’altro, e in genere sono più completi nelle versioni a pagamento rispetto a quelle gratuite.

Domande avanzate sul software antivirus

Come funziona l’anti-malware?

Il software anti-malware è progettato per rilevare, prevenire ed eliminare il software dannoso. Funziona attraverso diversi metodi:

  • Rilevamento basato sulla firma: Identifica il malware in base a un database di firme di malware note (modelli distintivi).
  • Analisi euristica: Rileva virus o malware nuovi e sconosciuti esaminando i comportamenti e le proprietà del codice.
  • Rilevamento basato sul comportamento: Monitora il comportamento dei programmi per identificare le attività sospette.
  • Sandboxing: Isola il potenziale malware in un ambiente sicuro per analizzarne il comportamento senza mettere a rischio il sistema principale.
  • Apprendimento automatico: Utilizza algoritmi per identificare le minacce informatiche sulla base di modelli appresi da vasti set di dati.
  • Rilevamento basato sul cloud: Sfrutta le risorse del cloud per l’analisi e gli aggiornamenti del malware in tempo reale.

 

Che cos’è il rilevamento basato sulle firme?

Il rilevamento basato sulla firma è un metodo tradizionale per identificare il malware. Comporta:

  • Firme di malware: Stringhe uniche di dati o caratteristiche di malware noti.
  • Database delle firme: Una raccolta continuamente aggiornata di queste firme.
  • Scansione: Il software anti-malware scansiona i file e li confronta con il database delle firme.
  • Rilevamento: Se un file corrisponde a una firma nel database, viene segnalato come malware.

 

Che cos’è l’analisi euristica?

L’analisi euristica è una tecnica utilizzata per rilevare varianti di malware nuove o sconosciute. Comporta:

  • Analisi del codice: Esamina il codice di un file o di un programma per cercare caratteristiche sospette.
  • Emulazione: Esecuzione del programma in un ambiente virtuale per osservarne il comportamento.
  • Logica basata sulle regole: Applicare regole o algoritmi per identificare attività potenzialmente dannose.
  • Rilevamento dinamico: Adattarsi alle tecniche di malware in evoluzione.

 

Che cos’è il rilevamento basato sul comportamento?

Il rilevamento basato sul comportamento si concentra sul comportamento del software piuttosto che sul suo codice. Include:

  • Azioni di monitoraggio: Osservare come un programma interagisce con il sistema.
  • Rilevamento delle anomalie: Identificare le azioni che si discostano dalle operazioni normali e sicure.
  • Avvisi: Generare avvisi o intraprendere azioni se viene rilevato un comportamento sospetto.
  • Adattabilità: Adattarsi nel tempo per riconoscere nuovi comportamenti dannosi.

 

Che cos’è l’apprendimento automatico nella cybersecurity?

L’apprendimento automatico nella cybersecurity comporta:

  • Analisi dei dati: Utilizzando grandi insiemi di dati per addestrare modelli su ciò che costituisce attività normali e dannose.
  • Riconoscimento dei modelli: Identificare i modelli che indicano potenziali minacce.
  • Capacità predittive: Anticipare e identificare le minacce emergenti in base ai modelli appresi.
  • Apprendimento continuo: Evolvere il modello in base a nuovi dati e tendenze.

 

Che cos’è l’antivirus basato sul cloud?

L’antivirus basato sul cloud è una soluzione di sicurezza che..:

  • Utilizza server cloud: Si affida a server connessi a Internet per l’elaborazione e l’analisi.
  • Aggiornamenti in tempo reale: Offre aggiornamenti istantanei al suo database di malware e alle sue funzionalità software.
  • Impatto locale ridotto: Riduce al minimo il carico di elaborazione sul dispositivo dell’utente.
  • Intelligence sulle minacce globali: Utilizza i dati di un’ampia rete di utenti per migliorare il rilevamento.

 

Che cos’è il sandboxing nella cybersecurity?

Il sandboxing nella cybersecurity si riferisce a:

  • Ambiente isolato: Esecuzione di programmi in un ambiente separato e sicuro per testarne il comportamento.
  • Valutazione del rischio: Analizzare il comportamento del software senza mettere a rischio il sistema primario.
  • Identificazione delle minacce: Determinare se un programma è dannoso in base alle sue azioni nella sandbox.
  • Test sicuri: Consentire l’esecuzione di programmi potenzialmente dannosi senza influenzare i dati del mondo reale.

 

Cosa sono i falsi positivi nella cybersecurity?

I falsi positivi nella cybersecurity si verificano quando:

  • Identificazione errata: Il software anti-malware identifica erroneamente un file o un’azione benigna come dannosa.
  • Interruzione: Può causare inutili interruzioni e disagi agli utenti.
  • Bilanciamento della sensibilità: Riflette la sfida di bilanciare la sensibilità di rilevamento con la precisione.
  • Regolazione: Richiede una regolazione continua degli algoritmi di rilevamento per ridurre al minimo i casi.

 

In che modo l’antivirus gestisce le minacce zero-day?

Il software antivirus gestisce le minacce zero-day – vulnerabilità sconosciute al fornitore del software – attraverso:

  • Analisi euristica: Analizzare i programmi per individuare i comportamenti tipicamente associati al malware.
  • Rilevamento basato sul comportamento: Monitoraggio delle attività del sistema per individuare comportamenti insoliti o sospetti.
  • Intelligence basata sul cloud: Sfruttare i dati in tempo reale delle reti globali per identificare rapidamente le nuove minacce.
  • Aggiornamenti regolari: Aggiornare frequentemente le definizioni dei virus e gli algoritmi del software.
  • Sandboxing: Esecuzione di applicazioni sconosciute in un ambiente controllato per osservare il comportamento senza rischi.

 

Come funziona un firewall?

Un firewall è un dispositivo di sicurezza di rete che monitora e controlla il traffico di rete in entrata e in uscita in base a regole di sicurezza predeterminate. Funziona in base a:

  • Filtraggio del traffico: Esamina i pacchetti di dati e determina se consentirli o bloccarli in base alle regole impostate.
  • Gestione delle porte: Controlla il traffico in base alle porte TCP/IP, consentendo o negando l’accesso alla rete.
  • Ispezione: Ispezione profonda dei pacchetti per identificare e bloccare i dati potenzialmente dannosi.
  • Creare barriere: Agisce come una barriera tra una rete interna fidata e reti esterne non fidate.

 

Come funziona un password manager?

Un password manager è uno strumento che aiuta gli utenti a memorizzare e gestire le loro password. Funziona in base a:

  • Archiviazione crittografata: Conserva le password in un database crittografato.
  • Password principale: l‘utente accede a tutte le password utilizzando un’unica, forte password principale.
  • Funzione di riempimento automatico: Compilazione automatica di nomi utente e password per siti web e applicazioni.
  • Generazione di password: Creare password forti e uniche per ogni account.
  • Sincronizzazione multipiattaforma: Sincronizzazione dei database di password su più dispositivi.

 

Come funziona una VPN?

Una rete privata virtuale (VPN) estende una rete privata attraverso una rete pubblica, consentendo agli utenti di inviare e ricevere dati come se i loro dispositivi informatici fossero direttamente collegati alla rete privata. Funziona in base a:

  • Crittografia dei dati: Crittografia dei dati prima che lascino il dispositivo.
  • Tunneling sicuro: Instradamento dei dati attraverso un tunnel sicuro su Internet.
  • Mascheramento IP: nascondere l’indirizzo IP dell’utente e sostituirlo con quello del server VPN.
  • Spoofing della posizione: Far credere che l’utente stia accedendo a Internet da una posizione diversa.
  • Connessioni sicure: Fornisce un accesso sicuro alle reti private.

 

Come funziona l’anti-phishing?

Le tecniche anti-phishing includono:

  • Filtro e-mail: Esamina le e-mail alla ricerca di indicatori di phishing.
  • Analisi dei link: Verifica la sicurezza dei link nelle e-mail o nei browser web.
  • Avvisi: Avvisare gli utenti di contenuti sospetti di phishing.
  • Formazione: Formare gli utenti a riconoscere i tentativi di phishing.
  • Strumenti di segnalazione: Consente agli utenti di segnalare i tentativi di phishing sospetti per analizzarli.

 

Come funziona la protezione ransomware?

Metodi di protezione contro i ransomware:

  • Controllo degli accessi: Limitare l’accesso a file e sistemi importanti.
  • Monitoraggio del comportamento: Rilevare i modelli tipici dell’attività del ransomware.
  • Soluzioni di backup: Eseguire regolarmente il backup dei dati per recuperarli in caso di attacco.
  • Patch di vulnerabilità: Mantenere il software aggiornato per risolvere le vulnerabilità.
  • Sandboxing: Testare un software sospetto in un ambiente sicuro.

 

Come funziona la protezione contro il furto d’identità?

La protezione contro il furto d’identità comporta:

  • Servizi di monitoraggio: Osservare le attività sospette che coinvolgono le sue informazioni personali.
  • Avvisi: Notifica di potenziali minacce alla sua identità.
  • Monitoraggio del credito: Monitoraggio dei suoi file di credito per rilevare eventuali cambiamenti insoliti.
  • Assistenza al recupero: Aiuta a ripristinare la sua identità e a risolvere i problemi in caso di furto.
  • Assicurazione: Offre un risarcimento finanziario per alcuni costi legati al furto d’identità.

 

Come funzionano i controlli parentali?

I controlli parentali sono strumenti o software progettati per aiutare i genitori a controllare ciò a cui i bambini possono accedere online. Funzionano in base a:

  • Filtro dei contenuti: Blocca l’accesso ai siti web inappropriati.
  • Controlli sull’uso: Stabilire limiti su quanto tempo e quando i bambini possono usare i dispositivi o determinate app.
  • Strumenti di monitoraggio: Consentono ai genitori di vedere a cosa accedono i loro figli online.
  • Limitazioni di età: Impostazione di restrizioni in base all’età del bambino.

Tracciamento della posizione: Fornisce strumenti per monitorare la posizione del dispositivo del bambino.

Domande avanzate su Windows 11

Come si colloca la sicurezza di Windows 11 rispetto a Windows 10?

Windows 11 rappresenta un’evoluzione nell’approccio di Microsoft alla sicurezza, che si basa sulle fondamenta gettate da Windows 10. Le differenze principali includono:

  • Sicurezza hardware: Windows 11 richiede standard di sicurezza hardware più elevati, come il TPM 2.0 (Trusted Platform Module), che migliora la protezione contro gli attacchi al firmware.
  • Sicurezza basata sulla virtualizzazione (VBS): Più profondamente integrato in Windows 11, migliora la difesa contro gli attacchi sofisticati.
  • Miglioramenti del Secure Boot: Assicura che solo il software fidato venga caricato durante la fase di avvio del sistema.
  • Windows Hello: opzioni di autenticazione biometrica migliorate, che promuovono una verifica più forte dell’utente.

Mentre Windows 10 era robusto a suo tempo, Windows 11 offre una sicurezza più rigorosa per impostazione predefinita, sfruttando le capacità hardware più recenti.

 

Windows 11 ha bisogno di un software antivirus di terze parti?

La necessità di un software antivirus di terze parti per Windows 11 dipende in gran parte dai casi d’uso individuali, dai comportamenti e dalle esigenze di sicurezza specifiche. Ecco un’analisi dettagliata dei vari fattori da considerare:

 

Quando potrebbe essere necessario un antivirus di terze parti

  • Comportamento online ad alto rischio: Se scarica spesso file da fonti sconosciute o inaffidabili, visita siti web ad alto rischio o si dedica alla condivisione di file peer-to-peer, una protezione antivirus aggiuntiva può essere utile.
  • Funzioni di sicurezza avanzate: Alcune soluzioni antivirus di terze parti offrono funzionalità avanzate come una migliore protezione dal phishing, opzioni di firewall più sofisticate, una VPN, un gestore di password o un rilevamento specializzato del malware che va oltre quanto offerto da Windows Defender.
  • Preferenza per la personalizzazione dettagliata: Se preferisce un controllo granulare sulle impostazioni di sicurezza o ha bisogno di registri e rapporti di sicurezza dettagliati, i software di terze parti offrono spesso più opzioni di Windows Defender.

Quando Windows Defender potrebbe essere sufficiente

  • Uso generale: Per gli utenti che utilizzano il computer principalmente per attività generali come la navigazione, il lavoro d’ufficio e l’intrattenimento, e che praticano abitudini di navigazione sicure, Windows Defender potrebbe fornire una protezione adeguata.
  • Aggiornamenti e manutenzione regolari: Se aggiorna regolarmente il sistema e il software di Windows 11, i rischi si riducono notevolmente, poiché anche Windows Defender viene aggiornato attraverso questo processo.
  • Soluzione di sicurezza integrata: Windows Defender è strettamente integrato con il sistema operativo Windows, offrendo un’esperienza di sicurezza perfetta ed efficiente, senza i potenziali problemi di compatibilità che possono sorgere con i software di terze parti.

Conclusione

Per l’utente privato medio, Windows Defender in Windows 11 offre una protezione anti-malware sufficiente, soprattutto se integrata con pratiche informatiche sicure. Tuttavia, manca di funzioni avanzate come un gestore di password multipiattaforma e una VPN. Entrambi aumentano in modo significativo la sicurezza e la privacy online.

Inoltre, se il suo comportamento online la espone ad un rischio maggiore o se necessita di specifiche funzioni avanzate, investire in una soluzione antivirus di terze parti potrebbe essere una scelta saggia. Si tratta sempre di un equilibrio tra il livello di sicurezza di cui ha bisogno e la convenienza e la facilità d’uso che preferisce.

 

Quali sono le caratteristiche di sicurezza di Windows 11?

Windows 11 include:

  • Windows Defender Antivirus: Protezione in tempo reale contro il malware.
  • Firewall e protezione di rete: Monitora l’attività di rete e blocca il traffico sospetto.
  • Sicurezza del dispositivo: funzioni di sicurezza hardware come TPM e Secure Boot.
  • Protezione dell’account: Si concentra sulla sicurezza dell’account utente, incoraggiando le credenziali forti.
  • Protezione da ransomware: Strumenti integrati di rilevamento e recupero dei ransomware.

Di seguito, parleremo di ciascuna di esse in modo più dettagliato.

 

Come funziona Windows Defender Antivirus?

Windows Defender Antivirus in Windows 11 opera come un sistema completo di protezione dal malware in tempo reale. Le funzionalità principali includono:

  • Protezione in tempo reale: Esegue una scansione costante alla ricerca di malware (virus, spyware, ransomware, ecc.), utilizzando l’euristica e l’apprendimento automatico.
  • Protezione distribuita nel cloud: Utilizza l’analisi basata sul cloud per rilevare rapidamente le nuove minacce.
  • Rilevamento basato sulla firma: Le definizioni dei virus aggiornate regolarmente aiutano a identificare le minacce note.
  • Analisi comportamentale: Identifica i comportamenti sospetti tipici del malware, anche per le varianti nuove e sconosciute.
  • Integrazione con altre funzioni di sicurezza di Windows: Funziona in tandem con altre difese del sistema, come il firewall, i controlli del browser e altro ancora, per una protezione a più livelli.

 

Come funziona il Firewall e la Protezione di rete?

Il Firewall e la Protezione di rete in Windows 11 sono un componente chiave che protegge il sistema dal traffico di rete non autorizzato. Le sue funzioni includono:

  • Monitoraggio del traffico in entrata e in uscita: Blocca il traffico di rete potenzialmente dannoso e i tentativi di accesso non autorizzati.
  • Profili di rete: Impostazioni diverse per le reti pubbliche, private e di dominio, per personalizzare la protezione in base all’affidabilità della rete.
  • Regole avanzate: Consente agli utenti di impostare regole personalizzate per la comunicazione di determinate applicazioni e servizi sulla rete.
  • Integrazione con Windows Security: Funziona senza problemi con altre funzioni di sicurezza per fornire una protezione completa.

 

Come funziona la Device Security?

La Sicurezza dei dispositivi in Windows 11 si concentra sulle funzioni di sicurezza basate sull’hardware. Include:

  • TPM (Trusted Platform Module): Migliora la sicurezza fornendo funzionalità di crittografia a livello hardware.
  • Secure Boot: Assicura che solo il software affidabile con una firma appropriata possa avviarsi, evitando rootkit e altri malware di basso livello.
  • Isolamento del core e integrità della memoria: Protegge i processi core critici e la memoria dalle manomissioni, utilizzando tecnologie di sicurezza basate sulla virtualizzazione.

 

Come funziona la Protezione dell’account?

La Protezione Account in Windows 11 è progettata per proteggere gli account utente. Comprende:

  • Windows Hello: Offre login biometrici (riconoscimento facciale, impronta digitale) per una maggiore sicurezza rispetto alle password tradizionali.
  • Blocco dinamico: Blocca automaticamente il suo dispositivo quando un dispositivo Bluetooth accoppiato è fuori portata.
  • Opzioni di accesso all’account Microsoft: Promuove l’uso di password forti, PIN e incoraggia anche l’autenticazione a due fattori (2FA) per una maggiore sicurezza.

 

Come funziona la Protezione Ransomware?

La Protezione Ransomware in Windows 11 è una funzione critica che difende da questo tipo di malware particolarmente dannoso. Include:

  • Accesso controllato alle cartelle: Impedisce alle applicazioni non autorizzate di modificare le cartelle protette.
  • Recupero: L’integrazione con OneDrive per il backup dei file, consente il recupero in caso di attacco ransomware.
  • Rilevamento in tempo reale: Windows Defender Antivirus è in grado di identificare e bloccare gli attacchi ransomware in corso.

 

Quali funzioni di sicurezza non ha Windows 11?

Sebbene Windows 11 offra un robusto quadro di sicurezza, manca di alcune funzioni specializzate che sono spesso ricercate in scenari di sicurezza complessi o specifici:

  • Protezione dalle minacce specializzata: I software antivirus di terze parti spesso offrono meccanismi di protezione anti-phishing, anti-spam e altre minacce specializzate più avanzate rispetto a quelle disponibili in Windows 11. Questi strumenti anti-phishing la proteggeranno dai criminali informatici che tentano di rubare i suoi dati personali tramite e-mail, messaggi di testo o siti web dannosi.
  • VPN (Virtual Private Network): Windows 11 non include una soluzione VPN integrata e multipiattaforma. Le VPN sono fondamentali per proteggere le connessioni Internet, soprattutto in scenari che prevedono il lavoro a distanza o l’accesso a dati sensibili su reti pubbliche. Le VPN di terze parti offrono funzionalità come la crittografia end-to-end, la scelta della posizione del server e la compatibilità multipiattaforma (compresi i dispositivi mobili), che non sono nativi di Windows 11.
  • Gestore di password: Sebbene Windows 11 disponga di alcune funzionalità di base per la gestione delle password (come l’archiviazione delle credenziali), manca di un vero e proprio password manager. I gestori di password dedicati offrono funzioni come la generazione di password, l’archiviazione sicura, la sincronizzazione multipiattaforma e spesso includono misure di sicurezza aggiuntive come l’autenticazione a due fattori, che non sono inerenti a Windows 11.

In sintesi, mentre Windows 11 offre una solida base per la sicurezza, alcuni scenari e requisiti avanzati richiedono l’integrazione di soluzioni di terze parti. Queste soluzioni, come i sistemi EDR, i controlli aziendali granulari, la protezione specializzata dalle minacce, le VPN cross-OS e i gestori di password completi, colmano le lacune delle offerte di sicurezza di Windows 11, garantendo una difesa più completa e solida contro un’ampia gamma di minacce digitali.

 

Quali sono le migliori pratiche di sicurezza per Windows 11?

  • Aggiornamenti regolari: Mantenga Windows e il software aggiornati.
  • Utilizzi password forti e MFA (Autenticazione a più fattori).
  • Backup regolari: Proteggersi dalla perdita di dati dovuta a ransomware o a guasti hardware.
  • Sia cauto con le e-mail e i download: Eviti il phishing e i download dannosi.
  • Utilizzi le funzioni di sicurezza integrate: Configuri correttamente Windows Defender e altre impostazioni di sicurezza.

Considerare un software di sicurezza aggiuntivo: in base alle sue esigenze specifiche o ai requisiti aziendali.

Come testiamo il software antivirus?

Come si testa il software antivirus?

Noi di SoftwareLab ci impegniamo a fornire recensioni complete e imparziali di software antivirus. La nostra metodologia comprende una serie di aspetti critici per garantire che le nostre valutazioni siano approfondite e pertinenti alle esigenze dei nostri utenti.

  1. Protezione anti-malware (30%)
  • Essendo la funzione principale del software antivirus, diamo priorità alla protezione anti-malware. Effettuiamo test interni con una serie diversificata di 1200 campioni di malware, comprese le minacce più recenti, e simuliamo scenari di attacco in tempo reale per valutare l’efficacia del software.
  • Per rafforzare l’affidabilità delle nostre scoperte, confrontiamo i nostri risultati con quelli di AV-Test, un rispettato istituto di sicurezza indipendente.
  1. Caratteristiche di sicurezza e privacy (30%)
  • Protezione web: Valutiamo la capacità del software di proteggere dai siti di phishing e da altre minacce basate sul web.
  • Firewall: I nostri test includono simulazioni di intrusioni per valutare l’efficacia del firewall del software.
  • Gestore di password: Esaminiamo la capacità del gestore di password integrato di generare, archiviare e compilare automaticamente le password in modo sicuro.
  • VPN: verifichiamo la velocità della VPN, la qualità della crittografia, la posizione dei server e la capacità di nascondere gli indirizzi IP.
  • Controlli parentali: Valutiamo l’efficacia dei filtri e delle restrizioni per una navigazione sicura per i bambini.
  • Protezione dal furto d’identità: Vengono testate le capacità di monitoraggio e la reattività degli avvisi.
  • Archiviazione cloud sicura: Valutiamo le soluzioni di cloud storage del software in base alla capacità, alla facilità d’uso e alla sicurezza.
  • Anti-ransomware: L’efficacia contro gli attacchi ransomware è una parte fondamentale dei nostri test.
  • Monitoraggio del dark web: Verifichiamo l’efficacia della scansione del software alla ricerca di informazioni personali sul dark web.
  1. Impatto della velocità (10%)
  • Valutiamo come il software antivirus influisce sulle prestazioni del sistema durante le attività più comuni, come la copia di file, il download di programmi e l’installazione. I nostri criteri di valutazione sono allineati con i test di performance di AV-Test.
  1. Falsi positivi (10%)
  • È fondamentale che il software antivirus distingua tra applicazioni sicure e dannose. Valutiamo la frequenza con cui un software benigno viene erroneamente segnalato come malware, facendo riferimento ai test di usabilità di AV-Test per ulteriori approfondimenti.
  1. Prezzo (10%)
  • Consideriamo il rapporto qualità-prezzo complessivo, analizzando le funzionalità offerte rispetto ai costi a lungo termine del software.
  1. Proprietà e reputazione (10%)
  • L’affidabilità del fornitore del software è fondamentale. Esaminiamo la storia dell’azienda, le sue pratiche di gestione dei dati, l’impegno nei confronti della privacy degli utenti e la sua risposta a eventuali episodi di condotta non etica o di violazione dei dati.

Il nostro approccio rigoroso ai test assicura che forniamo ai nostri utenti informazioni affidabili e aggiornate, aiutandoli a prendere decisioni informate sulle loro soluzioni di cybersecurity.

Per saperne di più su come testiamo il software antivirus.

Quali antivirus abbiamo testato?

Abbiamo testato 39 software antivirus di 28 marchi. Si va dai programmi antivirus gratuiti, ai programmi antivirus a pagamento entry-level, ai software antivirus a pagamento di fascia media e alle suite di sicurezza internet complete.

Questi sono i programmi che raccomandiamo:

Riteniamo che Norton Antivirus Plus sia il miglior software antivirus entry-level e Norton 360 Deluxe il miglior antivirus in assoluto.

Se ha un sistema operativo specifico che desidera proteggere, probabilmente abbiamo un confronto antivirus dedicato:

Clicchi sui link per accedere al confronto che preferisce.

Questa pagina esiste in altre lingue?

Sì, in SoftwareLab scriviamo in 11 lingue:

Clicchi sui link per accedere alla lingua di sua scelta.

Quali fonti e strumenti abbiamo utilizzato?

Di seguito sono riportate le fonti e gli strumenti che abbiamo utilizzato per testare il software antivirus:

Clicchi sui link per essere indirizzato alla fonte o allo strumento di sua scelta.

Autore: Tibor Moes

Autore: Tibor Moes

Fondatore e capo redattore di SoftwareLab

Tibor ha testato 39 antivirus e 30 VPN, e ha studiato cybersecurity all'Università di Stanford.

Utilizza Norton per proteggere i suoi dispositivi, CyberGhost per la sua privacy e Dashlane per le sue password.

Può trovarlo su LinkedIn o contattarlo qui.