Guadagniamo commissioni dai link presenti su questo sito.

Norton Antivirus Plus (2024): Recensione e opinioni

Di Tibor Moes / Aggiornato: Dicembre 2023 / Punteggio: 5 su 5

Norton Antivirus Plus (2024): Revisione e opinioni

Norton Antivirus Plus 2024: Sintesi della recensione

Classifica: #1 su 28 antivirus.

Norton Antivirus Plus è il miglior antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, diverse funzioni di sicurezza e un prezzo eccellente.

Lo acquisti se desidera la migliore protezione per un singolo dispositivo. Avrà a disposizione anti-malware, anti-phishing, un firewall e un gestore di password.

Se ha bisogno di proteggere più dispositivi, prenda in considerazione Norton 360 Deluxe. Include anche una VPN, che proteggerà la sua privacy online e la proteggerà durante il Wi-Fi pubblico.

  • Protezione: 100%. Norton ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Norton è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 90%. Norton Antivirus Plus include anti-malware, anti-phishing, un firewall e un gestore di password. Ma manca una VPN.
  • Prezzo: 100%. Norton Antivirus Plus ha un prezzo migliore rispetto a prodotti simili di Bitdefender, McAfee o Kaspersky.

60 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Norton Antivirus Plus 2024: Recensione completa

Classifica: #1 su 28 migliori antivirus del 2024.

Sebbene sia il piano entry-level, Norton Antivirus Plus offre più strumenti di sicurezza rispetto alla maggior parte dei rivali nella sua classe di prezzo. Offre un’eccezionale protezione contro il malware, un firewall, strumenti anti-phishing, un caveau per le password e 2 GB di archiviazione cloud. Inoltre, Norton promette un rimborso completo se non riesce a rimuovere un virus.

Dal punto di vista del prezzo, Norton è in grado di competere con concorrenti come Bitdefender. Inoltre, la politica di rimborso di 60 giorni di Norton è un’offerta rassicurante per tutti i pacchetti.

Anti-malware

Le capacità anti-malware di Norton sono di alto livello. Attraverso i nostri test approfonditi, abbiamo scoperto che identifica abilmente un’ampia gamma di minacce. Utilizzando un database completo di malware e tecniche innovative, assicura una solida protezione su vari dispositivi.

Nei nostri laboratori, Norton ha rilevato in modo impeccabile tutti i campioni di malware, distinguendosi da molti concorrenti. Abbiamo sperimentato 1.200 campioni distinti di malware, dai trojan ai cryptojackers. La sua difesa in tempo reale è stata altrettanto lodevole. Quando abbiamo cercato di accedere ai nostri campioni di malware, Norton li ha bloccati istantaneamente, indipendentemente dal formato del file o dalla crittografia.

La scansione dell’intero sistema è stata rapida e ha richiesto meno di 37 minuti, un tempo nettamente superiore a quello di molti concorrenti. Norton offre scelte di scansione versatili. La scansione rapida esamina i punti caldi tipici del malware, mentre la scansione personalizzata le consente di individuare aree specifiche. Anche la scansione intelligente è un tocco unico, che esamina le prestazioni e la sicurezza del sistema.

Abbiamo apprezzato in modo particolare la funzione dedicata ai giochi. Norton rileva quando si trova in modalità full-screen, assicurando un gioco o una visione di film senza interruzioni, mettendo in pausa le notifiche e le scansioni.

In sintesi, Norton è uno strumento potente contro il malware. È efficiente, versatile e rispettoso delle attività dell’utente, il che lo rende una raccomandazione top nel nostro libro.

Anti-phishing

L’estensione Safe Web di Norton è un gioiello per la sicurezza della navigazione. Quando l’abbiamo testata, ha catturato in modo impressionante quasi tutte le minacce di phishing, superando persino Chrome e alcuni grandi player come McAfee. L’estensione funziona perfettamente con Chrome, Firefox, Safari ed Edge.

Una caratteristica che spicca? I rapporti dettagliati che offre. Se Norton etichetta un sito come rischioso, può approfondire i motivi, vedendo anche il feedback di altri utenti Norton. La possibilità di valutare qualsiasi sito direttamente dalla dashboard è preziosa. Ad esempio, abbiamo controllato Pirate Bay e abbiamo ottenuto immediatamente informazioni sui suoi livelli di sicurezza.

Tuttavia, lo strumento di ricerca sicura di Norton ha margini di miglioramento. Sebbene sia stato progettato per indicare la sicurezza dei siti web utilizzando dei codici colore, a volte sbaglia ad etichettare i siti. Nei nostri test, alcuni siti web non sicuri apparivano in verde (sicuri), mentre alcuni siti autentici erano in grigio come “non testati”. Tuttavia, la sua integrazione con le piattaforme sociali come Facebook e Twitter è stata lodevole. Ha evidenziato rapidamente i link sospetti condivisi dagli amici.

In sostanza, Safe Web è uno scudo robusto contro il phishing, che offre ricchi approfondimenti. Tuttavia, la Ricerca Sicura potrebbe essere più accurata per garantire che gli utenti approdino sempre su pagine web sicure.

Firewall

Lo Smart Firewall di Norton si distingue dai firewall standard. Nei nostri test, ha dimostrato capacità superiori rispetto ai tipici firewall Windows e macOS. Difende in modo efficiente da minacce potenziali come lo spoofing ARP e DNS, gli attacchi middle-man SSL e l’accesso non autorizzato alle porte.

Abbiamo lanciato diverse intrusioni di rete e Norton le ha contrastate tutte con successo. Anche nei casi in cui il firewall di Windows ha vacillato, il firewall di Norton ha resistito. La scansione delle nostre porte di rete ha rivelato un’altra caratteristica stellare: La modalità Stealth. Norton ha nascosto efficacemente le nostre porte, rendendole irraggiungibili per i potenziali hacker, una protezione che manca a molte impostazioni predefinite.

La profondità della personalizzazione offerta da Norton è degna di nota. Gli utenti possono definire l’accesso per ogni programma e impostare regole di traffico anche per i servizi Windows integrati. E anche se molti potrebbero lasciarlo funzionare con le impostazioni predefinite, la flessibilità è presente per coloro che ne hanno bisogno. Un punto di forza è il monitoraggio da parte di Norton di 136 protocolli meno comuni, che avvisa gli utenti di qualsiasi attività sospetta.

In poche parole, lo Smart Firewall di Norton è lodevole, in quanto offre sia una sicurezza di prim’ordine che ampie possibilità di personalizzazione per gli utenti più esigenti.

Gestore di password

Il gestore di password di Norton è una funzione di spicco, che eclissa molti concorrenti inclusi nei pacchetti antivirus. Sebbene non sia ricco di funzioni come le applicazioni individuali come 1Password o Dashlane, ha i suoi punti di forza.

Cosa offre il password manager di Norton:

  • Forte crittografia AES a 256 bit.
  • Archiviazione password illimitata.
  • Si sincronizza su tutti i dispositivi: PC, Mac e Android e iOS.
  • Componenti aggiuntivi del browser per le scelte più popolari.
  • Salvataggio automatico e riempimento automatico senza problemi.
  • Generatore di password e controlli del caveau affidabili.

Secondo la nostra esperienza, la configurazione è stata perfetta. Dopo la creazione della master password, Norton facilita l’importazione del vault da varie piattaforme. Noi abbiamo importato da LastPass, e la funzione di riempimento automatico ha funzionato senza problemi durante l’accesso a siti come PayPal. Un’altra inclusione lodevole è l’audit del vault. Indica le password deboli o ridondanti, assicurando che gli utenti siano sempre aggiornati sulla sicurezza del loro login.

In particolare, Norton offre un’opzione di accesso mobile. Gli utenti possono utilizzare il loro dispositivo mobile per accedere al caveau e, sulle piattaforme mobili, è disponibile l’autenticazione biometrica. È presente anche l’autenticazione a due fattori, che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza. Tuttavia, la sua limitazione al solo account Norton è uno svantaggio.

Ci sono aree che Norton potrebbe migliorare. Per esempio, il recupero dell’account è limitato. Se la password principale viene dimenticata, l’unico modo è affidarsi alla biometria, a condizione che sia preimpostata. In mancanza di questa, o di un telefono, bisogna ricominciare da zero. Sebbene Norton consenta suggerimenti per le password, la creazione di un suggerimento efficace per una password complessa è una sfida. Mentre alcuni potrebbero considerare il rigido processo di recupero come una funzione di sicurezza, altri potrebbero trovarlo restrittivo, mancando opzioni come il recupero delle e-mail.

In conclusione, il gestore di password di Norton, sebbene non sia l’apice del settore, è lodevole, soprattutto per una suite antivirus. La posizione 2024 come antivirus leader con un gestore di password è ben meritata. Offrendo funzionalità come la sincronizzazione multidispositivo, il controllo dello stato di salute del caveau e la gratuità, è efficiente e facile da usare.

Altre funzioni di sicurezza

Norton Secure Browser

Norton offre un browser basato su Chromium sia per Windows che per Mac. Pur non rivoluzionando la navigazione, offre:

  • Privacy Guard per bloccare la maggior parte degli annunci e dei tracker.
  • Web Shield per il rilevamento in tempo reale di siti dannosi.
  • Password Manager già integrato.
  • Extension Guard per evitare estensioni sospette.
  • Privacy Cleaner per cancellare facilmente i cookie, la cronologia di navigazione e altro ancora.

Il browser si integra bene con le funzioni Safe Web & Safe Search di Norton. Sebbene sia gratuito e centralizzato, gli utenti esperti di tecnologia potrebbero trovare funzioni simili in altri browser utilizzando le estensioni.

Data Protector

Data Protector di Norton è uno scudo contro il ransomware. Nei nostri test, ha bloccato efficacemente il download di ransomware. Anche dopo il whitelisting, ha scoraggiato varie minacce ransomware. Gli utenti possono specificare quali cartelle e file vogliono proteggere. È uno strumento efficace e facile da usare per la protezione dei dati.

Ottimizzazione del dispositivo

Norton offre una serie di strumenti di ottimizzazione del sistema. Il pacchetto base include l’ottimizzazione del disco, la pulizia dei file, la gestione dell’avvio e una funzione Grafici per monitorare l’attività di Norton sul suo dispositivo. Abbiamo trovato particolarmente utili i Grafici. Tuttavia, la pulizia dei file non è all’altezza di alcuni concorrenti. Per gli utenti alla ricerca di prestazioni massime, vale la pena di effettuare l’aggiornamento di Norton Utilities Ultimate. Pulisce i file indesiderati in tempo reale, ottimizza l’uso della CPU e della RAM e aumenta persino le prestazioni dei software ad alta intensità di CPU. In particolare, questo aggiornamento non è incluso in molti dei piani base di Norton.

Aggiornatore di driver

Il Driver Updater di Norton è efficiente e scansiona rapidamente oltre 100 driver. Abbiamo apprezzato la funzione di aggiornamento con un solo clic e il fatto che attinga da un ampio database di driver privo di malware. Suggerisce i driver compatibili con la configurazione del suo PC e, in caso di problemi successivi all’aggiornamento, dispone di un’opzione di backup e ripristino. A nostro avviso, è uno strumento completo per garantire che i driver del suo PC siano aggiornati e sicuri.

Aggiornamento software

Questo strumento di Norton ha rilevato i software obsoleti sul nostro sistema e li ha aggiornati senza sforzo. Abbiamo apprezzato i messaggi di errore specifici quando gli aggiornamenti non sono andati a buon fine e l’opzione di escludere determinati programmi dagli aggiornamenti. Consigliamo di utilizzare la funzione di aggiornamento automatico per comodità e sicurezza. Tuttavia, a differenza di Avira, non aggiorna i driver.

Backup nel cloud

Lo strumento di backup di Norton, progettato per i PC, rispecchia le rinomate applicazioni di cloud storage. Offre opzioni di pianificazione, specificità dei file e backup su disco locale. Lo abbiamo trovato funzionale e abbiamo apprezzato le capacità di archiviazione dei vari piani Norton.

Funzioni aggiuntive

Norton vanta anche diverse altre funzioni:

  • PC SafeCam – Protegge dall’accesso non autorizzato alla webcam.
  • Filtro antispam – Gestisce efficacemente lo spam via e-mail.
  • Promessa di protezione dai virus – Rimborso completo se Norton non riesce a rimuovere i virus rilevati.

Assistenza clienti

L’assistenza clienti di Norton è varia: telefono, live chat, FAQ, guide, pacchetto premium e un forum. Sebbene la pagina di assistenza risulti ingombra, la qualità del servizio è impressionante. L’assistenza telefonica copre più lingue, con disponibilità 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 in diverse regioni. Abbiamo parlato con un rappresentante efficiente a Bogotà, che ha risolto il bug del nostro sito web senza problemi.

Tuttavia, raggiungere l’assistenza telefonica è noioso. Un modulo online, seguito da un codice di verifica sensibile al tempo, complica il contatto diretto. La chat dal vivo inizia con un bot, ma conduce ad agenti umani competenti che offrono assistenza a distanza. Il forum della comunità non è stato molto reattivo, ma le FAQ e le guide sono state informative. Per coloro che ne hanno bisogno, il servizio premium “Ultimate Help Desk” di Norton offre un’ampia assistenza a distanza.

Per riassumere, anche se navigare nell’assistenza di Norton può essere complicato, i suoi agenti sono competenti e multilingue, superando molti concorrenti.

Descrizione del piano

I diversi piani di Norton soddisfano una serie di esigenze di cybersicurezza. Ecco un riassunto di ciò che abbiamo trovato esaminando le loro offerte:

Norton AntiVirus Plus: Per 19,99 dollari all’anno, questo piano base offre una solida protezione contro il malware, un firewall intelligente, un gestore di password e 2 GB di archiviazione cloud. È limitato a un solo dispositivo e manca di alcune funzioni avanzate disponibili nei piani 360.

Norton 360 Standard: Al prezzo di 39,99 dollari all’anno, questo piano copre 1-3 dispositivi (a seconda della località) e include una VPN, la protezione webcam, il monitoraggio del dark web in Paesi selezionati e tutte le funzioni di AntiVirus Plus.

Norton 360 Deluxe: a 49,99 dollari/anno, offre il miglior valore. Estende la copertura a 5 dispositivi e offre controlli parentali, 50 GB di archiviazione cloud e monitoraggio del dark web in più Paesi. È ricco di funzioni, anche se avremmo voluto una maggiore flessibilità dei dispositivi.

Norton 360 per i giocatori: Progettato per i giocatori a 44,99 dollari all’anno, questo piano migliora le prestazioni di gioco con Norton GO, coprendo fino a 3 dispositivi. Abbiamo riscontrato che ottimizza le esperienze di gioco in modo significativo.

Norton 360 Premium: Disponibile in alcuni Paesi al prezzo di 59,99 dollari all’anno, copre 10 dispositivi e offre 100 GB di spazio di archiviazione nel cloud, ideale per chi ha bisogno di una maggiore copertura del dispositivo e di spazio per il backup.

Norton 360 Advanced: Anch’esso al prezzo di 59,99 dollari/anno, ma per regioni diverse, questo piano rispecchia il Deluxe ma offre fino a 200 GB di spazio di archiviazione e copre 10 dispositivi. È un buon investimento per un numero maggiore di dispositivi.

Norton 360 con LifeLock Select (solo negli Stati Uniti): A partire da 99,99 dollari all’anno, questo piano completo copre 10 dispositivi e introduce la protezione dell’identità, compreso il monitoraggio del credito e un’assicurazione contro il furto d’identità di 25.000 dollari.

Norton 360 con LifeLock Advantage (solo negli Stati Uniti): Al prezzo di 191,88 dollari all’anno, questo piano avanza il piano Select aumentando l’assicurazione contro il furto d’identità a 100.000 dollari e introduce funzioni come il blocco dei prestiti a pagamento e il monitoraggio avanzato. I vantaggi sono evidenti nei numeri, ed è adatto a coloro che danno priorità alla protezione dell’identità.

Norton 360 con LifeLock Ultimate Plus (solo negli Stati Uniti): Il più costoso a 299,88 dollari all’anno, questo piano offre una protezione senza pari. Copre dispositivi illimitati, offre 500 GB di spazio di archiviazione e un rimborso di 1 milione di dollari per il furto d’identità, oltre ad altre funzioni avanzate. Sebbene sia costoso, è perfetto per chi desidera una sicurezza di alto livello.

In conclusione, Norton offre una pletora di piani per le diverse esigenze degli utenti. Dalla protezione malware di base all’assicurazione completa contro il furto d’identità, c’è un’opzione per tutti. Che si tratti di utenti con un solo dispositivo o di famiglie numerose, le offerte di Norton forniscono solide soluzioni di cybersicurezza.

Confronto dei punteggi dei test

Oltre ai nostri test anti-malware, analizziamo quelli di AV-Test. Abbiamo confrontato i risultati dei 10 test più recenti per Windows 10. I test sono stati eseguiti da AV-Test, il laboratorio tedesco di test anti-malware. Utilizzano tre fattori:

  • Protezione (1-6): Protezione antivirus contro gli attacchi malware.
  • Velocità (1-6): Rallentamento del sistema causato dall’antivirus.
  • Usabilità (1-6): Frequenza dei falsi allarmi e delle interruzioni.

Abbiamo utilizzato i loro risultati e questa formula per calcolare il punteggio finale:

Punteggio finale = 60% Protezione + 20% Velocità + 20% Usabilità.

I marchi non elencati nella tabella non hanno partecipato all’analisi di AV-Test. Questo di solito non è un buon segno. Perché la maggior parte dei marchi affidabili, ad eccezione di Panda, ESET e Sophos, partecipano al test.

Fonte: AV-Test.

Punteggio finale
Protezione
Velocità
Usabilità
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.97
6.00
5.85
6.00
5.96
5.95
5.95
6.00
5.94
5.95
6.00
5.85
5.93
5.95
5.95
5.85
5.91
5.95
5.75
5.95
5.87
5.83
5.83
6.00
5.81
5.85
5.55
5.95
5.77
5.70
5.95
5.80
5.60
6.00
6.00
4.00
5.47
5.15
5.90
6.00

Confronto dei prezzi

Abbiamo confrontato i prezzi dei migliori prodotti antivirus per Windows. Per fare un confronto equo, abbiamo considerato quanto ci costerebbe proteggere un singolo PC Windows con le funzioni più essenziali:

  • Anti-malware
  • Anti-phishing (protezione web)
  • Firewall
  • Gestore di password
  • VPN illimitata (nessun limite di dati)

Alcune note:

  • Alcuni marchi mancano di funzioni, riducendo il loro rapporto qualità-prezzo.
  • I prezzi sono quelli del secondo anno negli Stati Uniti, senza sconti del primo anno.
  • I prezzi sono arrotondati per eccesso per garantire la leggibilità (ad esempio, 99,99 dollari diventano 100 dollari).

I marchi hanno prezzi diversi al di fuori degli Stati Uniti. Li veda sul loro sito web.

Prezzo
Caratteristiche mancanti
$ 50
Nessun firewall, password manager o VPN
$ 80
Nessun firewall e password manager
$ 90
Nessun firewall
$ 130
Nessun gestore di password
$ 150
Nessun firewall
$ 180
Nessun firewall

Opinioni degli utenti

Abbiamo confrontato le recensioni degli utenti di tutti i marchi di antivirus. Abbiamo utilizzato i punteggi e il numero di recensioni di TrustPilot, una piattaforma leader di recensioni degli utenti. Tuttavia, prenda questi risultati con un pizzico di sale, in quanto alcuni marchi cercano attivamente di aumentare le loro valutazioni.

Personalmente, diffidiamo dei punteggi eccezionalmente alti. Soprattutto quelli di marchi come TotalAV, noti per le loro tattiche di marketing e di vendita aggressive.

Consideriamo i punteggi tra 4.0 e 4.5 buoni e realistici. I punteggi più alti sono dubbiosi e quelli più bassi indicano che il marchio potrebbe avere un prodotto o un servizio clienti scadente. I punteggi di McAfee, ad esempio, sono preoccupanti.

Fonte: TrustPilot.

Punteggio delle opinioni
Numero di opinioni
4.8
5900
4.7
97000
4.4
1600
4.3
14500
4.3
4000
4.2
8300
4.1
13200
4.1
900
3.9
12000
3.9
26600
3.8
19000
3.7
7600
1.2
2000

Profilo aziendale

Norton è di proprietà di Gen (NASDAQ: GEN).

Gen è un’azienda tecnologica globale specializzata in sicurezza informatica. Con la missione di consentire alle persone di navigare nel mondo digitale in modo sicuro e privato, l’azienda funge da ombrello per diversi marchi rispettati nel settore della sicurezza informatica. Questi marchi sfruttano la tecnologia AI all’avanguardia e l’analisi approfondita dei dati per salvaguardare oltre 500 milioni di utenti in 150 Paesi.

L’azienda gestisce una doppia sede, una a Tempe, Arizona, Stati Uniti, e l’altra a Praga, Repubblica Ceca. Il portafoglio di Gen comprende:

  • Norton, marchio leader nella sicurezza informatica, offre soluzioni pluripremiate per la protezione dei dispositivi e la privacy online.
  • Avast, riconosciuto per la sua rete avanzata di rilevamento delle minacce, che impiega l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale per fornire una sicurezza digitale e una privacy di prim’ordine.
  • LifeLock, pioniere nella protezione contro il furto d’identità negli Stati Uniti, dispone di specialisti dedicati al ripristino dell’identità.
  • Avira, noto per fornire strumenti di sicurezza gratuiti, ha ricevuto riconoscimenti da vari esperti del settore.
  • AVG, si concentra su un’ampia gamma di esigenze di sicurezza del software, tra cui la sicurezza di Internet, l’ottimizzazione delle prestazioni e il controllo dei dati.
  • ReputationDefender, specializzata nella gestione della reputazione online per garantire una rappresentazione online corretta e accurata.
  • CCleaner, leader nel settore dei software di ottimizzazione del sistema, è ampiamente utilizzato sia per esigenze individuali che aziendali.

Unendo questi marchi, Gen intende affrontare le sfide critiche della cybersecurity che la società affronta oggi e prevede per il futuro.

Come testiamo il software antivirus

Di seguito descriviamo come eseguiamo i nostri test. Per maggiori dettagli, visiti i nostri blog post su come testiamo i software antivirus.

Test di protezione antimalware

Analizziamo la capacità del software antivirus di rilevare ed eliminare il malware noto e sconosciuto, utilizzando l’analisi euristica per il monitoraggio del comportamento.

Conduciamo test interni e analizziamo quelli di laboratori come AV-Test, SE Labs e AV-Comparatives per determinare la migliore protezione contro il malware.

Il malware comprende adware, keylogger, ransomware, rootkit, spyware, trojan, virus, worm e altro ancora. Altre minacce informatiche, solitamente non classificate come malware, sono gli exploit (zero-day), gli hack, il furto di identità, gli attacchi di phishing, le truffe e l’ingegneria sociale.

Test sui falsi positivi

I falsi positivi si verificano quando il software antivirus identifica erroneamente software, file o siti web legittimi come dannosi. Per guidare le nostre valutazioni, ci basiamo sull’analisi su larga scala di AV-Test dei falsi positivi nel suo test di usabilità.

Test sulle prestazioni del sistema

Misuriamo il carico della CPU durante le scansioni del sistema del software antivirus e consideriamo i risultati delle prestazioni di AV-Test sul rallentamento causato dal software antivirus durante l’apertura dei siti web e la gestione dei software.

Test del firewall

Valutiamo i firewall bidirezionali che filtrano i dati in entrata e in uscita e consentono agli utenti di impostare regole per regolare i flussi di dati. Utilizziamo il test ShieldsUP! per determinare se il software antivirus blocca tutte le porte.

Test sui gestori di password

Valutiamo la capacità dei gestori di password di creare, memorizzare e riempire automaticamente password sicure, oltre a funzioni aggiuntive come l’autenticazione a due fattori e il login biometrico.

Test della rete privata virtuale (VPN)

Valutiamo le VPN integrate in base a sicurezza, privacy, velocità, compatibilità con i servizi di streaming, accesso illimitato ai dati e supporto per reti peer-to-peer e client torrent.

Test sul controllo parentale

Esaminiamo le funzioni di controllo parentale, come le regole sull’orario dello schermo, il blocco di siti web/app e il tracciamento della posizione nel mondo reale. Testiamo queste funzioni su un dispositivo e cerchiamo di aggirarle, verificando se l’attività viene riportata accuratamente nell’amministrazione del controllo parentale.

Test di protezione anti-phishing

Valutiamo le estensioni del browser antivirus che bloccano i siti di phishing installandole e tentando di visitare gli URL pericolosi.

Test di protezione anti-ransomware

Valutiamo la capacità delle suite di sicurezza di prevenire la crittografia dei dati attraverso la prevenzione degli exploit e il rilevamento comportamentale durante gli attacchi ransomware.

Test delle funzioni bonus

Testiamo tutti gli strumenti di cybersicurezza aggiuntivi, come ad esempio:

  • Ad Blocker
  • Anti-furto
  • Monitoraggio del Dark Web (protezione dell’identità)
  • Protezione e-mail
  • Crittografia dei file
  • Distruggi file
  • Modalità di gioco
  • Protezione del microfono
  • Funzioni di manutenzione del PC
  • Browser sicuro (browser rinforzato per proteggere il suo online banking)
  • Archiviazione cloud sicura (backup cloud)
  • Filtro antispam
  • Ottimizzatore di avvio
  • Strumenti di messa a punto
  • Tastiera virtuale
  • Protezione webcam

 

Test di proprietà e reputazione

Analizziamo l’affidabilità delle aziende antivirus, soprattutto per quanto riguarda i dati dei clienti. Leggiamo i comunicati stampa, gli articoli di cronaca e le politiche sulla privacy per determinare la loro reputazione.

Quale antivirus abbiamo testato?

Abbiamo testato 39 antivirus di 28 marchi. Si va dai programmi antivirus gratuiti ai programmi a pagamento entry-level, ai programmi a pagamento di medio livello e alle suite di sicurezza internet complete.

Questi sono i programmi che raccomandiamo:

Riteniamo che Norton Antivirus Plus sia il miglior software antivirus entry-level e che Norton 360 Deluxe sia il miglior software antivirus complessivo.

Fonti e strumenti

Di seguito sono riportate le fonti e gli strumenti che abbiamo utilizzato per testare il software antivirus:

 

Autore: Tibor Moes

Autore: Tibor Moes

Fondatore e capo redattore di SoftwareLab

Tibor ha testato 39 antivirus e 30 VPN, e ha studiato cybersecurity all'Università di Stanford.

Utilizza Norton per proteggere i suoi dispositivi, CyberGhost per la sua privacy e Dashlane per le sue password.

Può trovarlo su LinkedIn o contattarlo qui.