Guadagniamo commissioni dai link presenti su questo sito.

I 7 migliori antivirus e firewall (2024) // Aggiornato *

Aggiornato: Gennaio 2024

Di: Tibor Moes è il fondatore di SoftwareLab. Ha testato 28 marchi di antivirus e ha studiato Cybersecurity a Stanford. Legga come testiamo gli antivirus (in inglese).

Norton è il miglior antivirus del 2024

Norton Antivirus

Classifica: #1 su 28 antivirus.

  • Protezione 100% 100%
  • Funzioni 100% 100%

Norton ha la migliore protezione anti-malware, eccellenti funzioni di sicurezza e un ottimo prezzo. È il miglior antivirus e firewall.

  • Protezione: 100%. Norton ha bloccato tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Funzioni: 100%. Anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Velocità: 100%. Norton non ha rallentato il nostro PC di prova.

60 giorni di garanzia: Lo provi senza rischi.

Avast è uno dei migliori antivirus del 2024

Avast Antivirus

Classifica: #2 su 28 antivirus.

  • Protezione 100% 100%
  • Funzioni 80% 80%

Avast offre una protezione eccellente, molte funzioni bonus e un bel design. Tuttavia, manca un gestore di password.

  • Protezione: 100%. Avast ha bloccato tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Funzioni: 80%. Avast non include un gestore di password.
  • Velocità: 100%. Avast non ha rallentato il nostro PC di prova.

30 giorni di garanzia: Lo provi senza rischi.

I migliori antivirus e firewall

Nel 2024, abbiamo testato 39 programmi antivirus di 28 marchi. È interessante notare che alcuni grandi marchi, come TotalAV, Trend Micro e Malwarebytes, non includono un firewall. Fortunatamente, molti altri, come Norton e Avast, lo fanno.

Abbiamo testato la protezione anti-malware esponendo il nostro PC di prova a 1.200 attacchi malware. Abbiamo testato la sicurezza del firewall cercando aperture e punti deboli, utilizzando il test ShieldsUP! Infine, abbiamo testato i password manager, le VPN, le estensioni anti-phishing e altre funzioni di sicurezza.

Questi sono i migliori antivirus e firewall del 2024:

  1. 🥇 Norton Antivirus – Il n°1 nel 2024
  2. Avast Antivirus
  3. Bitdefender Antivirus
  4. McAfee Antivirus
  5. Panda Antivirus
  6. Avira Antivirus
  7. TotalAV Antivirus

Scorri in basso per le recensioni.

Recensione di Norton

Recensione di Norton

Classifica antivirus: #1 su 28

Norton Antivirus 2024

Classifica antivirus: #1 su 28.

Norton è il miglior antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e un prezzo eccellente.

Lo acquisti se desidera una protezione completa. Otterrà un eccellente anti-malware, anti-phishing, un firewall, un password manager e una VPN illimitata, che proteggerà la sua privacy online.

  • Protezione: 100%. Norton ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Norton è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Norton 360 Deluxe include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e molto altro.
  • Prezzo: 100%. Rispetto ai prodotti simili di Bitdefender e McAfee, Norton 360 Deluxe offre un miglior rapporto qualità-prezzo.

60 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Norton Antivirus: Aggiornato al 2024

Quando parliamo di protezione antivirus per tutti i sistemi operativi, Norton 360 si distingue come una scelta top. Ecco la nostra recensione approfondita, basata su test e analisi approfondite.

Anti-malware

Secondo la nostra esperienza, Norton è una potenza nella difesa dalle minacce informatiche. Il loro strumento, SONAR, dimostra costantemente perché è un leader. Abbiamo esaminato gli ultimi 10 punteggi di AV-Test, un laboratorio indipendente, e ne abbiamo fatto una media.

Inoltre, nei nostri test, Norton ha individuato abilmente malware e phishing in tempo reale. Cosa rende SONAR unico? Utilizza tecniche intelligenti e di apprendimento per riconoscere le nuove minacce, non solo quelle conosciute.

Firewall

Lo Smart Firewall di Norton va oltre quello che vediamo di solito. Controlla sia le connessioni in entrata che quelle in uscita. Ciò significa che cattura gli attacchi in anticipo.

In confronto, il firewall di Windows analizza solo le connessioni in entrata e non si accorge di ciò che il suo software potrebbe fare. Norton nasconde persino le porte inattive per evitare che gli hacker le trovino.

VPN

La loro VPN ci ha impressionato molto. È veloce, utilizza una crittografia forte, non conserva registri, supporta il torrenting e ha funzioni utili come la connessione automatica e il blocco dei tracker pubblicitari.

A differenza di altri, come Bitdefender, la VPN di Norton non ha limiti di dati giornalieri e viene fornita gratuitamente con il pacchetto.

Gestore di password

Il password manager di Norton eccelle nella creazione, nella compilazione automatica e nella gestione delle password. Consente persino l’accesso biometrico, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza.

Prezzi e pacchetti

  • Norton Antivirus Plus costa 15 euro (Europa) o 20 dollari (USA). Offre un antivirus, un firewall e un gestore di password. Protegge 1 PC o Mac.
  • Norton 360 Standard costa 30 euro (Europa) o 40 dollari (USA). Aggiunge una VPN e il monitoraggio del dark web. Protegge 1 (Europa) o 3 (USA) dispositivi.
  • Norton 360 Deluxe costa 35 euro (Europa) o 50 dollari (USA). Aggiunge un monitor della privacy e controlli parentali. Protegge 5 dispositivi.
  • Norton 360 for Gamers costa 35 euro (Europa) o 45 dollari (USA). Aggiunge un ottimizzatore per giocatori. Protegge 5 dispositivi.
  • Norton 360 Advanced costa 40 euro in Europa e non è venduto negli Stati Uniti. Aggiunge la protezione contro il furto d’identità e protegge 10 dispositivi.
  • Norton 360 Select + LifeLock costa 99 dollari negli Stati Uniti e non è venduto in Europa. Aggiunge la protezione contro il furto d’identità LifeLock e protegge 10 dispositivi.

Nota: Norton 360 Advanced e Norton 360 Premium sono essenzialmente uguali, con quest’ultimo che manca della protezione contro il furto d’identità.

Caratteristiche aggiuntive

Norton offre anche:

  • Protezione web.
  • Backup in cloud.
  • Controlli parentali.
  • Monitoraggio della privacy.
  • Protezione della webcam.
  • Monitoraggio del dark web.
  • Protezione contro il furto d’identità LifeLock (solo negli Stati Uniti).

Norton è il miglior antivirus con firewall?

Dopo un test approfondito, possiamo affermare con sicurezza che Norton è il miglior software antivirus con firewall. È più di un semplice anti-malware; è una suite completa di sicurezza Internet.

Norton combina la sicurezza dei dispositivi, la privacy online e la protezione contro il furto d’identità, rendendolo una scelta di prim’ordine. Inoltre, può provarlo senza rischi grazie alla politica di restituzione di 60 giorni.

Recensione di Avast

Recensione di Avast

Classifica antivirus: #2 su 28

Avast Antivirus 2024

Classifica antivirus: #2 su 28.

Avast è uno dei migliori antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e uno dei migliori design.

Lo acquisti se desidera una protezione eccellente e un design superbo. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall e una VPN. Tuttavia, Avast non include un gestore di password.

  • Protezione: 100%. Avast ha rilevato e rimosso tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Avast è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 80%. Avast One include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN e altro ancora. Ma nessun gestore di password.
  • Prezzo: 100%. Considerando le eccellenti funzioni di sicurezza e il design di Avast, il suo prezzo è più che equo.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Avast Antivirus: Aggiornato al 2024

Quando abbiamo intrapreso la nostra recensione dettagliata di Avast One, abbiamo voluto fornirle un’analisi imparziale e completa. Avast è da tempo un attore importante nell’arena degli antivirus e la nostra esperienza di test ha consolidato la sua reputazione di soluzione robusta per la sicurezza informatica.

Anti-malware

Abbiamo sottoposto Avast a test rigorosi, analizzando oltre 1.200 diversi campioni di malware. In modo impressionante, Avast li ha rilevati e neutralizzati tutti, mettendo le sue capacità di rilevamento del malware alla pari con i principali concorrenti come Norton e Bitdefender.

Le scansioni dell’intero sistema sono state accurate, anche se un po’ lunghe, con una media di circa 54 minuti. La funzione di protezione in tempo reale è stata particolarmente efficace, riuscendo a bloccare i download di malware crittografati.

Tuttavia, abbiamo notato che la versione gratuita di Avast può essere piuttosto insistente nel promuovere i suoi servizi a pagamento, cosa che potrebbe risultare fastidiosa per alcuni utenti.

Firewall

Il firewall di Avast è una funzione solida, che consente il monitoraggio del traffico di rete e la possibilità di bloccare manualmente le applicazioni. Tuttavia, rispetto alle soluzioni automatizzate e facili da usare offerte da Norton e Bitdefender, il firewall di Avast è un po’ carente.

Inoltre, siamo rimasti delusi nel constatare che lo strumento Wi-Fi Inspector, una funzione utile per identificare i dispositivi vulnerabili sulla sua rete, non è disponibile nella versione Windows.

VPN

Abbiamo anche testato il servizio VPN incluso nel pacchetto Avast One Essential. Per essere un’offerta gratuita, è abbastanza adeguata e fornisce 5 GB di dati a settimana. Ma quando si tratta di piani a pagamento, la VPN di Avast non riesce a tenere il passo con la concorrenza in termini di velocità e capacità di sbloccare i contenuti, rimanendo indietro rispetto a opzioni come la VPN di Bitdefender.

Caratteristiche aggiuntive

Avast guadagna punti per i suoi strumenti di utilità aggiuntivi. Funzioni come la cancellazione dei dati del browser, l’aggiornamento del software, la protezione delle password, la protezione contro i ransomware e la sicurezza delle e-mail aggiungono un valore significativo. Vale la pena notare, tuttavia, che alcune di queste funzioni, come la prevenzione del tracciamento, sono riservate ai clienti paganti.

Avast è il miglior antivirus con firewall?

Nel complesso, Avast One emerge come un forte concorrente tra i software antivirus con firewall. Offre funzioni di sicurezza complete ed eccelle nella protezione dal malware.

L’assenza di un gestore di password incorporato è un piccolo inconveniente, ma non pregiudica in modo significativo il valore complessivo. Per coloro che cercano funzioni aggiuntive come un gestore di password o controlli parentali, suggeriamo di considerare alternative come Norton 360 Deluxe.

Inoltre, la politica di restituzione di 30 giorni di Avast offre un modo privo di rischi per provare i suoi servizi, un vantaggio significativo per i nuovi utenti.

Per maggiori dettagli, legga la recensione completa di Avast.

Recensione di Bitdefender

Recensione di Bitdefender

Classifica antivirus: #4 su 28

Bitdefender Antivirus 2024

Classifica antivirus: #4 su 28.

Bitdefender è uno dei migliori antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, molte funzioni di sicurezza e un prezzo eccellente.

Lo acquisti se desidera una protezione eccezionale. Ma tenga presente che otterrà anti-malware, anti-phishing, un firewall e alcune funzioni bonus. Non il gestore di password o la VPN.

  • Protezione: 100%. Bitdefender ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Bitdefender è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 80%. Bitdefender Total Security include anti-malware, anti-phishing e un firewall, ma manca un password manager e una VPN.
  • Prezzo: 100%. Sebbene Bitdefender Total Security manchi di alcune funzioni, ha un prezzo eccellente, che gli conferisce un buon rapporto qualità-prezzo.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Bitdefender Antivirus: Aggiornato al 2024

Nella nostra vasta esperienza con Bitdefender Antivirus, l’abbiamo trovato costantemente un’opzione di alto livello per la protezione dalle minacce informatiche. Il suo motore antivirus è notevolmente efficiente, offrendo solide funzioni di sicurezza e un’impressionante protezione ransomware multistrato, il tutto mantenendo un’impronta leggera sulle risorse di sistema.

Anti-malware

I nostri test fanno eco all’impressionante punteggio di protezione dal malware del 100% di Bitdefender, come riportato da AV-Test. La funzione Advanced Threat Defense è un punto di forza, in quanto fornisce una protezione in tempo reale che va oltre i metodi tradizionali di firma dei virus.

Monitora in modo intelligente il comportamento delle app, bloccando rapidamente tutto ciò che è sospetto. Questo approccio ha mostrato risultati eccellenti nel rilevare il malware con un minimo di falsi positivi.

Firewall

Il firewall di Bitdefender gestisce efficacemente le connessioni in entrata e in uscita. È particolarmente abile nel rilevare e contrastare le scansioni delle porte, una tecnica comunemente utilizzata dagli hacker. Questo aggiunge un livello di sicurezza essenziale sia per le reti locali che per le connessioni Internet.

VPN

Il servizio VPN gratuito, sebbene limitato a 200 MB al giorno, è un’aggiunta utile. Alimentato dalla tecnologia Aura e arricchito dalle applicazioni di Bitdefender, offre una solida sicurezza (con AES-256 & HydraVPN), la garanzia della privacy (politica no logs) e supporta il torrenting. Funzioni come la connessione automatica e il tunneling diviso sono preziose, ma per avere dati illimitati è necessario passare alla VPN Premium.

Gestore di password

È interessante notare che il password manager di Bitdefender non è incluso nei pacchetti standard. Si tratta di un acquisto separato o di una parte della suite Bitdefender Premium Security. Questo potrebbe essere uno svantaggio per gli utenti che cercano una soluzione all-in-one.

Prezzi e pacchetti

  • Bitdefender Antivirus Plus parte da € 15 (Europa) o $ 15 (USA). Offre antivirus e anti-phishing. Protegge da 1 a 10 PC.
  • Bitdefender Internet Security parte da 19 euro (Europa) o 25 dollari (USA). Aggiunge un firewall e un controllo parentale. Protegge da 1 a 10 PC.
  • Bitdefender Total Security parte da 35 euro (Europa) o 40 dollari (USA). Aggiunge un ottimizzatore e il supporto per altri sistemi operativi. Protegge da 5 a 10 dispositivi.
  • Bitdefender Premium Security parte da 55 euro (Europa) o 60 dollari (USA). Aggiunge una VPN illimitata e un gestore di password. Protegge 10 dispositivi.

Caratteristiche bonus

Funzioni aggiuntive come la prevenzione delle minacce online, le scansioni delle vulnerabilità, la bonifica dei ransomware e il parental advisor aumentano l’attrattiva di Bitdefender. Particolarmente degni di nota sono Safepay per transazioni online sicure e l’estensione del browser anti-tracciamento.

Bitdefender è il miglior antivirus con firewall?

Riteniamo che Bitdefender sia tra le migliori soluzioni antivirus attualmente disponibili, grazie alle sue funzioni avanzate e alle sue prestazioni affidabili.

Tuttavia, la sua struttura di prezzi, in particolare per la suite completa con il password manager e la VPN illimitata, può essere più elevata rispetto ad alcuni concorrenti come Norton, che include queste funzioni nel suo pacchetto standard.

Tuttavia, con una politica di restituzione di 30 giorni, Bitdefender offre un’opportunità priva di rischi per valutare la sua efficacia, rendendola una valida considerazione per chi cerca una protezione digitale completa nel 2024.

Recensione di McAfee

Recensione di McAfee

Classifica antivirus: #5 su 28

McAfee Antivirus 2024

Classifica antivirus: #5 su 28.

McAfee è uno dei migliori antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, un design intuitivo e tutte le funzioni di sicurezza di cui ha bisogno.

Lo acquisti se desidera una protezione completa. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall, un password manager, una VPN e, a seconda del luogo di residenza, una protezione contro il furto d’identità.

  • Protezione: 100%. Mcafee ha rilevato e rimosso ognuno dei 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di McAfee è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. McAfee Total Protection include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 90%. McAfee è più costoso di Norton. Ma, in alcuni Paesi, è possibile proteggere un numero illimitato di dispositivi.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di McAfee Antivirus: Aggiornato al 2024

Nella nostra recensione completa di McAfee Antivirus, abbiamo esaminato da vicino le sue caratteristiche e prestazioni. Ecco cosa abbiamo scoperto:

Anti-malware

McAfee continua a stupire nel regno della protezione anti-malware. Ottenendo costantemente il 100% nei test di protezione AV-Test dall’aprile 2020, dimostra difese solide contro le minacce informatiche. Nei nostri test, McAfee ha rilevato e neutralizzato efficacemente le minacce sia offline che online.

Questa efficacia deriva dal suo motore di scansione, che impiega varie tecniche, tra cui il sandboxing, l’analisi euristica e la rimozione del codice pericoloso dai file corrotti.

Firewall

Il firewall di McAfee si distingue per il monitoraggio vigile del traffico in entrata e in uscita. Aumenta ulteriormente la sicurezza nascondendo le porte aperte, vanificando così i tentativi degli hacker di sfruttarle.

VPN

La VPN inclusa, Safe Connect, offre dati illimitati, alta velocità e una solida sicurezza con crittografia AES-256. Mantiene la privacy con una politica no-logs e dispone di server in 45 Paesi. Inoltre, supporta lo streaming di Netflix e il torrenting.

Tuttavia, alcune funzioni come il kill switch e lo split tunneling non sono universalmente disponibili su tutti i sistemi operativi, e il limite di dati scende a 500 MB/giorno se il rinnovo automatico è disattivato.

Gestore di password

True Key, il gestore di password di McAfee, compete con i principali concorrenti come Dashlane. Semplifica la creazione e l’archiviazione delle password, offre accurate funzionalità di riempimento automatico e consente il login biometrico, migliorando sia la convenienza che la sicurezza.

Prezzi e pacchetti McAfee offre diversi pacchetti:

  1. McAfee Basic: a €30/$30, include antivirus, anti-phishing, firewall, password manager e VPN per un dispositivo.
  2. McAfee Essential/Plus: Al prezzo di €40/$40, questo piano estende la protezione a cinque dispositivi senza aggiungere nuove funzioni.
  3. McAfee+ Premium: Per 45 euro/45 dollari, ottiene la pulizia dei dati personali e la protezione per un numero illimitato di dispositivi.
  4. McAfee+ Advanced: A 65 euro/80 dollari, include la protezione contro il furto d’identità per un numero illimitato di dispositivi.
  5. McAfee+ Ultimate: Disponibile solo negli Stati Uniti al prezzo di 190 dollari, offre una maggiore protezione contro il furto d’identità per un numero illimitato di dispositivi.

Nota: i nomi dei prodotti possono variare a seconda della regione, con alcune aree che offrono McAfee Total Protection, equivalente ai pacchetti Basic ed Essential.

Caratteristiche aggiuntive

McAfee arricchisce la sua offerta con diverse funzioni bonus, tra cui uno scanner di vulnerabilità (Secure Apps), potenziamenti delle prestazioni per le applicazioni più utilizzate (App Boost), estensioni del browser anti-phishing, arresto automatico dei video (Web Boost), rimozione dei cookie di tracciamento, scansione dei dati personali del dark web, eliminazione sicura dei file (File Shredder), archivi criptati (File Lock), strumenti anti-spam e controlli parentali (Safe Family).

McAfee è l’antivirus con firewall?

McAfee si assicura la posizione di una delle migliori soluzioni antivirus nel 2024. Eccelle nella protezione antivirus, offre un gestore di password di alto livello e include una VPN gratuita e illimitata. La sua interfaccia facile da usare aumenta il suo fascino.

I piani Premium e Advanced sono particolarmente degni di nota per la protezione completa dei dispositivi e per le ampie garanzie di privacy e identità, soprattutto negli Stati Uniti. I clienti possono esplorare McAfee con fiducia, supportati da una politica di restituzione di 30 giorni.

In sintesi, la continua evoluzione di McAfee negli strumenti di cybersecurity e la sua ampia gamma di funzionalità ne fanno un concorrente forte per chi cerca una protezione digitale completa.

Per maggiori dettagli, legga la recensione di McAfee.

Recensione di Panda

Recensione di Panda

Classifica antivirus: #6 su 28

Panda Antivirus 2024

Classifica antivirus: #6 su 28.

Panda è uno dei migliori antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus quasi perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e un prezzo flessibile.

Lo acquisti se desidera una protezione eccellente e opzioni di personalizzazione. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un firewall, un password manager e una VPN illimitata, che proteggerà la sua privacy online.

  • Protezione: 99%. Panda ha rilevato e rimosso quasi tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Panda è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Panda Dome include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 80%. Rispetto ai prodotti simili di Norton, Panda Dome è costoso. Tuttavia, il suo prezzo flessibile è eccellente.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Panda Antivirus: Aggiornato al 2024

Nel nostro costante impegno a fornire informazioni accurate e aggiornate sui software antivirus, abbiamo recentemente rivisitato Panda Dome Antivirus. Ecco la nostra opinione aggiornata su questo prodotto.

Anti-malware

Abbiamo scoperto che l’antivirus Panda mantiene un punteggio elevato nei test di protezione del mondo reale, con un tasso di successo del 99,9%. Tuttavia, un problema degno di nota è il suo tasso più elevato di falsi positivi rispetto ai concorrenti, che spesso identificano erroneamente software sicuri come malware.

Questi dati si basano sui nostri test e sulla media dei test di AV-Comparatives dal 2020. Anche se di solito facciamo riferimento ai risultati di AV-Test, Panda non è inclusa nelle loro valutazioni. Entrambi i laboratori testano rigorosamente i software antivirus, valutando la loro capacità di gestire le minacce note ed emergenti.

L’approccio di Panda al rilevamento di malware combina big data, AI e apprendimento automatico. Questa solida combinazione le consente di combattere efficacemente diverse minacce, tra cui gli attacchi zero-day, il ransomware e le vulnerabilità legate alle API.

Firewall

Il firewall di Panda è abile nel gestire le connessioni in entrata e in uscita. Assegna in modo intelligente le autorizzazioni in base al livello di rischio di ciascuna applicazione, anche se gli utenti hanno la possibilità di personalizzare queste impostazioni.

VPN

Il pacchetto antivirus include una VPN gratuita, anche se con un limite giornaliero di 150 MB. Questo limite è relativamente basso, soprattutto per gli utenti con elevate esigenze di utilizzo dei dati. La tecnologia VPN, simile a quella di Bitdefender, offre solide funzioni di sicurezza e privacy, ma la mancanza di opzioni avanzate come il kill switch fa sembrare il suo prezzo elevato.

Gestore di password

Il gestore di password è un punto di forza di Panda. È facile da usare, supporta l’autenticazione a due fattori e il login biometrico e offre un’esperienza multipiattaforma senza soluzione di continuità. La sua integrazione con i principali browser e sistemi operativi migliora l’usabilità.

Prezzi e pacchetti

Panda Dome offre una gamma di pacchetti, in grado di soddisfare esigenze e budget diversi. Che si tratti del pacchetto antivirus e firewall di base o dei piani più completi che includono funzioni aggiuntive come un gestore di password, un ottimizzatore di sistema e una VPN illimitata, gli utenti hanno la possibilità di scegliere ciò che più li soddisfa.

Caratteristiche bonus

Panda non manca di funzioni extra. Dalla navigazione sicura alla scansione del dark web, dalla protezione Wi-Fi alle misure antifurto, copre un’ampia gamma di aspetti della sicurezza. L’inclusione di strumenti come il crittografo e il distruggidocumenti aggiunge un ulteriore livello di protezione dei dati.

Panda è il miglior antivirus con firewall?

Dopo la nostra ultima valutazione, riteniamo che Panda sia tra le migliori opzioni antivirus disponibili, in particolare per il suo password manager e la flessibilità dei prezzi.

Tuttavia, se confrontato con alternative come Norton, che offre un valore migliore con la sua VPN illimitata e una protezione più completa per Mac e dispositivi mobili, Panda rimane leggermente indietro. Si tratta di un concorrente forte per gli utenti Windows, che offre soluzioni di sicurezza internet solide. Inoltre, la garanzia di rimborso di 30 giorni la rende un’opzione priva di rischi da prendere in considerazione.

In sintesi, sebbene Panda sia una scelta forte, soprattutto per gli utenti di PC Windows, le sue limitazioni nella VPN e i tassi di falsi positivi più elevati nel rilevamento del malware sono aree in cui è in ritardo rispetto ad alcuni concorrenti.

Per maggiori dettagli, legga la recensione di Panda.

Recensione di Avira

Recensione di Avira

Classifica antivirus: #7 su 28

Avira Antivirus 2024

Classifica antivirus: #7 su 28.

Avira è uno dei migliori antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus perfetta, nessun impatto sulla velocità del suo PC, tutte le funzioni di sicurezza necessarie e un ottimo design.

Lo acquisti se desidera una protezione eccellente e un design intuitivo. Avrà a disposizione un anti-malware, un anti-phishing, un gestore di password e una VPN. Inoltre, Avira include finalmente un eccellente firewall.

  • Protezione: 100%. Avira ha rilevato e rimosso tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di Avira è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 100%. Avira Prime include anti-malware, anti-phishing, firewall, VPN, password manager e altro ancora.
  • Prezzo: 90%. Avira ha un ottimo prezzo. Ma con Norton, otterrà qualche funzione in più per la stessa cifra.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di Avira Antivirus: Aggiornato al 2024

Come team di analisti antivirus senior, abbiamo valutato rigorosamente Avira Antivirus per offrirle una recensione aggiornata per il 2024. La nostra esperienza diretta e i nostri metodi di test completi si riflettono nei nostri risultati.

La versione gratuita di Avira è impressionante e offre una protezione sostanziale a costo zero. I piani a pagamento, invece, offrono un eccellente rapporto qualità-prezzo, combinando forti funzioni di sicurezza e convenienza.

Anti-malware

La nostra valutazione degli strumenti anti-malware di Avira ci ha lasciati completamente impressionati. Lo scanner basato sul cloud è stato particolarmente efficace, identificando rapidamente tutti i tipi di malware e garantendo al contempo che le prestazioni del nostro sistema non venissero compromesse.

La funzione Smart Scan di Avira si è distinta per il suo approccio completo, affrontando non solo il malware ma anche segnalando potenziali rischi per la privacy e problemi di ottimizzazione del sistema. Questo lo rende uno strumento ideale sia per i principianti che per coloro che hanno maggiori competenze tecniche.

Firewall

Il firewall di Avira è altamente personalizzabile e utilizza regole algoritmiche avanzate per monitorare e gestire il traffico di dati. Consente agli utenti di impostare regole specifiche per diverse applicazioni e include un efficace sistema di prevenzione delle intrusioni per bloccare l’estrazione di dati non autorizzati.

VPN

Abbiamo trovato la Phantom VPN di Avira sufficiente per le attività online di base. Durante i nostri test, abbiamo notato una riduzione della velocità del 25-30%, che è accettabile. La VPN offre una solida sicurezza con crittografia AES a 256 bit e supporta le attività P2P. Tuttavia, l’abbiamo trovata meno efficace nel bypassare le restrizioni geografiche per i servizi di streaming.

Gestore di password

Il gestore di password di Avira è una caratteristica che spicca, offrendo un’archiviazione illimitata anche nella versione gratuita. Offre una maggiore sicurezza con la crittografia AES a 256 bit e l’autenticazione a due fattori. Un’area di miglioramento è l’aggiunta di un generatore di password nell’estensione del browser.

Caratteristiche aggiuntive

Nei nostri test, l’ottimizzatore di dispositivi di Avira è riuscito a liberare oltre 1 GB di spazio. Strumenti aggiuntivi come un ottimizzatore di avvio, un aggiornatore di driver e un game booster aggiungono valore al pacchetto. Il gestore della batteria, pur essendo utile, potrebbe beneficiare di funzioni che identificano e gestiscono le app che consumano energia.

Avira è il miglior antivirus con firewall?

In conclusione, Avira Antivirus Prime si distingue come soluzione antivirus di alto livello nel 2024, offrendo solide funzioni di sicurezza e un design facile da usare. La sua politica di restituzione di 30 giorni è un vantaggio significativo, che consente agli utenti di provarlo senza rischi.

Per chi cerca un’alternativa, Norton 360 Deluxe ha un prezzo simile e include funzioni aggiuntive come il controllo parentale.

Per maggiori dettagli, legga la recensione di Avira.

Recensione di TotalAV

Recensione di TotalAV

Classifica antivirus: #3 su 28

TotalAV Antivirus 2024

Classifica antivirus: #3 su 28.

TotalAV è uno dei migliori antivirus del 2024. Ha una protezione antivirus quasi perfetta, un design intuitivo, nessun impatto sulla velocità del suo PC e molte funzioni di sicurezza.

Lo acquisti se desidera un programma antivirus semplice a un ottimo prezzo. Avrà a disposizione un programma anti-malware, anti-phishing, un gestore di password e una VPN, che proteggerà la sua privacy online. Ma nessun firewall.

  • Protezione: 99,8%. TotalAV ha rilevato e rimosso quasi tutti i 1.200 attacchi malware del nostro test.
  • Velocità: 100%. Il motore anti-malware di TotalAV è leggero e non ha rallentato il nostro PC di prova.
  • Funzioni: 90%. TotalAV include anti-malware, anti-phishing, VPN e un gestore di password. Ma non ha un firewall.
  • Prezzo: 90%. TotalAV offre sconti generosi nel primo anno, ma prezzi di rinnovo elevati nel secondo anno.

30 dagen politica di restituzione: Lo provi senza rischi.

Recensione dettagliata

Recensione di TotalAV Antivirus: Aggiornato per il 2024

Nel nostro viaggio alla ricerca del miglior software antivirus, abbiamo esaminato a fondo TotalAV. Siamo rimasti colpiti dal suo approccio economico e diretto alla protezione, che lo rende una scelta solida per gli utenti che cercano una sicurezza senza problemi. Tuttavia, si trova in fondo alla lista, perché non include un firewall.

Anti-malware

I nostri test sulle funzioni anti-malware di TotalAV sono stati piuttosto rivelatori. Utilizzando il rinomato motore di Avira, offre una varietà di opzioni di scansione, tra cui Scansione rapida, di sistema, intelligente e personalizzata. La Scansione di Sistema, che abbiamo trovato accurata ma efficiente, ha richiesto circa un’ora e non ha ostacolato in modo significativo le prestazioni del nostro sistema.

In termini di efficacia, la capacità di TotalAV di rilevare il malware è eccezionale, identificando con successo il 99,8% delle varie minacce, come ransomware e spyware. La sua funzione di protezione in tempo reale è altrettanto impressionante, in quanto blocca prontamente i download dannosi.

VPN

La VPN Safe Browsing di TotalAV è una caratteristica di spicco. Con 48 sedi di server, offre una velocità e un’affidabilità encomiabili. Abbiamo riscontrato che è compatibile con i principali servizi di streaming e supporta la condivisione di file P2P, il che è un vantaggio significativo.

Sebbene non possa competere con la velocità delle VPN dedicate, l’inclusione di un kill switch e della funzione di connessione automatica alle reti pubbliche la rende un’aggiunta preziosa per chi cerca una maggiore privacy online.

Gestore di password

La nostra esperienza con Total Password, il gestore di password di TotalAV, è stata positiva. È supportato dalla crittografia AES a 256 bit, che garantisce un’elevata sicurezza. Le funzioni di salvataggio automatico e di riempimento automatico, insieme all’autenticazione a due fattori, contribuiscono alla sua facilità d’uso.

Sebbene possa mancare di funzioni avanzate come l’autenticazione a due fattori basata sull’hardware, gestisce efficacemente le basi, fornendo un caveau facile da usare per l’archiviazione delle password.

Caratteristiche aggiuntive

TotalAV non si ferma alle basi. Include extra vantaggiosi come la protezione contro il furto di identità, per gentile concessione di Aura, e una suite di messa a punto del sistema. Questa suite offre strumenti come Startup Manager e Junk Cleaner, che abbiamo trovato utili per mantenere l’efficienza del nostro sistema.

TotalAV è il miglior antivirus con firewall?

Dopo test e valutazioni rigorose, concludiamo che TotalAV è una soluzione antivirus robusta e conveniente per il 2024. La sua combinazione di un’efficace protezione anti-malware, una solida VPN e un competente gestore di password, supportata da una politica di rimborso di 30 giorni, la rende un’opzione interessante.

Tuttavia, TotalAV non include un firewall. Pertanto, se desidera un firewall migliore di quello incluso in Windows, le consigliamo di acquistare Norton.

Per maggiori dettagli, legga la recensione completa di TotalAV.

Confronto delle specifiche

Di seguito, confrontiamo i seguenti prodotti:

  • Norton 360 Standard
  • Bitdefender Internet Security con la Premium VPN
  • TotalAV Total Security
  • McAfee Plus
  • Panda Dome Premium
  • Avira Prime
  • Avast One

La nostra attenzione si è concentrata sui piani convenienti che offrono protezione per almeno un PC con queste caratteristiche chiave:

  • Anti-Malware
  • Anti-Phishing (Protezione Web)
  • Firewall
  • Gestore di password
  • VPN illimitata (nessun limite di dati)

Li confronti nella tabella sottostante.

Norton
Avast
TotalAV
Bitdefender
McAfee
Panda
Avira
Icona
Norton
Panda
McAfee
Bitdefender
McAfee
Panda
Panda
Classifica
#1 di 28
#2 di 28
#3 di 28
#4 di 28
#5 di 28
#6 di 28
#7 di 20
Punteggio AV-Test anti-malware
6.00 / 6.00
6.00 / 6.00
5.15 / 6.00
5.95 / 6.00
6.00 / 6.00
Sconosciuto
5.95 / 6.00
Punteggio AV-Test impatto velocità
5.85 / 6.00
5.90 / 6.00
5.90 / 6.00
6.00 / 6.00
5.90 / 6.00
Sconosciuto
5.95 / 6.00
Prezzo del 1° anno
$ 39.99
$ 29.99
$ 49.00
$ 81.98
$ 39.99
$ 66.99
$ 29.99
Prezzo del 2° anno
$ 94.99
$ 99.99
$ 179.00
$ 139.98
$ 84.99
$ 133.99
$ 104.99
Software operativo
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Windows
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Windows, Mac, Android, iOS
Dispositivi
3
10
1
1
5
1
5
Rimborso
60 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
30 giorni
Anti-malware







Anti-phishing







Firewall


-




Gestore di password

-

-



VPN illimitata







Confronto dei punteggi dei test

Non solo ci siamo basati sui nostri test interni, ma abbiamo anche valutato i dati di AV-Test, un laboratorio tedesco noto per i severi test antivirus. I loro punteggi si basano su tre fattori:

  • Protezione (1-6): Quanto il software blocca il malware.
  • Velocità (1-6): Quanto il software rallenta il suo computer.
  • Usabilità (1-6): La frequenza con cui il software commette errori, come i falsi allarmi.

Per offrire una misura unificata, abbiamo calcolato un punteggio finale utilizzando la formula: 60% Protezione + 20% Prestazioni + 20% Usabilità.

Se un marchio non compare nell’analisi di AV-Test, come Panda, ESET e Sophos, in genere è un segnale di allarme.

Fonte: AV-Test.

Punteggio finale
Protezione
Velocità
Usabilità
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.98
6.00
5.90
6.00
5.97
6.00
5.85
6.00
5.96
5.95
5.95
6.00
5.94
5.95
6.00
5.85
5.93
5.95
5.95
5.85
5.91
5.95
5.75
5.95
5.87
5.83
5.83
6.00
5.81
5.85
5.55
5.95
5.77
5.70
5.95
5.80
5.60
6.00
6.00
4.00
5.47
5.15
5.90
6.00

Confronto dei prezzi

Il prezzo è importante. Quindi, abbiamo confrontato i prezzi del secondo anno negli Stati Uniti per ciascun software, arrotondando per semplicità (ad esempio, 99,99 dollari diventano 100 dollari). Si noti che alcuni marchi mancano di funzioni chiave, il che influisce sul loro valore complessivo.

Per fare un confronto equo, abbiamo valutato quanto ci costerebbe proteggere un singolo PC Windows con le funzioni più essenziali:

  • Anti-malware
  • Anti-phishing (protezione web)
  • Firewall
  • Gestore di password
  • VPN illimitata (nessun limite di dati).

I prezzi variano al di fuori degli Stati Uniti, quindi controlli i siti web dei marchi per conoscere i prezzi locali.

Prezzo
Caratteristiche mancanti
$ 50
Nessun firewall, password manager o VPN
$ 80
Nessun firewall e password manager
$ 90
Nessun firewall
$ 130
Nessun gestore di password
$ 150
Nessun firewall
$ 180
Nessun firewall

Opinioni degli utenti

I punteggi di TrustPilot offrono un’altra prospettiva. Ma si consiglia cautela. Alcuni marchi, come TotalAV, sono noti per il marketing aggressivo che può gonfiare i loro punteggi. Abbiamo trovato che i punteggi tra 4.0 e 4.5 sono realistici e affidabili. Qualsiasi punteggio più alto è sospetto e i punteggi più bassi (come quello di McAfee) mettono in allarme sulla qualità del prodotto o del servizio.

Fonte: TrustPilot.

Punteggio delle opinioni
Numero di opinioni
4.8
5900
4.7
97000
4.4
1600
4.3
14500
4.3
4000
4.2
8300
4.1
13200
4.1
900
3.9
12000
3.9
26600
3.8
19000
3.7
7600
1.2
2000

Guida all’acquisto

Domande comuni sul software antivirus

Che cos’è il software antivirus e perché ne ho bisogno?

Il software antivirus è un programma specializzato progettato per rilevare, prevenire e rimuovere il software dannoso, comunemente noto come malware. Questo include virus, worm, trojan, ransomware, spyware, adware e altro ancora.

Perché ne ha bisogno:

  • Protezione contro il malware: Il ruolo principale del software antivirus è quello di salvaguardare il suo computer dalle minacce informatiche che possono portare a furti di dati, perdite finanziarie, violazioni della privacy e danni ai suoi file e all’integrità del sistema.
  • Sicurezza in tempo reale: Offre una protezione in tempo reale, scansionando i nuovi file e programmi alla ricerca di potenziali minacce, evitando che il malware prenda piede.
  • Aggiornamenti regolari: I programmi antivirus vengono aggiornati regolarmente per affrontare le minacce informatiche nuove e in evoluzione.
  • Caratteristiche di sicurezza aggiuntive: Le moderne soluzioni antivirus spesso includono funzioni come la protezione firewall, la gestione delle password, la VPN e la sicurezza della navigazione web antiphishing.

Per saperne di più, legga il nostro post su cos’è l’antivirus.

 

Come fa il software antivirus a proteggere il mio computer?

Il software antivirus protegge il suo computer attraverso diverse funzioni chiave:

  • Rilevamento basato sulla firma: Confronta i file con un database di firme virali conosciute – stringhe uniche di dati o caratteristiche di malware noti.
  • Rilevamento basato sull’euristica: Questo metodo identifica i virus sconosciuti esaminando il codice alla ricerca di proprietà sospette.
  • Rilevamento basato sul comportamento: Monitora il comportamento dei programmi e segnala i comportamenti insoliti o dannosi.
  • Sandboxing: Alcune soluzioni antivirus eseguono applicazioni sconosciute in un ambiente virtuale per analizzarne il comportamento prima di consentirne l’esecuzione sul sistema reale.
  • Integrazione del firewall: Molti programmi antivirus includono un firewall per impedire l’accesso non autorizzato alla rete.

 

Il software antivirus rallenterà il mio computer?

I moderni software antivirus sono progettati per essere efficienti e avere un impatto minimo sulle prestazioni del sistema. Tuttavia, l’impatto può variare in base a:

  • Specifiche del sistema: I computer più vecchi o meno potenti potrebbero subire rallentamenti più evidenti.
  • Configurazione antivirus: Le impostazioni di sicurezza di alto livello o le frequenti scansioni dell’intero sistema possono influire sulle prestazioni.
  • Operazioni in background: L’esecuzione di altri programmi ad alta intensità di risorse accanto al software antivirus può causare rallentamenti.

I software di alta qualità, come Norton o Avast, hanno un impatto minimo sulle prestazioni del sistema.

 

Il software antivirus può rimuovere i virus esistenti dal mio PC?

Sì, la maggior parte dei software antivirus è in grado non solo di rilevare, ma anche di rimuovere i virus esistenti dal computer. Al rilevamento di un virus, il software in genere:

  • Mette in quarantena il file infetto: Questo isola il virus dal resto del sistema, impedendogli di causare ulteriori danni.
  • Tenta di pulire il file: Il software cerca di rimuovere il virus mantenendo intatto il file originale.
  • Elimina il file: Se la pulizia non è possibile, l’antivirus può eliminare il file infetto per eliminare la minaccia.

 

Il software antivirus può proteggere anche i miei dispositivi mobili?

Assolutamente sì. Il software antivirus non è solo per i PC, ma può proteggere anche i dispositivi mobili come smartphone e tablet. Le soluzioni antivirus per dispositivi mobili offrono funzioni come:

  • Protezione da malware: Esegue la scansione di app e file alla ricerca di malware.
  • Protezione web: Avverte dei siti web non sicuri e blocca i link dannosi.
  • Funzioni antifurto: Include opzioni come la localizzazione remota del dispositivo, il blocco e la cancellazione.
  • Protezione della privacy delle app: Monitora le autorizzazioni delle app e avvisa delle applicazioni che superano i limiti.

 

Cosa devo fare se il mio antivirus rileva un virus o un malware?

Se il suo software antivirus rileva un virus o un malware:

  • Non si faccia prendere dal panico: Le moderne soluzioni antivirus sono in grado di gestire efficacemente la maggior parte delle minacce.
  • Segua le indicazioni del software: L’antivirus solitamente fornisce le istruzioni per eliminare, mettere in quarantena o pulire il file.
  • Aggiornare il suo antivirus: Si assicuri che il suo antivirus sia aggiornato all’ultima versione per una migliore protezione.
  • Eseguire una scansione dell’intero sistema: Eseguire una scansione dell’intero sistema per verificare la presenza di altre potenziali minacce.
  • Cambiare le password: Se il malware è potenzialmente uno spyware, cambi le sue password, soprattutto per gli account sensibili come quelli bancari o di posta elettronica.
  • Rimanga informato: Si tenga aggiornato sulla natura della minaccia rilevata per una migliore prevenzione futura.

 

Quali sono i tipi più comuni di minacce informatiche oggi?

  • Virus: Piccoli programmi progettati per diffondersi da un computer all’altro, interrompendo le operazioni del computer.
  • Vermi: Simili ai virus, ma possono replicarsi e diffondersi senza interazione umana.
  • Trojan: Programmi maligni camuffati da software legittimo, spesso utilizzati per rubare i dati.
  • Ransomware: Un malware che cripta i dati di un utente e richiede un pagamento per la chiave di decriptazione.
  • Spyware: Un software che monitora e raccoglie segretamente le informazioni dell’utente.
  • Adware: Un software indesiderato progettato per pubblicare annunci pubblicitari sullo schermo, spesso in un browser web.
  • Attacchi di phishing: Tentativi fraudolenti di ottenere informazioni sensibili travestendosi da entità affidabili nella comunicazione digitale.
  • Sfruttamenti zero-day: Attacchi che mirano alle vulnerabilità del software che sono sconosciute al fornitore e quindi non hanno una patch disponibile.

 

Da quali minacce informatiche l’antivirus può o non può proteggermi?

Può proteggere:

  • Virus, worm, trojan: Il software antivirus è efficace nel rilevare e rimuovere queste minacce.
  • Spyware e adware: Molti programmi antivirus ora includono il rilevamento di spyware e adware.
  • Ransomware: Le soluzioni antivirus avanzate offrono un certo livello di protezione contro i ransomware.

Non può proteggere completamente:

  • Attacchi di phishing: Mentre alcune soluzioni antivirus includono la scansione delle e-mail, la protezione dal phishing si basa principalmente sulla consapevolezza e sulla vigilanza degli utenti.
  • Gli exploit Zero-Day: Per loro natura, gli attacchi zero-day sfruttano vulnerabilità sconosciute, rendendo difficile il rilevamento immediato da parte del software antivirus.
  • Minacce persistenti avanzate (APT): Altamente mirate e sofisticate, le APT sono spesso al di là della portata delle difese antivirus tradizionali.

 

Come scegliere il miglior software antivirus per le mie esigenze?

  • Determini le sue esigenze: Consideri il livello di protezione di cui ha bisogno, il tipo di dispositivo da proteggere e il suo budget.
  • Set di funzioni: Cerchi funzioni essenziali come la protezione in tempo reale, il firewall, il gestore di password, la VPN e l’anti-phishing.
  • Impatto sulle prestazioni: Scelga un software che abbia un impatto minimo sulle prestazioni del sistema.
  • Usabilità: Si assicuri che il software sia facile da usare e da navigare.
  • Test indipendenti: Consulti i punteggi dei test indipendenti di organizzazioni come SoftwareLab, AV-TEST o AV-Comparatives.
  • Compatibilità: Verifichi se il software è compatibile con il suo sistema operativo e con altre applicazioni.

 

Il software antivirus gratuito è abbastanza affidabile per una protezione di base?

Sì, il software antivirus gratuito può essere affidabile per la protezione di base. Molti fornitori affidabili offrono versioni gratuite dei loro prodotti antivirus, che includono una protezione di base contro le minacce informatiche più comuni.

Tuttavia, le versioni gratuite spesso mancano di funzioni avanzate come un firewall, un gestore di password o una VPN. Per una sicurezza completa, soprattutto in un contesto aziendale o per gli utenti con esigenze di sicurezza più elevate, si consiglia una versione a pagamento.

 

Il software antivirus è dotato di assistenza clienti?

La maggior parte dei software antivirus a pagamento è dotata di assistenza clienti, che può includere assistenza telefonica, live chat, e-mail e basi di conoscenza. Le versioni gratuite, invece, possono offrire un’assistenza clienti limitata o nulla. Il livello e la qualità dell’assistenza clienti possono variare in modo significativo da un fornitore all’altro, quindi è consigliabile verificare le opzioni di assistenza e la disponibilità prima dell’acquisto.

Domande avanzate sul software antivirus

Come funziona l’anti-malware?

Il software anti-malware funziona scansionando, rilevando e rimuovendo il software dannoso da un computer. Utilizza diversi metodi di rilevamento:

  • Rilevamento basato sulla firma: Identifica il malware noto in base a modelli o firme specifiche.
  • Analisi euristica: Rileva il malware nuovo e sconosciuto in base al comportamento o alle caratteristiche simili al malware noto.
  • Rilevamento basato sul comportamento: Monitora il comportamento dei programmi in tempo reale per identificare le attività sospette.
  • Sandboxing: Testare programmi sospetti in un ambiente sicuro e isolato, per osservarne il comportamento senza mettere a rischio il sistema principale.

 

Che cos’è il rilevamento basato sulle firme?

Il rilevamento basato sulla firma è un metodo tradizionale per identificare il malware. Comporta:

  • Database di firme: Il software anti-malware mantiene un database di firme di malware conosciute – stringhe uniche di dati o attributi di codice.
  • Scansione dei file: Il software analizza i file e confronta il loro contenuto con le firme presenti nel database.
  • Corrispondenza delle firme: Se un file corrisponde a una firma nota, viene segnalato come dannoso e viene intrapresa un’azione appropriata.

 

Che cos’è l’analisi euristica?

L’analisi euristica è un metodo utilizzato per rilevare nuovi virus e malware precedentemente sconosciuti. Comporta:

  • Esaminare il codice: Analizzare il codice di un programma o di un file per identificare caratteristiche sospette.
  • Modelli di comportamento: Cercare i modelli di comportamento tipici del malware.
  • Regole o algoritmi: Impiegando regole o algoritmi specifici per identificare le minacce potenziali in base alla loro somiglianza con il malware conosciuto.

 

Che cos’è il rilevamento basato sul comportamento?

Il rilevamento basato sul comportamento si concentra sul comportamento del software piuttosto che sul suo codice:

  • Monitoraggio delle azioni: Osservare il comportamento di un programma in tempo reale.
  • Identificare le anomalie: Identificare le azioni insolite o tipicamente associate al malware, come la trasmissione non autorizzata di dati.
  • Risposta: Se viene rilevato un comportamento sospetto, il software intraprende un’azione appropriata, come avvisare l’utente o bloccare il programma.

 

Che cos’è l’antivirus basato sul cloud?

L’antivirus basato sul cloud è una soluzione di sicurezza in cui la scansione del malware e l’analisi dei dati avvengono su Internet, nel cloud, anziché sul dispositivo dell’utente. Offre:

  • Carico di sistema ridotto: Impatto minimo sulle prestazioni del dispositivo dell’utente.
  • Aggiornamenti in tempo reale: Accesso immediato alle informazioni e agli aggiornamenti più recenti sulle minacce.
  • Scalabilità: Facile da scalare in base alla crescita del database delle minacce, senza impattare sui dispositivi degli utenti.

 

Che cos’è il sandboxing nella cybersecurity?

Il sandboxing è una tecnica di sicurezza che prevede l’esecuzione di codice, applicazioni o programmi in un ambiente separato e sicuro (una ‘sandbox’) per testarne il comportamento. È:

  • Isola le minacce: Impedisce alle potenziali minacce informatiche di colpire il sistema principale.
  • Testa il software in modo sicuro: Permette agli utenti di eseguire programmi nuovi o non affidabili senza rischi.
  • Analizza il malware: aiuta a comprendere il comportamento del malware senza mettere in pericolo il sistema ospite.

 

Che cos’è l’apprendimento automatico nella cybersecurity?

L’apprendimento automatico nella cybersecurity prevede l’utilizzo di algoritmi in grado di apprendere e migliorare dall’esperienza, senza essere esplicitamente programmati. Viene utilizzato per:

  • Rilevamento delle minacce: Identificare le minacce nuove e in evoluzione, analizzando i modelli e le anomalie nei dati.
  • Analisi predittiva: Anticipare gli attacchi futuri in base alle tendenze e ai dati attuali.
  • Risposta automatizzata: Automatizzare le risposte a determinati tipi di incidenti di sicurezza.

 

In che modo l’antivirus gestisce le minacce zero-day?

Gestire le minacce zero-day, che sfruttano vulnerabilità sconosciute, è impegnativo. Il software antivirus le affronta attraverso:

  • Analisi euristica e monitoraggio del comportamento: Per rilevare attività insolite che potrebbero indicare un nuovo tipo di attacco.
  • Intelligenza basata sul cloud: Utilizzando i dati in tempo reale dei database delle minacce globali per adattarsi rapidamente alle nuove minacce.
  • Aggiornamenti regolari del software: Aggiornare continuamente il software antivirus per rispondere alle minacce emergenti, non appena vengono conosciute.
  • Collaborazione con le comunità di cybersicurezza: Condividere le informazioni sulle nuove minacce per sviluppare più rapidamente le difese.

 

Cosa sono i falsi positivi nella cybersecurity?

Nella cybersecurity, un falso positivo si verifica quando un programma o un file benigno viene erroneamente identificato come dannoso dal software di sicurezza. Questo può portare a:

  • Avvisi non necessari: Causa confusione e potenziale allarme per l’utente.
  • Interruzione del software legittimo: Potenzialmente ostacola o interrompe il funzionamento di programmi sicuri.
  • Problemi di fiducia degli utenti: Con conseguente potenziale diminuzione dell’affidabilità del software di sicurezza.

 

Come funziona un password manager?

Un password manager è uno strumento che aiuta gli utenti a memorizzare e gestire le loro password. Funziona in base a:

  • Archiviazione criptata: Memorizzazione delle password in un database crittografato.
  • Password master: Richiede una password master per accedere alle password memorizzate, garantendo solo l’accesso autorizzato.
  • Funzione di riempimento automatico: Compila automaticamente le password su siti web e applicazioni, riducendo la necessità di ricordare più password.

 

Come funziona una VPN?

Una rete privata virtuale (VPN) crea una connessione sicura su una rete pubblica. Funziona in base a:

  • Crittografia: Crittografa i dati prima che lascino il suo dispositivo, assicurando che rimangano sicuri durante il viaggio su Internet.
  • Tunneling: L’invio di dati attraverso un “tunnel” che li isola dagli altri dati presenti sulla rete.
  • Mascheramento dell’indirizzo IP: nasconde il suo indirizzo IP e la sua posizione, rendendo difficile a terzi il tracciamento delle sue attività online.
  • Accesso sicuro alle reti remote: Consente l’accesso sicuro a una rete remota, come una rete aziendale, da una postazione esterna.

 

Come funziona l’anti-phishing?

Le tecniche anti-phishing sono progettate per individuare e prevenire i tentativi fraudolenti di ottenere informazioni sensibili, come password e dati della carta di credito. Funziona attraverso:

  • Filtraggio degli URL: Verifica gli URL rispetto a un database di siti di phishing noti.
  • Scansione dei link: Analizza i link nelle e-mail e nelle pagine web per rilevare i link dannosi.
  • Analisi delle e-mail: Esaminare le e-mail per individuare gli indicatori tipici del phishing, come gli indirizzi dei mittenti e i contenuti sospetti.
  • Educazione e avvisi agli utenti: Avvisare gli utenti di potenziali tentativi di phishing e istruirli su come riconoscere tali minacce.

 

Come funziona la protezione ransomware?

La protezione contro i ransomware è progettata per prevenire gli attacchi ransomware, che criptano i dati dell’utente e chiedono un pagamento per il loro rilascio. Include:

  • Analisi del comportamento: Monitoraggio dei comportamenti tipici del ransomware, come la crittografia rapida dei file.
  • Soluzioni di backup: Offrono il backup automatico dei file importanti, consentendo il recupero senza pagare un riscatto.
  • Controlli di accesso: Limitare l’accesso non autorizzato alle aree e ai file chiave del sistema.
  • Strumenti di decriptazione: Fornisce strumenti per decriptare potenzialmente i file bloccati da alcuni tipi di ransomware.

 

Come funziona la protezione contro il furto d’identità?

I servizi di protezione contro il furto d’identità aiutano a monitorare e a proteggere le informazioni personali dal furto e dall’uso improprio. Comporta:

  • Monitoraggio del credito: Tenere sotto controllo i rapporti di credito per individuare attività non autorizzate.
  • Avvisi: Notifica agli utenti di attività sospette che potrebbero indicare un furto d’identità.
  • Monitoraggio del dark web: Eseguire la scansione dei siti del dark web alla ricerca di informazioni personali che potrebbero essere state divulgate.
  • Assistenza per il recupero: Offrire assistenza in caso di furto d’identità, compreso l’aiuto legale e finanziario.

 

Come funzionano i controlli parentali?

I controlli parentali sono strumenti o software progettati per aiutare i genitori a gestire l’attività online dei figli. Comprendono:

  • Filtraggio dei contenuti: Bloccare l’accesso a siti web e contenuti inappropriati.
  • Controlli sull’utilizzo: Impostazione di limiti di tempo per l’utilizzo del dispositivo o di Internet.
  • Strumenti di monitoraggio: Consentono ai genitori di monitorare l’attività online e la cronologia di utilizzo.

Gestione delle app: Controllare quali app possono essere scaricate o utilizzate.

Domande avanzate sui firewall

Come funziona un firewall?

Un firewall è un dispositivo di sicurezza di rete che monitora e controlla il traffico di rete in entrata e in uscita in base a regole di sicurezza predeterminate. Funziona in base a:

  • Filtraggio del traffico: Esamina il traffico di rete e lo blocca o lo consente in base alle regole di sicurezza.
  • Gestione delle porte: Controllare l’accesso alle e dalle porte di rete per gestire il flusso di dati.
  • Protezione contro le intrusioni: Impedisce l’accesso non autorizzato a o da una rete privata.

 

Quali sono i tipi di firewall?

I firewall possono essere classificati in diversi tipi in base al loro funzionamento e alla loro struttura. I tipi principali includono:

  • Firewall con filtraggio dei pacchetti
  • Firewall a ispezione statica
  • Firewall proxy (gateway a livello di applicazione)
  • Firewall di nuova generazione (NGFW)
  • Firewall virtuali
  • Firewall per applicazioni web (WAF)

 

Che cos’è un firewall di filtraggio dei pacchetti?

Un firewall di filtraggio dei pacchetti è il tipo più elementare di firewall. Funziona in base a:

  • Ispezione dei pacchetti: Esamina l’intestazione di ogni pacchetto di dati che passa attraverso la rete.
  • Indirizzi IP e porte: Verifica gli indirizzi IP di origine e di destinazione, i numeri di porta e altre informazioni di superficie.
  • Regole: Consentire o bloccare i pacchetti in base a set di regole predefinite.
  • Limitazioni: Non ispeziona il carico utile dei pacchetti, rendendolo meno efficace contro le minacce complesse.

 

Che cos’è un firewall a ispezione statica?

Un firewall stateful inspection, noto anche come firewall di filtraggio dinamico dei pacchetti, è più sofisticato. Esso:

  • Traccia le connessioni: Monitora lo stato delle connessioni attive e prende decisioni in base al contesto del traffico e allo stato della rete.
  • Ispeziona i pacchetti: Esamina sia le intestazioni che i payload dei pacchetti.
  • Regolazione dinamica delle regole: Regola le regole di filtraggio in base allo stato attuale delle connessioni di rete e ai modelli di traffico.

 

Che cos’è un firewall proxy?

Un proxy firewall, o gateway a livello di applicazione, funge da intermediario tra gli utenti finali e i servizi web a cui accedono. Esso:

  • Filtri a livello di applicazione: Opera a livello di applicazione OSI, ispezionando il contenuto del traffico.
  • Isolamento della connessione: Stabilisce una connessione al sistema richiedente e una connessione separata al servizio web, isolando in modo efficace le connessioni di rete dirette.
  • Filtraggio dei contenuti: Può ispezionare e filtrare contenuti specifici all’interno dei pacchetti di dati.

 

Che cos’è un firewall di nuova generazione?

I firewall di nuova generazione sono firewall avanzati che includono funzionalità aggiuntive rispetto ai firewall tradizionali. Essi:

  • Integrare funzionalità aggiuntive: Come i sistemi di prevenzione delle intrusioni (IPS), l’ispezione profonda dei pacchetti (DPI), l’ispezione SSL/SSH e altro ancora.
  • Consapevolezza delle applicazioni: Avere la capacità di identificare e controllare le applicazioni, indipendentemente dalla porta o dal protocollo utilizzato.
  • Protezione avanzata dalle minacce: Offre una protezione più sofisticata contro le minacce moderne, tra cui il malware avanzato e gli attacchi a livello di applicazione.

 

Che cos’è un firewall virtuale?

Un firewall virtuale fornisce la sicurezza della rete in un ambiente virtualizzato. Esso:

  • Opera nello spazio virtuale: Funziona in modo simile a un firewall hardware, ma è progettato per gli ambienti virtuali.
  • Isolamento e segmentazione: Può isolare e proteggere singole macchine virtuali (VM) o segmenti all’interno di una rete virtualizzata.
  • Scalabilità e flessibilità: Offre la possibilità di scalare dinamicamente e di adattarsi alle architetture di rete virtuali in evoluzione.

 

Che cos’è un firewall per applicazioni web (WAF)?

Un Web Application Firewall è specializzato nella protezione delle applicazioni web. Esso:

  • Protegge le applicazioni web: Filtra e monitora il traffico HTTP tra un’applicazione web e Internet.
  • Regole personalizzabili: Utilizza regole personalizzabili per identificare e bloccare un’ampia gamma di attacchi, tra cui cross-site scripting (XSS), SQL injection e altri.
  • Specifico per l’applicazione: Si concentra sugli attacchi del livello applicativo, offrendo una protezione su misura per applicazioni o servizi specifici.

 

Che cos’è un firewall software?

Un firewall software è un tipo di firewall installato su un singolo computer o server. Esso:

  • Monitora il traffico: Controlla il traffico di rete in entrata e in uscita in base a un set di regole applicate.
  • Protezione basata sull’host: Fornisce protezione al singolo dispositivo su cui è installata.
  • Regole personalizzabili: Consente agli utenti di personalizzare le impostazioni di sicurezza per le diverse applicazioni o ambienti di rete.
  • Interfaccia facile da usare: Spesso include un’interfaccia utente grafica per facilitare la gestione e il monitoraggio.

 

Che cos’è un firewall hardware?

Un firewall hardware è un dispositivo fisico che funge da gatekeeper per il traffico di rete. Esso:

  • Separa le reti: Posizionato tra una rete (ad esempio, una rete aziendale) e Internet o tra diversi segmenti di rete.
  • Dispositivo dedicato: Spesso si tratta di un dispositivo autonomo o integrato in un router o in un altro hardware di rete.
  • Prestazioni elevate: Adatta a proteggere un’intera rete, grazie alla sua robustezza e alla capacità di gestire grandi volumi di traffico.
  • Gestione centralizzata: Consente agli amministratori di rete di gestire centralmente la sicurezza della rete.

 

Che cos’è un firewall cloud?

Un firewall cloud, spesso indicato come Firewall-as-a-Service (FWaaS), è:

  • Ospitato nel cloud: Un servizio firewall fornito e gestito nel cloud da una terza parte.
  • Scalabile e flessibile: Facilmente scalabile per adattarsi ai volumi di traffico e alle configurazioni di rete in evoluzione.
  • Protezione remota: Ideale per proteggere le reti distribuite, compresi i lavoratori remoti e le risorse basate sul cloud.
  • Gestione unificata dei criteri: Consente l’applicazione coerente e centralizzata dei criteri in più sedi e piattaforme.

 

Che cos’è una regola del firewall?

Una regola del firewall è un insieme di criteri definiti dagli amministratori di rete che determinano come gestire il traffico di rete. Le regole in genere specificano:

  • Direzione del traffico: Se la regola si applica al traffico in entrata o in uscita.
  • Origine e destinazione: Indirizzi IP, porte o segmenti di rete da/verso i quali il traffico è consentito o negato.
  • Protocollo: Tipo di protocollo (ad esempio, TCP, UDP) a cui si applica la regola.
  • Azione: Cosa fare con il traffico che corrisponde alla regola (consentire, bloccare, registrare, ecc.).

 

Come scegliere un firewall?

La scelta di un firewall comporta:

  • Valutare le esigenze: Determinare i requisiti specifici in base alle dimensioni della rete, alla complessità e alle esigenze di sicurezza.
  • Considerare il tipo: Decida tra firewall software, hardware o cloud in base all’ambiente e all’infrastruttura.
  • Requisiti di prestazione: Si assicuri che il firewall sia in grado di gestire il traffico di rete previsto senza causare colli di bottiglia.
  • Caratteristiche di sicurezza: Cerchi funzioni di sicurezza avanzate come la prevenzione delle intrusioni, il supporto VPN e l’ispezione a livello di applicazione.
  • Facilità di gestione: Consideri la facilità di impostazione, configurazione e gestione continua.
  • Budget: Bilanci le caratteristiche necessarie con il budget disponibile.

 

Come configurare un firewall?

La configurazione di un firewall in genere comporta:

  • Definire le regole: In base alla politica di sicurezza della sua rete, imposti delle regole per controllare il traffico.
  • Impostazione di politiche predefinite: Stabilisca delle politiche predefinite per il traffico in entrata e in uscita (comunemente per negare tutto ciò che è in entrata e consentire tutto ciò che è in uscita).
  • Prova: Dopo la configurazione, testi il firewall per assicurarsi che funzioni come previsto senza interrompere il traffico legittimo.
  • Aggiornamenti e monitoraggio regolari: Aggiorna regolarmente le regole del firewall e il firmware, e monitora i registri del firewall per rilevare attività insolite.

Formazione degli utenti: Se necessario, istruisca gli utenti sul firewall, soprattutto in ambito organizzativo, per evitare violazioni involontarie della sicurezza.

Come testiamo il software antivirus?

Come si testa il software antivirus?

Noi di SoftwareLab ci impegniamo a fornire recensioni complete e imparziali di software antivirus. La nostra metodologia comprende una serie di aspetti critici per garantire che le nostre valutazioni siano approfondite e pertinenti alle esigenze dei nostri utenti.

  1. Protezione anti-malware (30%)
  • Essendo la funzione principale del software antivirus, diamo priorità alla protezione anti-malware. Effettuiamo test interni con una serie diversificata di 1200 campioni di malware, comprese le minacce più recenti, e simuliamo scenari di attacco in tempo reale per valutare l’efficacia del software.
  • Per rafforzare l’affidabilità delle nostre scoperte, confrontiamo i nostri risultati con quelli di AV-Test, un rispettato istituto di sicurezza indipendente.
  1. Caratteristiche di sicurezza e privacy (30%)
  • Protezione web: Valutiamo la capacità del software di proteggere dai siti di phishing e da altre minacce basate sul web.
  • Firewall: I nostri test includono simulazioni di intrusioni per valutare l’efficacia del firewall del software.
  • Gestore di password: Esaminiamo la capacità del gestore di password integrato di generare, archiviare e compilare automaticamente le password in modo sicuro.
  • VPN: verifichiamo la velocità della VPN, la qualità della crittografia, la posizione dei server e la capacità di nascondere gli indirizzi IP.
  • Controlli parentali: Valutiamo l’efficacia dei filtri e delle restrizioni per una navigazione sicura per i bambini.
  • Protezione dal furto d’identità: Vengono testate le capacità di monitoraggio e la reattività degli avvisi.
  • Archiviazione cloud sicura: Valutiamo le soluzioni di cloud storage del software in base alla capacità, alla facilità d’uso e alla sicurezza.
  • Anti-ransomware: L’efficacia contro gli attacchi ransomware è una parte fondamentale dei nostri test.
  • Monitoraggio del dark web: Verifichiamo l’efficacia della scansione del software alla ricerca di informazioni personali sul dark web.
  1. Impatto della velocità (10%)
  • Valutiamo come il software antivirus influisce sulle prestazioni del sistema durante le attività più comuni, come la copia di file, il download di programmi e l’installazione. I nostri criteri di valutazione sono allineati con i test di performance di AV-Test.
  1. Falsi positivi (10%)
  • È fondamentale che il software antivirus distingua tra applicazioni sicure e dannose. Valutiamo la frequenza con cui un software benigno viene erroneamente segnalato come malware, facendo riferimento ai test di usabilità di AV-Test per ulteriori approfondimenti.
  1. Prezzo (10%)
  • Consideriamo il rapporto qualità-prezzo complessivo, analizzando le funzionalità offerte rispetto ai costi a lungo termine del software.
  1. Proprietà e reputazione (10%)
  • L’affidabilità del fornitore del software è fondamentale. Esaminiamo la storia dell’azienda, le sue pratiche di gestione dei dati, l’impegno nei confronti della privacy degli utenti e la sua risposta a eventuali episodi di condotta non etica o di violazione dei dati.

Il nostro approccio rigoroso ai test assicura che forniamo ai nostri utenti informazioni affidabili e aggiornate, aiutandoli a prendere decisioni informate sulle loro soluzioni di cybersecurity.

Per saperne di più su come testiamo il software antivirus.

Quali antivirus abbiamo testato?

Abbiamo testato 39 software antivirus di 28 marchi. Si va dai programmi antivirus gratuiti, ai programmi antivirus a pagamento entry-level, ai software antivirus a pagamento di fascia media e alle suite di sicurezza internet complete.

Questi sono i programmi che raccomandiamo:

Riteniamo che Norton Antivirus Plus sia il miglior software antivirus entry-level e Norton 360 Deluxe il miglior antivirus in assoluto.

Se ha un sistema operativo specifico che desidera proteggere, probabilmente abbiamo un confronto antivirus dedicato:

Clicchi sui link per accedere al confronto che preferisce.

Questa pagina esiste in altre lingue?

Sì, in SoftwareLab scriviamo in 11 lingue:

Clicchi sui link per accedere alla lingua di sua scelta.

Quali fonti e strumenti abbiamo utilizzato?

Di seguito sono riportate le fonti e gli strumenti che abbiamo utilizzato per testare il software antivirus:

Clicchi sui link per essere indirizzato alla fonte o allo strumento di sua scelta.

Autore: Tibor Moes

Autore: Tibor Moes

Fondatore e capo redattore di SoftwareLab

Tibor ha testato 39 antivirus e 30 VPN, e ha studiato cybersecurity all'Università di Stanford.

Utilizza Norton per proteggere i suoi dispositivi, CyberGhost per la sua privacy e Dashlane per le sue password.

Può trovarlo su LinkedIn o contattarlo qui.